Come costruire pulcini e bruchi coi pon-pon di lana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Volete trascorrere del tempo di qualità con i vostri bambini e aiutarli a sviluppare la loro creatività? Bene! Questa guida vi aiuterà a costruire con i pon-pon di lana, tanti simpatici animaletti colorati; facili da realizzare, i lavoretti con i pon-pon, saranno il giusto compromesso fra il bricolage e il gioco. Ma vediamo subito come procedere per creare dei pulcini e dei bruchi, iniziando dalla realizzazione dei pon-pon.

26

Occorrente

  • fili di lana, forbici
  • cartoncini, colla
36

I pon-pon

Realizzare i pon-pon è davvero molto semplice e per realizzarli servono dei cartoncini quadrati di diverse dimensioni, della lana colorata e delle forbici. Per prima cosa avvolgete il filo di lana intorno al cartoncino per diverse volte, quindi toglietelo e, tenendo ferma la matassina con le dita a metà della sua altezza, fate un nodo con un pezzo di lana di circa 15 cm. A questo punto avrete due occhielli, uno superiore e uno inferiore: tagliateli al centro e aprite il vostro pon-pon.

46

Misure e colori

Ora che avete imparato a costruire i pon-pon, realizzatene di diversi colori e misure per poter costruire i vostri animaletti di lana.
Per il pulcino vi serviranno 2 pon-pon gialli, uno più grande per il corpo e uno leggermente più piccolo per la testa: cuciteli uno sull'altro e lo scheletro del pulcino sarà pronto. Per gli occhi tagliate due cerchi di cartoncino bianco abbastanza grandi, e colorateli con un pennarello nero per formare quindi la pupilla; per dargli un'espressione sorpresa o buffa disegnate le pupille rivolte entrambe verso il centro. Proseguite quindi con il becco; per crearlo questa volta dovrete ritagliare un rombo arancione che, piegato a metà, formerà un becco perfetto. Infine incollate gli occhietti e il becco con della colla specifica per la lana, lasciate ad asciugare per almeno 1 ora e il pulcino sarà pronto!

Continua la lettura
56

Il bruco

Il secondo animale che potete costruire è un semplice bruco. Per farlo avrete bisogno di 5 pon-pon della medesima misura,  bisogna stare attenti a non prendere pon-pon di misura diversa dall'uno e dall'altro, insieme un pon-pon più piccolo. Cucite uno dietro l'altro i pon-pon, partendo dal più piccolo che diventerà la testa del vostro bruco ovvero la parte iniziale del corpo. A questo punto tagliate 10 striscioline di cartoncino nero e incollatele ai lati dei pon-pon più grandi per formare le zampe del bruco. Per gli occhi procedete come per il pulcino, mentre per ottenere la bocca potete tagliare un pezzo di filo di lana rossa e incollarli ognuno al proprio posto. Ed ecco che il vostro simpatico bruco sarà pronto!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per formare pon-pon più piccoli o più grandi basterà semplicemente cambiare le dimensioni del cartoncino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare dei pulcini all'uncinetto

I pulcini sono dei soggetti davvero simpatici, che possono essere abbinati sia ad una cameretta che anche ad un corredino per neonati, infatti, non sono solo dei soggetti pasquali ma possono riempire le giornate dei bambini come dei veri e propri peluche....
Bricolage

Come allevare pulcini

Allevare pulcini potrebbe essere facile se avete una chioccia, cioè una gallina che sia capace di riprodursi. Potrà sembrare strano, però non non tutte le galline sono chiocce, in quanto non tutte hanno l'istinto per la cova: diverse di loro, infatti,...
Bricolage

Come realizzare un cestino porta pulcini pasquali

Nel periodo Pasquale si cerca sempre di sistemare la casa in tema. Creando degli addobbi particolari e prendendo come spunto il periodo. Le creazioni che si possono realizzare hanno come riferimento oggetti come uova, coniglietti, colombe e pulcini. Questi...
Bricolage

Come realizzare un pulcino per le decorazioni pasquali

Uno dei modi più belli per passare del tempo è sicuramente quello di creare, con le proprie mani, dei piccoli decori per la casa, usando, dove possibile, degli oggetti riciclati. È un ottimo metodo per stare insieme ai propri amici, figli o alunni,...
Bricolage

Come Realizzare Un pulcino Pasquale con un batuffolo di cotone

In questa semplicissma guida imparerai a realizzare soggetti pasquali con l'uso di un semplice batuffolo di cotone. Io ti spiegerò come realizzare un pulcino ma poi voi potrete optare anche per altri simpatici e diversi soggetti. La Pasqua è vicina...
Bricolage

Come realizzare un bruco millecalzini

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che hanno intenzioni di mettere in pratica la propria manualità e voglia di creare, a capire come poter realizzare un simpatico ed originalissimo bruco millecalzini. Grazie al metodo del fai...
Bricolage

Come Fare Il Bruco Pon Pon

Oggi nelle varie scuole va sempre più scomparendo l'abitudine di fare lavoretti manuali. Tempo fa ricordo che, nel ciclo scolastico della scuola secondaria di primo grado subentrava la materia delle applicazioni tecniche in cui si realizzavano tanti...
Bricolage

Come creare un tacchino ed i suoi pulcini con le pigne

Realizzare dei piccoli lavoretti artigianali, è un qualcosa di molto bello che ci permette di sfoderare a pieno la nostra creatività per realizzare un qualcosa di unico e di particolare. Tra i numerosi lavori che possiamo realizzare, vi sono sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.