Come costruire tavolo e sedie con i pallet

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I pallet sono delle resistenti basi formate da doghe di legno molto resistenti sulle quali viene appoggiata la merce, prodotta dalle industrie, perché questa possa giacere nei magazzini. In questo modo potrà essere facilmente trasportata, con l'aiuto di muletti sollevatori e di transpallet. Di recente è stata scoperta una altrettanto utile e ingegnosa destinazione dei pallet: essendo costituiti da legno, essi possono essere utilizzati per creare dei mobili. Ecco quindi come costruire tavoli e sedie con i pallet.

27

Occorrente

  • Pallets, guanti, vernici trasparenti e/o colorate, pennelli, carta vetrata, martello, metro, sega, avvitatore elettrico, chiodi e viti, piede di porco.
37

Pulitura e smerigliatura

Una volta procurati i bancali, muniti di guanti resistenti, procediamo con le operazioni di pulitura e smerigliatura per rendere liscio e pulito il legno, servendoci di carta vetrata a grana grossa o di qualche strumento adatto all'uso, che ci procureremo in ferramenta. Pennelliamo dunque la superficie con della vernice trasparente, per lucidare e proteggere il legno, ma possiamo anche usare delle vernici colorate, in abbinamento al nostro arredamento.

47

Costruzione tavolo

Possiamo decidere di creare il nostro tavolo in due versioni: o tutto formato da pallets, oppure che abbia delle gambe metalliche a sostegno. Nel primo caso, dovremmo disporre due bancali in senso verticale ed altri due in orizzontale, fissando tutti i pezzi con delle viti per assicurare stabilità alla struttura. Nel secondo caso, possiamo riutilizzare le gambe di un vecchio tavolo oppure decidere acquistarne delle nuove. Usando un avvitatore per fissare le gambe al legno del pallet otterrete il tavolo.

Continua la lettura
57

Costruzione sedie

Per realizzare le sedie, smontiamo i pallet e separiamo le doghe. Prepariamo la seduta usando i le doghe. Fissiamo tutti i pezzi del telaio con i chiodini per il legno. Adesso possiamo cominciare a fissare le doghe per la seduta, disponendone cinque in fila, senza che siano troppo distanti l'una dall'altra. Anche le doghe andranno fissate con i chiodi al telaio sottostante. Terminata questa fase, cominciamo ad assemblare i pezzi di pallet per lo schienale, fissandone due lateralmente al telaio e colleghiamoli con un'asta. Fissiamone altre due al di sotto della prima, ed un'altra sul retro per stabilizzare tutta la struttura, servendoci sempre di martello e chiodi. Adesso dovremo fissare la base dello schienale alle gambe della sedia, perpendicolarmente alla base. Fissiamo dunque un'altra doga della seduta dietro lo schienale. Anche in questo caso, possiamo verniciarla con i colori che desideriamo, usando delle vernici protettive e resistenti alle intemperie e agli agenti atmosferici, trattandosi di mobili adatti anche per gli esterni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questo tipo di arredamento è adatto anche per il giardino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una mensola porta televisore

Quello per il fai-da-te è un interesse che coinvolge sempre più persone. Insieme al riciclo creativo di materiali di scarto è possibile creare qualunque cosa. Oggetti che un tempo destinavamo al cestino possono diventare addirittura complementi d'arredo....
Giardinaggio

Come fare un orto sospeso con un pallet

Negli ultimi anni il pallet, ovvero la pedana in legno comunemente utilizzata per il trasporto delle merci, è stato utilizzato anche per scopi secondari. Il recupero di queste pedane di legno grezzo ha infatti stimolato la fantasia degli appassionati...
Bricolage

Come utilizzare i pallet per arredare casa

Se per arredare la vostra casa avete deciso di affidarvi alla vostra creatività e all'arte del riciclo, potete utilizzare i pallet: queste particolari tavole di legno, infatti, grazie alla loro conformazione e alla particolare resistenza che le contraddistingue,...
Altri Hobby

Come fare una panchina con i pallet

I pallet vengono utilizzati molto spesso per creare nuovi oggetti, soprattutto elementi di arredo. In questi casi si parla di riuso o riciclo creativo. I pallet, da semplici bancali di legno, diventano dei mobili per arredare gli ambienti esterni ed interni...
Giardinaggio

5 cose da fare con i pallet in giardino

Non è solo una moda, ma una vera e propria voglia di riciclo creativo. Sempre più spesso nei locali pubblici bar e ristoranti i divani e le poltrone sono diventati piccole opere d'arte grazie all'impiego dei pallet industriali. Fino a poco tempo fa...
Bricolage

Come creare un'altalena con i pallet

Come ben sappiamo i pallet, o bancali, sono una fonte inesauribile di creatività. Infatti il loro utilizzo è davvero infinito. Grazie ad essi si possono creare tavoli, sedie, divani e tanto altro; in poche parole sono una fonte inesauribile di idee...
Altri Hobby

Come fare un gazebo con i pallet

I pallet sono dei bancali in legno, con struttura a doghe, utilizzati per il trasporto delle merci. Li si può vedere nei grandi magazzini e nei centri commerciali. Ed è proprio qui che potete chiedere quelli che vi occorrono per realizzare i vostri...
Bricolage

Come costruire una panchina da giardino con i pallet

I pallet sono pedane di legno usate per trasportare in comodità merce di qualsiasi dimensione e peso. Sono progettati per essere mossi con carrelli elevatori riducendo e semplificando la vita di magazzinieri e autotrasportatori. Parlando di riciclo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.