Come costruire un lampadario con dei bicchieri di carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Considerando i costi dei lampadari che ci sono in giro, perché non provare a costruirne uno con dei bicchieri di carta o di plastica? Questo simpatico lampadario potrebbe far bella mostra di sé in una stanzetta per bambini se si utilizzano i bicchieri azzurri, o in quella delle bambine utilizzando quelli rosa, potrebbe creare atmosfere calde se scegliessi di utilizzare bicchieri rossi o dare un'immagine festosa se scegliessi di assemblare bicchieri di svariati colori. Realizzare un lampadario con dei bicchieri di carta o di plastica ti permetterà di dare un tocco di vera originalità alla tua casa e contribuire anche al rispetto dell'ambiente grazie al riciclo dei bicchieri (naturalmente i bicchieri potrai anche acquistarli). Costruire questa lampada non è complicato ed è necessaria poca attrezzatura facilmente reperibile. Ecco come fare.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 250 bicchieri di carta o di plastica
  • 1 portalampade
  • 1 lampadina
  • filo elettrico
  • bacchetta di legno di 35 cm
  • mastice
  • mollette per panni
36

Procedi nel modo che sto per spiegarti: per prima cosa devi procurarti dei bicchieri di carta, facendo attenzione che siano tutti della stessa misura, nel pieno rispetto dei tuoi gusti e delle tue esigenze. Poi devi procurarti delle mollette per i panni, del mastice e del filo elettrico. Per completare l'opera ti servirà un portalampade, una bacchetta di legno lunga una trentina di centimetri e ovviamente le lampadine.

46

Quando ti mancheranno tre o quattro bicchieri per completare la sfera, fermati! A questo punto, devi preparare il filo elettrico collegato al portalampade e la lampadina (se non sai farlo, fatti aiutare da qualcuno più esperto). Una volta preparato il filo elettrico completo di portalampade, annoda il filo alla bacchetta di legno e inserisci la bacchetta nella sfera verticalmente. Adesso, tira leggermente il filo e la bacchetta si posizionerà da sola in posizione orizzontale. Completa la sfera incollando con il mastice i bicchieri che mancano e lascia soltanto lo spazio per far uscire il filo elettrico agevolmente. Finalmente il lavoro è terminato ed il tuo lampadario è pronto a far luce in qualsiasi ambiente nel quale tu voglia posizionarlo! Questa è solo una delle tantissime idee creative per realizzare lampade e lampadari fai da te, veri e propri oggetti di design, abbattendo le spese e massimizzando l'originalità!

Continua la lettura
56

Come agire? Incolla, con il mastice, un bicchiere all'altro e tienili attaccati tutti e due con una molletta dei panni fino a che la colla non sarà completamente asciutta. Ai due bicchieri attaccane un terzo, poi un quarto e così via. A mano a mano che attaccherai i bicchieri l'uno all'altro ti accorgerai che la struttura che stai preparando assumerà la forma di una sfera.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio spassionato onde evitare spiacevoli inconvenienti è l'utilizzo delle lampadine a LED che, non emettendo calore, impediranno ai tuoi bicchieri di sciogliersi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare il portalampade di un lampadario

Il portalampade costituisce il supporto per le lampadine che vengono montate sui lampadari, sulle piantane, ed anche sulle lampade da tavola o le appilque da ...
Casa

Come montare il lampadario

La sostituzione di vecchi lampadari obsoleti è un modo semplice ed efficace di aggiornare l'aspetto e l'atmosfera di una stanza. Nuove luci possono ...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con un ombrello

Se siete alla ricerca di un'alternativa economica, semplice ed artistica alla classica illuminazione d'ambienti potreste apprezzare quest'idea che vi propongo. Se in ...
Altri Hobby

Come riciclare degli appendiabiti

La creatività è una risorsa con mille applicazioni. Essa ha il potere di trasformare qualsiasi oggetto anche più semplice facendo diventare qualcosa di unico, nuovo ...
Casa

Come fare una lampada low cost

Arredare la casa richiede gusto e stile, ma per arredarla con stile, il prezzo non è assolutamente poco considerevole. E allora l'unica cosa a ...
Casa

Come costruire un lampadario luce nella rete

All'interno di questa guida andremo a parlare di lampadari e, più specificatamente, come avete avuto l'opportunità di leggere attraverso il titolo della guida ...
Bricolage

Come fare un lampadario in feltro

Per dare una bella rinfrescata e un tocco di originalità alle stanze della propria casa, non serve per forza comprare suppellettili o oggetti nuovi, perché ...
Altri Hobby

Come realizzare un lampadario con i rotoli di cartone

Tra i tanti oggetti d'arredo che possiamo trovare all'interno di una casa ci sono i lampadari. Ormai divenuti dei veri e propri oggetti ...
Casa

Come costruire un lampadario a forma di fiore

I lampadari con forme che richiamano elementi naturali sono sicuramente quelli più indicati a decorare le stanze dei più piccoli. In particolare la forma del ...
Altri Hobby

Come costruire un lampadario con i tappi di sughero

Se intendiamo arredare la nostra casa in modo originale ed eco friendly, il metodo migliore è quello di utilizzare dei materiali da riciclo come ad ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.