Come costruire un vassoio da letto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Svegliarsi e trovare una bella colazione a letto, è un momento davvero rilassante. Ovviamente, ci vuole sempre qualcuno, che si presta a prepararla. Per fare questo, occorre anche un bel vassoio da letto. In commercio vengono venduti una miriade di vassoi e di tutti i modelli. Ma, per averlo esclusivo e personalizzato potete anche farvelo da soli. Utilizzando, la vostra creatività e i materiali che preferite. Nella seguente guida vi spiego come costruire un vassoio da letto.

27

Occorrente

  • Listarelle di legno della lunghezza di 50 x 30 cm per il perimetro, altezza 2 cm. Due listarelle di legno piatto larghe 2,5 e lunghe 50; due listarelle di legno piatto lunghe 30 cm. Quattro listarelle di legno piatto per i piedi e 2 per il sostegno larghe 2.5 cm e lunghe 30 cm. Viti rotanti, colla per legno, pittura per legno. Per il ripiano: una tavola di legno leggero 50x30 cm con uno spessore di 0,5 cm.
  • Seghetto per legno, pennello a setole dure
  • Trapano con punta fine
37

Prendere i materiali

Il vassoio da letto che vi propongo di fare risulta assolutamente facile da costruire. Per farlo utilizzerete del legno. Questo risulta sempre uno dei materiali più semplice da lavorare e da assemblare. Naturalmente prima di iniziare dovrete recarvi da un falegname o un negozio di bricolage ed acquistare il necessario. Quindi, prendete un ripiano di legno e delle listarelle. Queste vi serviranno per sostenere il vassoio da letto.

47

Assemblare il vassoio

La prima cosa che dovete fare è quella di sistemare tutto il necessario su un piano di lavoro. Quindi, prendete il ripiano di legno leggero ed incastratelo in mezzo a due listarelle di legno della stessa misura del perimetro (50 x 30 cm). In questa fase, per fermare in maniera corretta il legno, dovete applicare la colla apposita con un pennello a setole rigide. Fate attenzione a non far cadere nessuna goccia al di fuori del perimetro. Pertanto vi consiglio di dosare bene la quantità. In questo modo non si formeranno sbavature antiestetiche. Se le parti non combaciano perfettamente, potete correggere le misure con un seghetto a denti fini. Una volta assemblato lasciate asciugare per una notte intera in un luogo fresco e asciutto. Il giorno seguente costruite i piedi sui quali dovrà reggersi il vassoio. Prendete le listarelle di legno piatto e praticate due scanalature. Qui dovete inserire le estremità della staffa. Questo lavoro dovete eseguirlo con estrema precisione. Poiché, vi servirà a dare equilibrio e stabilità al vassoio.

Continua la lettura
57

Decorare il vassoio

A questo punto, inserite le estremità delle staffe. Passate la colla e lasciate asciugare per almeno otto ore. Dopodiché, fate i fori nella parte esterna del vassoio. Inserendo sui quattro lati del vassoio le viti girevoli. Allo stesso modo effettuate i fori anche sulle gambe del vassoio. Una volta inserite le viti, i piedi del vassoio dovranno muoversi fino a chiudersi sotto al ripiano. Infine, nel ripiano fate delle decorazioni a piacere in decoupage. Scegliendo, i disegni e i colori che preferite. Ecco come costruire un vassoio da letto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete sempre in considerazione che il ripiano si dovrà inserire tra due listarelle: quella della parte superiore e quella della parte inferiore di forma piatta.
  • I bordi del ripiano devono risultare leggermente rialzati per contenere in modo sicuro qualsiasi cosa vi appoggerete sopra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un ripiano estraibile per la tastiera del pc

La quasi totalità delle scrivanie classiche è composta da un piano, chiamato ripiano, su cui lavorare, e dei cassetti, dove poter riporre ciò che si desidera. Se però decidessimo di poggiarci sopra un computer sarebbe sicuramente possibile, però...
Bricolage

Come preparare il ripiano del tavolo

All'interno di questa breve guida che andremo a sviluppare a tra poco, parleremo di tavola. Nello specifico, come avrete sicuramente già potuto scoprire attraverso la semplice lettura del titolo che contraddistingue questa guida, ci occuperemo di spiegarvi...
Casa

Come montare un ripiano in legno

Arredare una casa, oltre a donare un aspetto nuovo all'ambiente, consiste anche in fare progetti, calcoli vari, per scegliere i mobili e gli oggetti più adatti alle nostre esigenze, cercando di sfruttare al meglio ogni tipo di spazio. Ma quando lo spazio...
Bricolage

Come preparare il ripiano in parquet di un tavolino

Il parquet è comunemente conosciuto come pavimentazione di legno molto utilizzata in parecchie case. In realtà, questo tipo di rifinitura si rivela molto utile anche per altre tipologie di superfici, come mensole, ripiani, tavoli e tavolini. Questi...
Bricolage

Come costruire il ripiano in parquet di un tavolino

Il tavolo è una parte importantissima d'arredo di una casa. È il luogo che oltre ad addobbare l'ambiente raccoglie tante persone intorno per passare un po' di tempo in compagnia, scherzando e ridendo, un posto potremo dire sacro in una casa.All'interno...
Bricolage

Come installare un ripiano in legno

Arredare una casa, significa scegliere gli oggetti e i mobili più adatti al caso e alle proprie esigenze, cercando di sfruttare al meglio ogni tipo di spazio. Oltre a riempire tutte le zone della superficie, si possono creare dei piani direttamente sfruttando...
Bricolage

Come realizzare un ripiano

In una casa, si ha comunque sempre la necessità di avere svariati spazi su cui appoggiare gli oggetti. Oggi, si cerca sempre di più di sfruttare le pareti mettendo dei cubi o dei ripiani, lasciando libero lo spazio che si trova sotto per eventuali mobili....
Bricolage

Come montare nel modo corretto i ripiani a staffa

Quando si vuole aggiungere alla propria casa oggetti come libri, piccole decorazioni o, perché no, un televisore, e non non si sa dove posizionarli, è possibile montare dei ripiani a staffa, in modo da supportare questi oggetti. Ora, il montaggio di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.