Come costruire un balcone in un tetto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una mansarda o un sottotetto solitamente possiedono una finestra o un lucernario. Tuttavia, il tradizionale punto luce si può sostituire con un bel balcone. Chiaramente, il costruttore dovrà attenersi a principi burocratici e pratici. Serviranno autorizzazioni comunali per non incorrere nell'abusivismo. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come costruire un balcone in un tetto, in totale sicurezza e tranquillità.

25

Presentare il progetto

Per costruire un balcone in un tetto va preventivato l'allargamento del vano finestra. In questo modo, si può ricavare un terrazzino e quindi spazio maggiore. Il prolungamento esterno sarà utile nelle belle stagioni, per l’aria e per la luce. Chiaramente, per non costruire una struttura abusiva, va presentato il progetto all’ufficio tecnico comunale. L'idea cartacea va poi sottoposta anche al condominio per ottenere il consenso dei condomini.

35

Iniziare i lavori

Con tutte le licenze e le autorizzazioni necessarie, si iniziano i lavori. Per costruire il balcone sul tetto, si posano due putrelle da 10 centimetri. In questo modo, si realizzano le sponde laterali. Vengono distribuite come lunghezza al 60% all’interno e al 40% verso l’esterno. A questo punto, con delle tavelle in calcestruzzo della larghezza delle due sponde, si costruisce il piano di appoggio. La posa delle tavelle avviene sulle sporgenze su ogni singola putrella e vengono fissate ad essa con calcestruzzo. A questo punto, si procede con la saldatura elettrica di una ringhiera. Il metallo chiuderà il vano esterno, creando il balcone sul tetto. Successivamente, si interviene con la finitura delle pareti laterali. Si procederà poi con una pavimentazione con piastrelle adatte alle intemperie. Infine, si provvederà all'installazione di nuovi serramenti interni ed esterni.

Continua la lettura
45

Completare la costruzione

Per i serramenti interni optare per telai in allumino anodizzato o legno e alluminio. Per quelli esterni invece, scegliere preferibilmente una veneziana in ferro. Questa garantisce la copertura e la sicurezza del balcone e della casa. La posa in opera delle putrelle è fondamentale. Pertanto, ancorare bene al pavimento la sezione appoggiata all’interno. A tale scopo, vanno fissate con bulloni e cemento, al pavimento e ai muri perimetrali. Poi vanno incastonate, realizzando uno o più gradini per l’accesso al balcone sul tetto. Costruire una struttura alternativa al lucernario o alla finestra in una mansarda non è difficoltoso. Richiede manualità e denaro per il disbrigo delle pratiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare crescere il glicine sul balcone

Sono sicuro che c'è una parte di voi che farebbe di tutto per fare crescere il glicine sul balcone. Il glicine è una pianta straordinaria. E il vostro sogno sarà sicuramente quello di una vecchia casa in campagna con glicine che cresce sul balcone....
Casa

10 idee per il balcone piccolo

Se siete in procinto di ristrutturare casa o di arredare la vostra nuova casa sicuramente saprete che per un lavoro fatto bene devono essere curati tutti i particolari e gli angoli della casa, balconi compresi. Tuttavia molti appartamenti non possiedono...
Giardinaggio

Come sistemare le piante sul balcone

Un balcone costituisce una perfetta estensione per qualunque appartamento. Se poi vi si collocano delle piante, si può creare un ambiente davvero colorato ed elegante.Nel caso di un balcone molto grande, si possono sistemare molte piante e lo spazio...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino da balcone

Non possedere una villa con un giardino o un grande terrazzo in un attico, non vuol dire dover rinunciare anche ad un piccolo angolo di verde. Infatti, realizzare una sorta di piccolo giardinetto in un balcone, non è un'impresa così ardua. Ciò che...
Giardinaggio

Come abbellire un balcone in primavera

Arriva la primavera, la natura si risveglia e con essa anche la nostra voglia di avere un balcone bello e fiorito. Lo spazio esterno nel periodo primaverile ed estivo diventa il luogo privilegiato di pomeriggi trascorsi in totale relax ed allora è molto...
Giardinaggio

Le migliori piante da balcone

Il balcone è come un biglietto da visita della nostra casa, è uno dei primi elementi visibili dall'esterno. Cerchiamo di curarne l'estetica, arricchendolo con piante e fiori. Arredare il balcone è una vera e propria arte. Possiamo metterci anche degli...
Giardinaggio

Come creare un roseto in balcone

Se abbiamo un balcone e intendiamo allestirlo in un modo decisamente originale e raffinato specie nel periodo primaverile, possiamo usare le tradizionali rose. Nello specifico, si tratta di posizionarle a schiera e creare un vero e proprio roseto, oppure...
Casa

Consigli per rendere green un balcone

Avete un piccolo terrazzino? Avete un buon pollice verde? Se sì, siete capitati nel posto giusto! In questa guida ci occuperemo infatti di alcuni consigli per rendere green un balcone. Questo infatti è bene utilizzarlo, ma essere in grado di farlo al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.