Come costruire una fioriera in legno per esterni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se desiderate costruire qualcosa con il legno, ecco la guida giusta per voi. Se avete a disposizione un giardino o un balcone, il progetto descritto in seguito potrà piacervi. A tal proposito, nella guida che segue vi sarà spiegato come poter costruire una fioriera in legno da esterni per il vostro giardino, balcone o terrazzo. Con un po' di fantasia potrete adattare la vostra fioriera persino per una stanza della vostra abitazione! Vediamo come procedere.

24

Acquistare il materiale

Cominciate progettando su carta la vostra fioriera di legno. Con un metro prendete le misure dello spazio che desiderate riempire. Se dovesse essere molto ampio potrete tranquillamente costruire più di una fioriera in legno. Ora non dovrete fare altro che disegnare lo schizzo della vostra fioriera. Adesso occupatevi del materiale. A questo punto dovrete recarvi in un negozio specializzato che venda legno per fai da te. Per accelerare i tempi di costruzione, potrete far tagliare direttamente in negozio il legni a misura. In questo modo avrete la certezza che il taglio sarà uniforme.

34

Realizzare le fiancate della fioriera

Dividete i pezzi cominciando ad imbastire il lavoro. Iniziate con il preparare un fianco della fioriera. Prendete 3 assi lunghe. Posizionatele sul pavimento. Mettete sopra le assi i due quadriletti che faranno da angoli interni. Mantenete una distanza di 3 cm dal filo esterno delle assi. Con l'avvitatore fissate le viti dall'esterno. Ripetete la stessa procedura anche con l'altra fiancata. Passate ora ad assemblare i lati corti. Basta ripetere passo per passo tutto quello che avete fatto fino ad ora per realizzare le fiancate. Una volta che avete completato i due lati corti potete passare ad attaccarli. Prendete la fiancata ed avvicinatela alla parte corta, filo contro filo.

Continua la lettura
44

Ultimate la costruzione

Con le viti, dall'esterno, congiungetele. Ripetete la procedura fino al montaggio completo della fioriera. A questo punto non rimane altro che assemblare il fondo. Prendete le tre assi lunghe e sistematele. Appoggiate il quadriletto che servirà da traversino al centro delle assi, in posizione verticale. Fissatelo con le viti dall'esterno. Ora avrete bisogno di praticare dei fori sul fondo della fioriera in legno, serviranno a far uscire l'acqua dell'innaffiatura. Con l'aiuto del trapano praticate dei fori in ordine sparso. Appoggiate il fondo sulla fioriera e avvitatelo. Mancano solamente i listelli che faranno da piedini alla fioriera. Giratela con il fondo verso l'alto. Fissate i listelli a circa 5 centimetri dal bordo. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come costruire una fioriera in legno

Se amate circondarvi di fiori e piante e, nello stesso tempo, vi piacerebbe cimentarvi nel fai-da-te, potreste gradire questa guida che, in pochi passi, vi illustrerà come costruire una fioriera in legno nella quale potrete piantare i vostri fiori preferiti....
Giardinaggio

Come creare una fioriera con il pallet

I pallet sono facilmente reperibili anche a costo zero. Alcune aziende ne hanno talmente tanti che basta chiederli e li cederanno volentieri. Ovviamente è meglio scegliere quelli che hanno subito meno agenti atmosferici e quindi meno rovinati. Altrimenti...
Bricolage

Come fare una fioriera in legno

Se abbiamo un ampio balcone o una terrazza ed intendiamo costruire una fioriera in legno, quindi di un aspetto decisamente rustico, possiamo farlo mettendo in pratica la nostra abilità nel bricolage e nel contempo l'innata creatività. Si tratta di un...
Giardinaggio

Come piantare in una fioriera da balcone

I balconi fioriti e ben tenuti rendono più bella ed accogliente la propria casa. Inoltre, costituiscono delle vere e proprie piccole oasi di comfort in cui rilassarsi e respirare il profumo dei fiori. Sono il luogo in cui concedersi una pausa. Questo...
Giardinaggio

Come curare le piante in una fioriera di marmo a muro

In questa guida, vogliamo offrire un aiuto concreto a tutti i nostri lettori, che amano le piante e desiderano averle sempre in casa ma anche nel proprio giardino e sul proprio balcone. Proprio per questa motivazione abbiamo pensato di aiutarli ad imparare...
Bricolage

Come Tagliare Una Fioriera Angolare

Non tutti possiamo permetterci un grande giardino, un orto, insomma avere un pezzo di terra dove possiamo sfogare la nostra passione di giardinieri. Quasi tutti però abbiamo un terrazzo o anche un piccolo balcone dove poter crescere qualche piccola...
Bricolage

Come Creare Una Fioriera Di Ferro

Abbellire i propri balconi o le proprie villette, non è affatto difficile. Infatti la soluzione comoda e semplice è tutta richiusa in dei semplici contenitori per piante e fiori, che vengono chiamati molto più facilmente fioriere. Esse sono molto utilizzate...
Bricolage

Come realizzare una fioriera perfetta

Per chi vuole abbellire la propria casa con dei fiori, ma vive in appartamento senza avere la disponibilità di un giardino di un terrazzo o balcone, una fioriera è la soluzione ideale. Per chi invece dispone di un giardino la stessa potrà essere utilizzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.