Come costruire un forno a legna

Difficoltà: media
Come costruire un forno a legna
commons.wikimedia.org
16

Introduzione

Se la vostra passione è la cucina e l'idea di sfornare pizze e focacce è nei vostri pensieri, avrete pensato, almeno una volta nella vita, di costruire un bel forno a legna. Nonostante esistano in commercio, diverse proposte dai risultati più che soddisfacenti, questa guida vuole aiutarvi a costruire il vostro forno a legna passo dopo passo, proprio con le vostre mani.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Malta, mattoni, rete metallica, fogli di alluminio e utensili da carpentiere
36

PLINTO: la prima tappa per costruire il vostro forno a legna sarà quella di realizzare un "plinto", la fondazione della struttura. Indipendentemente dalle dimensioni che desiderate per il vostro forno, scavate il terreno fino a 30-40 cm di profondità e battetelo per renderlo solido e compatto. Stendete sul terreno uno strato di materiale inerte (come ghiaia o pietrisco) e ricopritelo con una colata di calcestruzzo armato, che lascerete riposare per circa 2 settimane.

46

BASAMENTO: la seconda tappa sarà la costruzione della base del forno. Per la forma del basamento scegliete quella che più gradite (rotonda, ovale o quadrata), ma ricordate di realizzarla di dimensioni leggermente più ampie rispetto a quelle del piano cottura. Costruite il perimetro del vostro forno con blocchi di cemento o mattoni a vista e legateli fra loro con la malta; riempitelo quindi con pietre e ghiaia fino a raggiungere l'orlo, battete il materiale e colmate gli ultimi centimetri con la sabbia, prima di posarvi sopra i mattoni che chiuderanno il basamento. A questo punto poggiate una struttura di legno sulla superficie, gettate 5 cm di cemento o malta, livellate la superficie e ricoprite con i mattoni appoggiandoli stretti fra loro.

56

VOLTA: l'ultima tappa sarà costruire la copertura a volta. Con del legno create la sagoma della volta e usatela come base per realizzare degli archi, che creerete con mattoni e malta. Procedete gradualmente formando prima la parte anteriore dell'arco e poi, dopo l'asciugatura della malta (spostando il supporto di legno), formate i restanti archi. Completate l'opera unendo gli archi fra loro con la malta, non prima di aver ottenuto fra l'arco più anteriore e i restanti, uno spazio per la canna fumaria. Attendete l'asciugatura e rivestite la volta con fogli di alluminio e rete metallica e su questi, a lavoro concluso, versate l'ultimo strato di malta. Terminate la vostra opera decorando il forno, applicando delle piastrelle di ceramica, pietre colorate o mattonelle rustiche.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete alle prime armi fatevi aiutare da amici esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti