Come costruire un presepe in legno

di Giuseppe Arezzio difficoltà: facile

Come costruire un presepe in legno Costruire un presepe in legno è davvero molto semplice, l'unico limite che potremmo avere è la fantasia. Il legno poi si adatta molto bene, perché è un materiale economico di facile reperibilità in campagna, nei negozi del fai da te e nel periodo natalizio in molti negozi con un grande assortimento di questo genere, insieme ai prodotti già ultimati, anche dei semilavorati o dei semplici kit per costruire ponti, capanne, steccati e molto altro.

Assicurati di avere a portata di mano: Legno di vario tipo se raccolto in campagna ed in particolare corteccia, sughero, muschio e qualche sassolino se il presepe non dev'essere interamente in legno. Come strumenti occorre: colla per il legno, coltello, pinze, spillatrice, colori, neve, prato, terriccio, rete metallica e un foglio di compensato grandi quanto la struttura dell'intero presepe. I pastorelli che saranno di plastica almenocché non siete abbastanza bravi da realizzarli in legno.

1 Come costruire un presepe in legno Raccogliere la materia prima in campagna è sicuramente il modo più gratificante per realizzare il presepe in modo davvero autonomo e naturale. L'unico problema è che richiede molto più tempo per cercare tutto quello che ci potrebbe servire ed anche più tempo per capire come utilizzare al meglio il materiale. Un coltello e qualche contenitore di plastica come un secchio o una bacinella specialmente per conservare gli strati di muschio che sono particolarmente fragili o la corteccia di cui possiamo utilizzare ogni pezzetto.

2 Come costruire un presepe in legno Se il nostro presepe non deve essere completamente smontato al termine del periodo natalizio per poterlo conservare meglio; dopo aver scelto l'ambiente in cui metterlo è necessario predisporre un foglio di compensato della grandezza massima che ci siamo prefissati per la realizzazione in quanto si tratta di una costruzione provvisoria ma che di solito va in un angolo non troppo isolato dal contesto familiare e sociale. La seconda decisione strutturale è l'altezza che deve avere il nostro presepe per poterci ancorare o abbozzare le montagne e il cielo azzurro e stellato. Inoltre dobbiamo decidere "quanto rigorosamente debba essere in legno". L'ideale è invece applicare la classica rete metallica plastificata adoperata per le recinzioni piegata ad angolo retto di cui logicamente un lato andrà inchiodato al compensato con la relativa macchinetta simile ad una spillatrice, ma che non usa quel tipo di graffette piatte.

Continua la lettura

3 Come costruire un presepe in legno A questa rete, con dello spago sottile, possiamo facilmente ancorare pezzi di corteccia e legno decorandoli poi con un pennello, dei colori, e un miscuglio di colla per carta e segatura, per formare le sembianze di montagne verdi o rocciose e ruscelli.  Allo stesso modo procediamo per creare le capanne, le cascate e i ponti con dei semilavorati che troviamo in commercio, se non abbiamo trovato in campagna tutto l'occorrente.  Approfondimento Come creare un bel presepe (clicca qui) Con la tradizionale colla bianca utilizzata per il legno, possiamo mescolare del colore facilmente solubile in acqua come gli acquarelli, oppure utilizzare delle vernici fosforescenti.  Abbozzare dei pastorelli in legno richiede una certa difficoltà o una buona attrezzatura per il modellismo, ma col tempo si possono ottenere ottimi risultati.. 

Non dimenticare mai: Anche se il presepe è fatto in legno non possono mancare alcuni ambienti come una bella cascata, un caminetto o un mulino che nella loro versione più realistica e suggestiva non posono essere interamente a tema. Viceversa persino i pastorelli possono essere realizzati con delle sagome fatte in legno con le immagini disegnate.

Come fare la finta neve nel presepe Come realizzare un presepe con la pasta di sale Come costruire il presepe con il pane Come costruire un presepe artistico

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili