Come costruire un modellino di castello medievale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se cercate il regalo giusto per i vostri figli, ma non volete spendere troppo in quei costosi modellini dei negozi di giocattoli e vorreste regalare loro qualcosa di personale ed originale, ecco una guida semplice e veloce per costruire un modellino di castello medievale in legno compensato. Vi saranno spiegati, passo dopo passo, tutte le operazioni su come costruire il modellino.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Compensato (una superficie da 60 cm quadrati x 8 mm di altezza)
  • Compensato (un parallelepipedo 25 cm x 25 cm e altezza 9 cm)
  • Rete metallica zincata (maglie da 1 cm quadrato)
  • Legno di balsa in quantità a seconda delle dimensioni del vostro castello
  • Garze o del tessuto da riciclare
  • Gesso liquido
  • Colori acrilici o tempere di vari colori
  • Matita
37

Innanzitutto, lavoreremo sul piano della superficie di 60 cm quadrati per 8 mm di spessore di legno compensato: al centro del quadrato, fissate con dei chiodini un parallelepipedo di compensato, sempre di spessore di 8 mm, ma di dimensioni 25 cm x 25 cm ed altezza 9 cm. Questa sarà la base rialzata del castello. Dunque, create un'ambientazione quasi montuosa attorno a questo piano, utilizzando la rete metallizzata zincata a maglie quadrate: sagomate la rete a seconda degli avvallamenti che volete dare al terreno circostante il castello. Per farlo, potete aiutarvi con le mani, semplicemente spingendo verso il basso qua e là le maglie, oppure cercando immagini di castelli medievali su internet ed emularle nel vostro modellino.

47

Per la messa in sicurezza dei vostri pargoli, ricoprite le maglie di garza o tessuto ricavato da vecchie lenzuola o vestiti inutilizzati, imbevete il tessuto nel gesso liquido e lasciate asciugare. Dovrebbe essere tutto secco dopo un paio di notti: appena noterete che tutto si è asciugato completamente, scegliete la forma che volete dare al vostro castello medievale e disegnatene la pianta sul parallelepipedo di compensato che ne fa da base.

57

Guarda il video

67

Ora, utilizzare il legno di balsa per creare le mura di cinta (semplici lastre), le torri (cilindri pieni o cavi) ed il castello stesso. Dopo che il modello avrà assunto la forma che più desiderate e che sarete convinti della sua architettura, carteggiate la superficie nella sua interezza, eliminando le imperfezioni e pronunciate spigolosità del modello. Infine, mano ai pennelli e colorate il castello e la sua ambientazione con colori a tempera o acrilici. Per assicurare la longevità del colore e dare maggiore compattezza alla struttura, passate una mano di vernice trasparente o di colla vinilica mescolata in parti uguali con acqua, assicurando una patina lucente a tutta la superficie del modellino. Potete anche divertirvi a creare dettagli, come alberi e cespugli, da aggiungere successivamente alle colline circostanti il vostro castello medievale.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti