Come costruire un tavolo rustico di legno per la cucina

Difficoltà: media
Come costruire un tavolo rustico di legno per la cucina
19

Introduzione

Il tavolo in cucina è praticamente essenziale, ne esistono di tantissimi tipi e materiali diversi, tuttavia il tavolo rustico di legno è da sempre, per gli amanti della tradizione, un vero e proprio "must" della cucina. Molto spesso questi tavoli sono costosi, ma se non vuoi rinunciarci, vuoi risparmiare e vuoi costruire il tuo tavolo rustico allora questa guida è proprio quello che fa per te! Iniziamo...

29

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 4 legni della lunghezza di circa 70- 80 cm (per le gambe)
  • Un piano quadrato o rettangolare in legno della dimensione di circa 60cm
  • Carta vetrata a grana fine per lisciare
  • 8 Staffe metalliche ad L da circa 5 cm
  • Viti per legno
  • Trapano avvitatore
  • Vernice per legno
  • Colla da legno
  • 4 legni per costruire il sotto-tavolo
39

Realizzare questo tavolo è molto semplice, tuttavia sono richieste alcune doti naturali verso il fai da te. Il lavoro si divide in questi passi:  PROGETTAZIONE; APPROVVIGIONAMENTO; COSTRUZIONE; TEST E RIFINITURA

49

PROGETTAZIONE: Per prima cosa con un metro, misura lo spazio nella cucina dove sarà collocato il tavolo. Ricorda che l'altezza ideale per un tavolo da pranzo è compresa tra i 70 e gli 80 cm (misurata come distanza tra pavimento ed il piano di appoggio del tavolo). Puoi aiutarti disegnando su un foglio, il tavolo, con le misure che hai deciso ed a questo punto puoi procedere con il calcolo del legno necessario per iniziare la fase di approvvigionamento.

59

APPROVVIGIONAMENTO: Una volta elaborate e disegnate le misure come descritto nella fase di progettazione, per l'acquisto, tieni a mente che stai costruendo un tavolo rustico. Per questo motivo alcuni tipi di legno che potresti acquistare sono: tiglio, noce, pino, sequoia. È opportuno, per il piano, acquistare un legno massello, cioè ricavato dal tronco dell'albero, darà stabilità e presenza al tavolo nella vostra stanza.

69

COSTRUZIONE: Adesso inizia la costruzione vera e propria.
Appoggia il piano principale in terra ed inizia a costruire il sotto-tavolo cioè una base che impedisca alle gambe di eseguire movimenti in orizzontale. Il sotto-tavolo è quel "rettangolo" di legno che permetterà l'assemblaggio delle gambe al piano orizzontale. Incolla il rettangolo del sotto-tavolo al piano, poni delle staffe agli angoli e fissa tutto con delle viti. Adesso assembliamo le gambe.

79

COSTRUZIONE: Applicando della colla alla parte superiore di una gamba, poggiala all'interno di un angolo del sotto-tavolo e fissala con delle viti. In questo momento controlla che la gamba sia perfettamente perpendicolare al piano, in caso contrario, regola le viti per renderla perpendicolare. A questo punto devi ripetere la stessa operazione con le altre gambe. Fissa ora il tutto con dei morsetti ed attendi che la colla asciughi.

89

TEST E RIFINITURA: Una volta asciugata la colla è il momento di testare la solidità di tutta la struttura, quindi gira il tavolo e poggialo sulle sue gambe, afferralo con la mano e strattonalo, se il lavoro è stato fatto bene il tavolo non dovrebbe dare alcun segno di movimento.
A questo punto leviga il tavolo (puoi evitare questa fase, dipende da quanto "rustico" vuoi il tuo tavolo) e procedi a dipingere l'interno tavolo con vernice per il legno. Lascia asciugare totalmente. Ora il tuo tavolo è pronto per l'utilizzo.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Design: il tavolo rustico trova la sua perfetta collocazione in stanze con "travi" visibili o pavimenti in cotto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti