Come Costruire Una Gerla

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La gerla è una tipologia di cesta fatta in legno, vimini o viburno. Solitamente presenta una forma conica con un'apertura nella parte superiore. Dotata di bretelle, in passato veniva utilizzata per trasportare in spalla legno, fieno o frutta. Ne esistono di diverse tipologie che differiscono tra loro per l'intreccio che può essere più o meno fitto. Questa guida vi permetterà d'imparare un metodo nuovo per la costruzione di contenitori da destinare a usi anche molto diversi, come alloggiare fiori oppure mestoli da cucina. Leggete i passi per costruire la vostra gerla.

27

Occorrente

  • rametti di nocciolo del diametro di 1 cm
  • rametti di nocciolo lunghi 22 cm e del diametro di 0,8 cm per costruire i montanti
  • base tonda di legno robusto come faggio o ciliegio del diametro di 12 cm e spessa 2 cm
  • coltellino svizzero
  • sgorbia semitonda numero 9 da 2 mm
  • matita HB
  • schegge di vetro
  • guanti da lavoro
  • succhiello
  • martello
  • colla vinilica
  • pennello piccolo
37

Per intrecciare la vostra gerla utilizzate delle fascette di legno di nocciolo. Potrete procurarvele presso una falegnameria (si possono trovare anche nei negozi di bricolage).
In alternativa potrete costruirvele da voi partendo da dei rami di nocciolo. Per farlo prendente un ramo del diametro di un centimetro e, tenendolo ben saldo con una mano, incidetelo a metà con un coltellino svizzero. Abbiate cura di proteggere le vostre mani con dei guanti da lavoro. Per avere un'idea più chiara di come svolgere quest'operazione osservate la figura allegata.

47

Una volta eseguito questo lavoro, passate ad appoggiare il ramo sul vostro ginocchio e con l'aiuto di un coltello dividete in due parti in senso longitudinale. Quindi avrete ottenuto le prime due fascette per la vostra gerla. Per dare alla gerla un aspetto più rustico potete utilizzare le fascette con la loro corteccia, altrimenti per ottenere fascette bianche e ben levigate, eliminatela. Per pulire, potete utilizzare un pezzetto di vetro rotto. Quindi, mentre una mano tiene ben fermo il ramo, l'altra gratta via sottili trucioli di corteccia. Ricordatevi sempre di lavorare spingendo il vetro in direzione opposta a alla vostra. Ripetete quest'operazione per circa trenta volte. Quando passerete alla fase d'intreccio vi renderete conto se ve ne serviranno più o meno trenta. Eventualmente potrete benissimo provvedere a fare altre fascette in seguito.

Continua la lettura
57

Adesso dovrete costruire la struttura su cui andrete poi ad intrecciare le fascette. Partite da una base tonda sempre in legno. In questa dovrete segare dieci punti equidistanti tra loro, poi praticate dei fori dove infilerete i montanti. Per ottenere la tipica forma a cono è importante che i montanti siano inclinati, per cui i fori in cui vengono piantati dovranno essere obliqui. Appoggiate dunque una parte della base su uno spessore di un paio di centimetri così da inclinarla, poi, uno alla volta, operate dei fori perpendicolari a essa. Tolto lo spessore, i fori risulteranno inclinati. Ora allargate i fori della base per far entrare i montanti.

67

In totale vi serviranno dieci montanti e per costruirli utilizzate sempre dei rametti di nocciolo da ventidue centimetri. Come per le fascette, anche in questo caso, potete scegliere se levigarli o lasciarli al naturale. Se avete eseguito i fori obliqui, vedrete che i montanti non saranno perpendicolari alla base, ma inclinati verso l'esterno. Adesso inserite i dieci montanti nei fori, assicurandovi che l'inclinazione sia il più possibile simile per tutti. Infilateli bene in fondo con l'aiuto di un martello, e incollateli con una goccia di colla vinilica.
Arrivate a questo punto potrete passare al vero e proprio intreccio della gerla. Per farlo, partite dalla base e passate ciascuna fascetta alternativamente all'interno e all'esterno di ogni montante, spingendole il più possibile una vicino all'altra, man mano che salite. Quando arrivate all'ultima fascetta dovrete bloccarla bene all'interno, per evitare che si smonti l'intreccio. Quindi per fermala utilizzate una goccia di colla vinilica, senza esagerare. Quindi fate asciugare bene Avrete così ottenuto la vostra gerla fai da te.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire il punto rammendo a ragnetti

Il punto rammendo a ragnetti viene utilizzato solitamente per realizzare delle figure geometriche. Si tratta di un tipo di punto da ricamo molto semplice che va eseguito però su tessuti a trama regolare e sottili, come per esempio il lino, soprattutto...
Bricolage

Come costruire un'altalena

L'altalena è un tipico gioco da giardino che ha accompagnato l'infanzia di milioni di bambini. Il gioco di per sé è molto semplice e favorisce il movimento all'aria aperta del bambino è pertanto un passatempo sano e divertente. Esso permette anche...
Altri Hobby

Come realizzare dei portasciugamani con gli anelli per le tende

Il legno dona quel tocco di calore e rende più accoglienti anche le stanze da bagno piastrellate.Attraverso un riciclo creativo, potrete utilizzare gli anelli di legno come portasciugamani per il bagno della vostra casa, arredandola in modo molto personalizzato...
Bricolage

Come Realizzare Una Scatola Portapenne Con Vecchi Floppy Disc

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono amanti del bricolage e del metodo del fai da te, a capire come poter realizzare una scatola portapenne, con l'utilizzo di alcuni vecchi floppy disc. Dobbiamo sapere, che sono in tanti...
Casa

Come mettere dei montanti in cartongesso

Per aumentare le prestazioni di isolamento termico, la protezione al fuoco e per contenere le trasmissioni acustiche di una parete esistente, è possibile realizzare rivestimenti con lastre in gesso rivestito con tutti i vantaggi del sistema costruttivo...
Bricolage

Come costruire un tramezzo

Non sempre lo spazio di una stanza viene sfruttato al meglio e, col cambiare delle esigenze della famiglia, è spesso necessario effettuare dei lavori per ricavare un vano in più. Il modo più semplice per suddividere l'area di una camera consiste nel...
Casa

Come Montare La Cabina Di Un Box Doccia

Una parte abbastanza importante del box doccia è senza ombra di dubbio la cabina. Quest'ultima dà la possibilità di avere una certa privacy e non fa cadere schizzi d'acqua sul pavimento del bagno. La doccia rappresenta una soluzione più economica...
Casa

Come costruire finestre a bifora

Le finestre sono un complemento della casa molto importante. Esse si caratterizzano per il loro design e per i materiali utilizzati. Il modello della finestra, infatti, viene scelto a secondo i gusti e messo a punto da mani esperte. Per quanto riguarda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.