Come costruire un divano con i bancali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questi tempi si sente molto parlare di eco-sostenibilità e riciclo, ed ecco perchè, prendendo spunto proprio da questi importanti temi della società odierna, l'idea di oggi è quella di riutilizzare materiali di recupero per realizzare oggetti frizzanti ed alla moda da inserire nelle nostre case. Sono molte le cose che si possono costruire usando, ad esempio i bancali. Bancali che verrebbero altrimenti distrutti in quanto il costo del loro smaltimento o la stessa spedizione al mittente, sarebbe notevolmente superiore al riacquisto del nuovo, con un considerevole danno all'ambiente. Vedremo ora come costruire in pochi e semplici passaggi, un divano con i bancali.

26

Occorrente

  • 2 bancali
  • Carta vetrata a grana grossa
  • Carta vetrata a grana fina
  • Flatting o vernice trasparente
  • Cementite
  • Smalto ad acqua colorato
  • 2 tasselli di legno 10x10
  • 4 Ruote piroettanti
  • Materasso e cuscini
  • Chiodi martello e pennelli
36

Per cominciare, ovviamente munitevi di due bancali (pallets) il più possibile simili fra loro per legno e misure: fate particolare attenzione all'altezza! Con una carta vetrata a grana grossa (quindi molto abrasiva) sfregate completamente entrambi i bancali in ogni loro parte, sia sopra che sotto: questa operazione servirà ad eliminare eventuali schegge di legno. Prendete poi una carta vetrata a grana più sottile e ripassateli una seconda volta in modo da ottenere un effetto liscio ed omogeneo.

46

Soffiate la polvere che si sarà creata con l'aiuto di un compressore e passate una mano di cementite: la cementite, solitamente bianca, fungerà da base per qualsiasi colore vogliate dare successivamente. Va da sè che se preferite mantenere il colore naturale del legno, quest'operazione la dovrete saltare. Una volta trascorso il tempo di asciugatura della cementite, passate una prima mano di smalto all'acqua del colore scelto e lasciate asciugare. Passate una seconda mano se necessario e, una volta che lo smalto si sarà asciugato, date ai bancali un velo di flatting o vernice protettiva trasparente. In caso abbiate scelto di tenere il colore naturale del legno, passate solamente la vernice trasparente.

Continua la lettura
56

Procuratevi due o tre tasselli di legno di circa 10cm x 10cm, colorateli dello stesso colore scelto per i pallets e fissate i due bancali fra di loro, inchiodando i tasselli sia su uno che sull'altro. Rigirate la struttura appena creata e fissate con delle viti o dei chiodi, le ruote piroettanti alle quattro estremità: renderanno il divano molto più facile da spostare.

66

Ora, se avete uno di quei vecchi materassi in lana, potrete divertirvi a rifoderarlo con della stoffa colorata, altrimenti potrete foderare con la stoffa che più vi aggrada, un normale materasso o della gommapiuma spessa almeno 15 cm e tagliata a misura. mettete il materasso sopra la struttura del divano creata in precedenza, riempite di cuscini colorati da usare al posto dello schienale ed il gioco è fatto! Avrete così un divano ecologico, economico, funzionale e sopratutto all'ultimo grido!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un letto con i bancali

Sono molte le persone appassionate di bricolage; oltre alla soddisfazione di realizzare qualcosa con le proprie mani e a dare spazio allo spirito creativo, questa attività consente un notevole risparmio in termini di risorse. Anche dei bancali, la cui...
Casa

Riciclo creativo: arredare con i bancali

Il riciclo creativo rappresenta un modo particolarmente utile ed apprezzato. Negli ultimi anni, tale tecnica è diventata sempre più diffusa e praticata, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce attualmente la maggior parte...
Altri Hobby

Come costruire un porta tv con i bancali

I bancali, per chi non lo sapesse, sono le pedane utilizzate nei negozi per supportare i colli dei prodotti da esporre, o, più semplicemente, facilitano il trasporto delle merci tra un corridoio ed un altro all'interno di un magazzino mediante l'utilizzo...
Bricolage

Come realizzare una parete divisoria con i bancali

Per conferire uno stile rustico ad una stanza della tua abitazione un'idea originale potrebbe essere la realizzazione di una parete divisoria fatta con i pallet comunemente chiamati bancali. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e...
Bricolage

Come trasformare dei bancali in mobili da giardino

I bancali in legno meglio conosciuti come pallet, oggi vengono utilizzati sia in casa che all'aperto per creare delle eleganti strutture che in taluni casi possono diventare anche dei funzionali mobiletti. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni...
Bricolage

Come realizzare una cucina a isola usando i bancali

Negli ultimi anni, tante persone hanno deciso di optare per una cucina ad isola che, rispetto a quella tradizionale, offre numerosi vantaggi (come, ad esempio, la possibilità di incrementare lo spazio a disposizione, sia per cucinare che per mettere...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una sedia con i bancali

I bancali solo quelle pedane da carico, solitamente di legno. Vengono per lo più utilizzati per trasportare merce con un grande volume. Essi sono composti da semplicissimi assi di legno non molto pregiato. Dopo un po' di tempo possono presentare notevoli...
Bricolage

Come realizzare delle sedie da giardino con materiali di recupero

Arredare il proprio giardino servendosi di materiali di recupero è una soluzione molto in voga negli ultimi tempi: molto spesso si riesce a creare un ambiente davvero accogliente ed elegante grazie all'utilizzo di materiali semplici, che si sposano in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.