Come costruire un tavolo da calciobalilla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per i nostri bambini vogliamo realizzare un tavolo da calciobalilla, possiamo cimentarci in questo lavoro utilizzando alcuni attrezzi per il bricolage, del legno ed oggetti di metallo. Per costruire questo gioco divertente anche per noi adulti, è necessario un po' di tempo e tanta creatività. Nei passi successivi ci sono le istruzioni, su come costruire un tavolo da calciobalilla.

25

Occorrente

  • Tavolette di legno
  • Tavola di legno
  • Murali
  • Colla vinilica e chiodi
  • Aste di alluminio
  • Colori a tempera
  • Vernice verde
35

Il calciobalilla si distingue per la sua particolare struttura; infatti, si tratta in sostanza di un contenitore di forma rettangolare di circa 1,50 di lunghezza e 80 centimetri di larghezza. Una misura che corrisponde alla riduzione in scala di un campo di calcio, di circa 1/10. Per costruire questa struttura, abbiamo bisogno dunque di tavolette di legno alte circa 20 centimetri e lunghe 2 metri.

45

Queste ultime servono per le sponde del calciobalilla, che assembliamo tra loro ricavandone una cornice. A questo punto, prendiamo una tavola di legno corrispondente alle misure delle campo di gioco (150X80 centimetri), e su di essa fissiamo la suddetta cornice ottenendo in tal modo una scatola di legno. Adesso con dei murali di circa un metro di altezza e della misura 3X3 centimetri di spessore, realizziamo i quattro piedi del tavolo, rinforzandoli con dei triangolini che fissiamo con chiodi e colla vinilica. Ottenuta la struttura del calciobalilla, non ci resta che procedere alla costruzione degli altri componenti. Dopo aver praticato delle feritoie rettangolari che corrispondono al vano della porte, con un trapano facciamo otto fori su ambo i lati della parte più lunga del tavolo, in modo da poterci inserire dei tubi di alluminio opportunamente riciclati in cantina, o acquistati in un negozio di ferramenta. Questi ultimi servono come sostegno dei 22 calciatori che nel passo successivo, ci apprestiamo a descriverli.

Continua la lettura
55

Per questa operazione, prendiamo dei pezzetti di legno larghi 3 centimetri e lunghi 8, li foriamo trasversalmente per farli passare attraverso le aste, posizionandoli a seconda dello schema di gioco prescelto. In questo modo, non ci resta che corredarli di una pallina che funge da testa, e di un quadratino che serve per colpire la pallina. Terminato anche questo lavoro, decoriamo i calciatori, disegnando viso e magliette, per poi dipingere il campo di verde tracciando le linee di demarcazione laterali, il centrocampo e le aree di rigore. Il calciobalilla da noi realizzato è dunque pronto, per essere utilizzato per la gioia ed il divertimento nostro e dei bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come collezionare figurine

Collezionare figurine è una delle passioni più diffuse tra i bambini di tutto il mondo. Siano figurine di calciatori, di bambole, di cuccioli o di cartoni animati le figurine sono una collezione davvero affascinante. Tra i ricordi più cari di ogni...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una levigatrice a nastro

La levigatrice a nastro è un ottimo strumento per tutti i lavori di levigatura grezza. Ma com'è possibile costruirne una? Per prima cosa, quali strumenti occorrono? Per costruire una levigatrice a nastro ci serve un legno multistrato solido, dei pattini...
Cucito

Come realizzare la sciarpa della squadra preferita riciclando un pantalone

Oggigiorno, il riciclo di oggetti in disuso è un'ottima occasione per allenare la propria creatività, e al tempo stesso, un modo per rispettare l'ambiente.Le possibilità di riciclo sono infinite, dipendono esclusivamente dalla nostra fantasia. Ad esempio,...
Cucito

Come realizzare una bomboniera in tulle

Oggi in commercio è possibile acquistare diversi modelli di bomboniera, per qualsiasi ricorrenza (battesimi, lauree, nascite ecc.); le bomboniere sono dei semplici complementi d'arredo che possono essere anche realizzate a mano con la tecnica del fai...
Altri Hobby

Come realizzare il subbuteo con i tappi di plastica

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare, nella maniera più semplice possibile, il subbuteo con i tappi di plastica, in modo tale da poterli utilizzare quando vorremo. Ll subbuteo è un gioco conosciuto in tutto il mondo. Da...
Altri Hobby

Come riciclare un album di figurine

Se abbiamo conservato da diversi anni degli album di figurine, oppure quelli più recenti dei nostri bambini, ed intendiamo sbarazzarcene per fare spazio nella libreria, possiamo riciclarli in modo intelligente. In questa guida forniamo a tale proposito...
Bricolage

10 consigli per ammorbidire le scarpe

A chi non è mai capitato di rispolverare un vecchio paio di scarpe che ti piaceva da pazzi ma che una volta indossate erano dure?Oppure di comprare delle scarpe che ti hanno folgorato per la loro bellezza ma che appena provate erano scomode?Anche se...
Bricolage

Come realizzare un portapenne con una lattina

Mediante l'arte del riciclo creativo, è possibile dare nuova vita ad oggetti che finirebbero normalmente nel cestino. Con una semplice lattina, ad esempio, potrete dar vita ad un oggetto utilissimo: il portapenne. Si tratta di un accessorio indispensabile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.