Come costruire una bicicletta di bamboo

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Scegliere come mezzo di locomozione una bicicletta è sicuramente un buon incentivo a proteggere l'ambiente, ma lo è ancora meglio se costruita con materiali naturali.
Il bamboo è uno dei materiali da costruzione più versatili e sostenibili a nostra disposizione. Esso ricresce infatti ogni 3 o 4 anni circa, quindi facilmente rinnovabile. Si tratta di una nuova fibra naturale che può sostituire facilmente altre fibre, considerata "Eco-Friendly" in quanto nella sua produzione non vengono impiegati additivi chimici e non inquina l'ambiente.
Il bambù si è meritato la denominazione di "acciaio vegetale", grazie alla straordinaria resistenza meccanica sia alla compressione che alla trazione. Il bambù è un legno cavo ma molto resistente, perciò può essere impiegato per gli usi più diversi. In questa guida vi darò le istruzioni per costruire una bicicletta di bamboo.

29

Occorrente

  • Cannè di bambù
  • Componenti metalliche per bici
  • Forbici, guanti, nastro adesivo, colla
  • Schiuma espansa
  • Resina epossidica
39

Fase progettuale

Bisogna che vi procuriate il disegno di un telaio di bicicletta da tenere come punto di riferimento. Le canne per il telaio sono 7 mentre 4 serviranno per assemblare il supporto catena e il sellino e il pedale con il supporto catena. Le canne vengono unite tra loro con le congiunzioni in metallo.

49

Materiale occorrente

In primo luogo servono delle canne di bambù lunghe circa 150 cm e con un diametro di circa 3 cm. Poi procuratevi una corona, un manubrio, due pedali, una forcella, una catena, un reggisella, un tubo per agganciare manubrio e forcella, un tubo per sostenere il pedale e uno per la catena e infine delle congiunzioni in metallo.

Continua la lettura
59

Test di resistenza del materiale utilizzato

A questo punto, prima di iniziare ad assemblare, occorre verificare la resistenza delle canne di bambù. Un metodo è quello di appoggiarvi dei mattoni e sedervi sopra. Questo consente di testare la robustezza delle stesse. Se il test è superato e le canne non si spezzano, si può procedere.

69

Assemblaggio: prima fase

Tagliate la canna della lunghezza del supporto metallico che costituirà il sostegno del pedale. Allargate il diametro della canna usando una raspa e infilate il tubo. Verrà fatto aderire riscaldando la canna con la pistola a caldo: lo zucchero presente naturalmente nel bambù si scioglierà e farà da collante naturale.

79

Assemblaggio: seconda fase

A questo punto misurate con un metro da sarta, segnate con un evidenziatore indelebile e tagliate. Livellate le estremità delle canne con la carta vetrata. I pezzi vanno incollati tra loro usando una resina epossidica che trovate in ferramenta.

89

Assemblaggio : terza fase

Controllare, aiutandosi con un goniometro, che gli angoli rispettino la giusta pendenza. A questo punto imbastite la bici riempiendo le canne con la schiuma espansa in modo da eliminare spazi vuoti e chiudete le estremità con un nastro adesivo.

99

Fase finale

Per irrobustire la struttura le giunture vengono legate con listelli di sacchetti di plastica e i tubi verranno ricoperti di resina epossidica per rinforzare. Ripassate la resina più volte dopo che si è asciugata.
Infine, assemblate il mezzo, inserendo le componenti metalliche nel telaio di bambù e fermatele con la colla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una canna da pesca con un bastoncino

Possedere una canna da pesca al giorno d'oggi è davvero semplice, se ne trovano di ogni tipo, e non solo nei negozi specializzati, ma anche nei supermercati più forniti, trovando anche tutto l'occorrente per pescare come ami, fili, galleggianti e lenze....
Altri Hobby

Come realizzare un dondolo in bambù

All'interno della seguente guida andremo a occuparci di fai da te. L'argomento principale sarà, nello specifico, la costruzione di un dondolo. Come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo di questa guida, andremo a illustrare come andare...
Bricolage

Come costruire una bicicletta di legno

Qualche volta capita di avere del tempo libero a disposizione, ma di non sapere come impiegarlo. È il caso, dunque, di produrre qualcosa con il classico metodo del fai da te, utilizzando semplici attrezzi da lavoro e senza necessariamente possedere delle...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere il parquet in bamboo

Il parquet in bamboo rappresenta una mirabile sintesi di classe, eleganza, praticità ed economicità. Chi sceglie oggi un pavimento in bamboo può esser certo di optare per una soluzione anche duratura nel tempo. Ma avere le idee chiare nella fase di...
Bricolage

Come intrecciare il bamboo

Il bamboo è una pianta legnosa tropicale che cresce in Asia ed in America. Esso viene utilizzato sia per la costruzione di case ed arredi, che per la più semplice creazione di ceste. La lavorazione del bamboo è un procedimento artigianale millenario,...
Giardinaggio

Come coltivare i mini bamboo in ufficio

Il bamboo è una pianta di origine asiatica che nel nostro paese ricopre soprattutto un ruolo ornamentale. Si presta infatti molto bene ad essere coltivata in uffici e in ambienti chiusi e, per le sue grandi doti di adattabilità, riesce a vivere praticamente...
Bricolage

Come realizzare una collana con le canne di bambù

Originale e creativa, la collana fatta con le canne di bambù è un monile davvero semplice da realizzare. La collana è un vero e proprio gioiello adatto a chi ama indossare accessori personalizzati e fuori dal comune. La collana si può realizzare in...
Giardinaggio

Come piantare le canne di bambù

Le piante di Bambù appartengono alla famiglia delle Poaceae (Graminaceae). Sono originarie dell'Estremo Oriente e furono introdotte in Europa solo nell'Ottocento. La loro principale particolarità è quella di essere una pianta sempreverde, dalla struttura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.