Come costruire un pannello per gli attrezzi per il garage

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avere attrezzi e oggetti sparsi per tutto il proprio garage, oltre che essere causa di incidenti per la propria salute, potrebbe far perdere tantissimo tempo e renderà i lavori da eseguire, senza dubbio, molto più difficili. Avere gli attrezzi in ordine e comodamente a portata di mano, renderà al contrario il proprio lavoro più semplificato e otterrete, così, anche dei risultati migliori. A tal proposito, questa guida vi fornirà le indicazioni per costruire un utilissimo pannello per gli attrezzi, che, finalmente, ripristinerà l'ordine all'interno del vostro garage. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Un pannello o tavola in truciolato
  • Chiodi a testa bombata
  • Tasselli da parete
  • Guarnizioni in gomma
  • Ganci ad S
  • Bulloni a collo d'oca
  • Fermagli ad anello
  • Trapano
36

Potete collocare questo pannello dove più vi aggrada; se, però, all'interno del vostro garage o magazzino avete già un banco da lavoro, è certamente consigliabile mettere questo portautensili proprio al di sopra di esso. Per definire esattamente dove collocare gli attrezzi sul vostro pannello, conviene tracciare la sagoma di ogni singolo attrezzo con un pennarello indelebile. Ora quando ne prenderete uno, sarà subito evidente dove riporlo. Altro consiglio è di raggruppare attrezzi simili vicini. Procedete ad applicare la tavola in truciolato (se avete quello forato sarà meglio, dal momento che esso rende ancora più semplice la sistemazione degli attrezzi) alla parete. Il pannello non è necessario che sia in truciolato, ma può essere anche in lamiera.

46

Nel caso in cui il vostro pannello non sia già forato, dovreste praticare i fori da soli con un trapano. Per applicare il vostro portautensili praticate dei fori sulla parete in questione con un trapano, facendo attenzione che siano della larghezza giusta. Utilizzate i chiodi con la testa bombata e i tasselli da parete e accertatevi che siano stretti bene, prima a mano libera e dopo utilizzando una pinza. Sistemate fra la tavola e la parete delle guarnizioni di gomma (quelle che si usano solitamente per i rubinetti andranno benissimo), in modo da lasciare cinque millimetri di spazio.

56

Proseguendo in questa determinata maniera, infatti, potrete di sistemare i diversi ganci che vi permetteranno di appendere i vostri attrezzi. Fissate i ganci ad S e i bulloni a collo d'oca attraverso le opportune perforazioni o fori trapanati. Questi vi permetteranno di appendere attrezzi come seghe e martelli. Sistemate dei fermagli ad anello per appendere i manici di attrezzi come i cacciavite e gli scalpelli. Disponete gli attrezzi in modo da avere a portata di mano quelli di uso più frequente. Non mi resta che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sistemate dei fermagli ad anello per appendere i manici di attrezzi come i cacciavite e gli scalpelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti