Come costruire un modellino navale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo come hobby preferito una particolare predisposizione per il modellismo navale, allora con un po' di tempo a disposizione, tanta pazienza ed alcuni importanti attrezzi, possiamo esaudire il nostro desiderio. A tale proposito nei passi successivi, troviamo una guida dettagliata su come costruire un modellino navale.

25

Occorrente

  • Esploso modellino navale
  • Legno compensato
  • Listelli di legno di balsa
  • Colla
  • Forbici
  • Seghetto da traforo
35

In genere per il modellismo ed in particolare per le navi, si usa il legno di balsa in quanto molto leggero, flessibile e soprattutto galleggiante, quindi ideale anche per costruire una nave magari telecomandata da varare in acqua. Se tuttavia il modellino navale che ci apprestiamo a descrivere, serve solo come oggetto da esposizione, allora del normale legno compensato è sufficiente, e quindi anche più economico.

45

Se abbiamo già un'idea in merito alla costruzione di un modellino navale, allora non ci resta che stabilire su un foglio di carta millimetrata, le misure su scala di tutte le parti che intendiamo realizzare. L'ideale tuttavia è di recarsi in un centro per il modellismo, ed acquistare l'esploso di un determinato modello di nave, che è già corredato di misure e pezzi da ritagliare, ed incollare sul legno che va poi tagliato. Se la scelta ricade su quest'ultima opzione, allora supponendo che il modellino navale sia simile a quello illustrato nella foto introduttiva, quindi con prua e poppa piatta e semicircolare, allora possiamo procedere alla realizzazione, seguendo le successive linee guida. Partendo proprio dalla sagoma di prua e poppa, entrambe le ritagliamo con delle forbici dalla pagina allegata all'esploso acquistato, dopodichè le fissiamo con colla sul legno compensato, e con il seghetto da traforo ne sagomiamo i contorni. A questo punto, prendiamo un listello corrispondente alla distanza totale tra la prua e la poppa del modellino navale, avente una larghezza di circa 2 centimetri di spessore. Il listello lo fissiamo poi al centro di entrambe, dopodichè la sagoma preliminare dello scafo la mettiamo un attimo da parte.

Continua la lettura
55

Adesso, possiamo ritagliare le altre sagome che in sostanza sono molto simili alle precedenti, con la differenza che nella parte bassa ovvero quella circolare, hanno uno spacco quadrato corrispondente proprio alla larghezza del listello. Dopo averle ritagliate tutte, non ci resta che incollarle alla distanza stabilita, e completare definitivamente l'ossatura della nave. Le operazioni successive si riferiscono poi all'applicazione di listelli di legno di balsa (a questo punto necessario), che essendo flessibili, ci consentono di applicarli gli uni sopra agli altri da prua a poppa, fino a raggiungere quello sottostante, che nel frattempo abbiamo aggiunto al modellino e che funge da chiglia. La costruzione a questo punto è terminata, per cui non ci resta che tinteggiarlo e rifinirlo di tutti gli accessori necessari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un modellino di barca a vela

Quando si ha una buona vena artistica e la passione per il mare, un passatempo divertente può davvero essere quello di approntare un modellino di barca, magari applicandoci sopra delle variopinte e maestose vele per rendere il tutto più realistico....
Altri Hobby

Come costruire una canoa in legno

Se siamo amanti dell'avventura non c'è niente di meglio che creare con il fai da te per i propri viaggi. Con l'arte del bricolage, per esempio, potremmo voler costruire una canoa per piacevoli escursioni su laghi e fiumi durante le vacanze. Ma come...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino di un veliero in legno

Specialmente per chi è costretto a rimanere a casa per molte ore al giorni, trovare un passatempo che soddisfi le proprie necessità non è poi così semplice. Uno degli hobby che non passano mai di moda è la creazione di modellini di svariati soggetti,...
Bricolage

Come trasferire il disegno di un modellino sulla balsa

La balsa è un albero sempreverde diffuso soprattutto in America Centrale e in America del Sud: il suo legno è il più leggero al mondo e si presta correttamente ad essere tagliato, sagomato, inciso e traforato poiché, oltre ad essere leggero, è anche...
Altri Hobby

come realizzare un modellino di veliero in bottiglia

Il veliero è un'imbarcazione caratterizzata dalla presenza di una vela; questo tipo di nave per la propulsione sfrutta l'azione del vento. Ogni veliero è composto essenzialmente dallo scafo e dall'alberatura. Grazie a quell'alone di mistero che lo accompagna...
Altri Hobby

Modellismo, come piegare i listelli senza il piegalistelli

Il modellismo consiste in una passione molto diffusa che permette di rilassarsi e di trascorrere alcune ore in completa tranquillità. La realizzazione di modellini di barche, di navi, di aerei, di automobili, di treni o quant'altro, può essere abbastanza...
Bricolage

Come Creare Un Modellino Di Mongolfiera

Chi è veramente appassionato di modellismo è generalmente sempre alla ricerca di nuove sfide, non si ferma mai dopo aver costruito un modellino, ma ne cercano sempre di più complessi. Se volete conoscere il metodo per creare un modellino di mongolfiera,...
Bricolage

Come Costruire La Paratia, Le Fiancate E Le Stive Di Una Chiatta Fluviale

Parliamo di modellismo, per chi non conosce questa determinata passione, pensa che sia un gioco. Non confondiamo il piacere di una sofisticata passione da un gioco di mercato, in quanto tale passione, richiede enorme pazienza, manualità, conoscenza:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.