Come costruire un cavallo di legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il fai da te piace molto, consente di realizzare delle creazioni belle ed originali come quella di un cavalluccio di legno ricavato con dei semplici ceppi. Qualora abitiate in campagna vi sara facile reperiere il materiale adatto a tale scopo. Invece, se vivete in città potrete reperire il tutto nei grandi centri per bricolage, dove troverete ceppi di varie dimensioni per costruire ad esempio panche, tavoli rustici, fioriere. Il costo sarà praticamente irrisorio, ma otterrete sicuramente un ottimo risultato finale. Per i vostri bambini, la vostra opera rappresenterà un grazioso e curioso divertimento. Vediamo dunque come costruire un cavallo di legno.

27

Occorrente

  • ceppi, trapano, scalpello, carta vetrata, chiodi, corda, gommapiuma e tela in cotone, vernice atossica trasparente.
37

Dovrete procurarvi un bel ceppo di legno lungo 1 metro con un diametro di circa 50 centimetri. Per allestire il cavalluccio occorreranno anche 4 ceppi più piccoli con un diametro di circa 10 centimetri. Quest'ultimi serviranno per costruire le zampe del cavallo. Prendete un piccolo ceppo di legno di dimensioni tali da poter rappresentare la testa, ed infine, un ceppo ancora più piccino e sottile da usare come collo insieme a due listelli di legno delle medesime misure che dovrete applicare alla testa del cavallo per formare le due orecchie.

47

Addolcitele tutte le superfici passandovi sopra della carta vetrata ruvida e poi rifinite il tutto con un tipo di carta vetrata più fine. Ora ha inizio l'assemblaggio. Iniziate praticando 4 fori grandi sul ceppo che formerà il corpo del cavallo. Nei fori andranno posizionate le zampe. Dovranno essere ben profondi ed adeguati per permettere alle zampe di risultare bene incastrate e ferme all'interno del corpo. Per essere certi di riuscire a renderle perfettamente ferme, inserite nei fori un po' di cemento a presa rapida, o del vinavil in modo che tutte le parti risultino ben salde.

Continua la lettura
57

Il passo successivo consiste nel preparare una comoda sella. Sarà necessario procurarsi un pezzo di gomma piuma della grandezza adeguata e rivestirla con del tessuto robusto. Potete anche acquistare due cuscini quadrati per sedia già pronti, e cucirli assieme ottenendo un rettangolo. Fermate la sella al cavalluccio, facendovi passare attorno, della fettuccia da legare ben stretta sotto la pancia.

67

Per realizzare la coda servirà un pezzo di una grossa fune, od anche una coda di finti capelli. Fermatela utilizzando un elastico lasciandone libero un pezzo che provvederete a sfilacciare nel caso decidiate di usare la fune. Poi fissatela al tronco che rappresenta il corpo del cavalluccio utilizzando dei chiodi. Come ultimo procedimento, potete spruzzare tutte le parti in legno con una vernice trasparente atossica che renderà il cavalluccio brillante e allo stesso tempo più resistente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per conservare più a lungo questo gioco, potete coprirlo, durante la stagione umida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un cavallo a dondolo

Il cavallo a dondolo è uno dei giocattoli per bambini più conosciuti e più antichi. Realizzare uno di questi seguendo questa guida sarà un'esperienza divertente anche grazie alla sua facilità. Il cavalluccio che vi sarà proposto nella seguente guida...
Giardinaggio

Come Estirpare Un Ceppo

Se già un bel giardino non prescinde dalla presenza di alberi e/o alberature, figuriamoci un orto che si rispetti. Tuttavia, per queste un tempo rigogliose e produttive creature, a prescindere dalla specie utilizzata e dai fini dell'impianto, arriverà...
Bricolage

Come realizzare un tavolino con un ceppo

Il legno è un'ottima idea per arredare e decorare la propria casa. L'inserimento di elementi naturali all'interno della nostra abitazione ci riconnette alla natura anche se viviamo lontani da essa, per esempio in una grandissima città. Negli ultimi...
Bricolage

Come costruire un tavolino con un ceppo

Il legno è sicuramente un'ottima idea da sfruttare per arredare la propria casa. Inserire nel nostro ambiente abitativo elementi naturali ci riconnette alla natura anche se viviamo nelle grandi città, lontane dai boschi. Negli ultimi anni si sta diventando...
Casa

Come realizzare un ceppo per coltelli in legno

In questa guida spiegheremo come realizzare un ceppo porta coltelli in legno. Questo oggetto può essere molto utile quando vogliamo avere il nostro set di coltelli a portata di mano oppure quando, per ragioni di sicurezza, vogliamo evitare di tenere...
Bricolage

Come creare un portapenne con un ceppo di legno

Per arredare il nostro studio possiamo anche sfruttare degli oggetti inusuali, magari attingendo da un ceppo di legno che in genere utilizziamo per il camino. Questo materiale infatti, opportunamente elaborato, può risultare utile per creare un portapenne,...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare la legna

Con l'arrivo della stagione invernale, il freddo diventa sempre un problema, specie se si abita in zone montane. Ecco perché tali abitazioni sono generalmente contraddistinte da sistemi di riscaldamento, come ad esempio i camini. Quest'ultimi, per essere...
Bricolage

Come decorare un contenitore di giocattoli

Un contenitore adibito per raccogliere i giocattoli dei propri bimbi è fondamentale per mantenere in ordine la loro cameretta. Ma il contenitore, usando un pizzico di estro e fantasia, può benissimo diventare un elemento d'arredo. Tanti anni fa si usavano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.