Come costruire una recinzione in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte, chi possiede un giardino, sente la necessità di realizzare una recinzione. Ciò, è utile principalmente per creare una barriera ed a tutelare maggiormente la propria privacy. Spesso, una recinzione non è sufficiente ad evitare l'intrusione di estranei nella propria proprietà, anche se è utile per marcare il limite tra la sfera pubblica e quella privata. Il giardino è, inoltre, il luogo preferito dai bambini per trascorrere le ore di tempo libero, dedicate al gioco ed al divertimento, magari in compagnia di amici. In questo caso, una solida recinzione li proteggerebbe anche dai pericoli della strada ed essi potrebbero giocare in totale sicurezza. Se siete interessati a tale questione, nei passi a seguire, vi illustrerò come costruire una recinzione in legno con le vostre stesse mani. Seguendo la guida passo dopo passo, non dovrete rivolgervi a nessuna ditta o professionista.

26

Occorrente

  • pali di legno
  • chiodi lunghi
  • mazza
36

Scegliere il materiale per la recinzione

Anzitutto, il passaggio più importante della costruzione di una recinzione in legno, consiste nel fissaggio dei pali a terra. Questo vale per ogni tipo recinzione ma, in particolare, per quella in legno. Il materiale scelto per la recinzione dev'essere di origine totalmente naturale. Tra tutte le essenze disponibili, sceglietene una che riesca a resistere maggiormente all'attacco, pressoché giornaliero, degli agenti atmosferici.

46

Passare una mano di impregnante sulla superficie dei pali

Al di là della scelta del legno, tenete anche in considerazione che i pali, per la costruzione della recinzione, vanno sottoposti ad un trattamento specifico. Ciò, proteggerà il legno e limiterà l'assorbimento dell'acqua e dell'umidità. In questo modo, i pali di legno marciranno con molta meno facilità. Prima di costruire la recinzione, quindi, passate una mano di impregnante su tutta la sua superficie. Successivamente, per piantare i pali di legno nel terreno, create una punta su una delle estremità. Solitamente, i pali vengono venduti già provvisti di punta: grazie a questa forma, vi basterà battere con una mazza l'altra estremità per fissarli correttamente nel terreno.

Continua la lettura
56

Disporre i pali orizzontali

Una volta fissati i pali principali perpendicolarmente al terreno, teneteli fermi con l'ausilio di alcuni listelli di sostegno. A questo punto, disponete i pali orizzontali su tre file allineate, dopodiché fissatele ai pali con dei chiodi molto lunghi, acquistati in un qualsiasi negozio di ferramenta. Se non gradite i ricorsi orizzontali, potete disporli anche perpendicolarmente tra di loro, cioè a 45 gradi rispetto ai pali verticali. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate particolare attenzione al fissaggio dei pali a terra.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una recinzione di legno in giardino

Chi possiede nella propria abitazione un bel giardino può decidere di delimitarlo con una recinzione sia per motivi di sicurezza che per motivi estetici. Sarebbe bello però se tutto ciò venisse fatto con le proprie mani anche per impegnare un po' di...
Materiali e Attrezzi

Come installare una recinzione in vinile

Alla maggior parte delle persone piace la recinzione in vinile, in quanto non fa la ruggine, non decade, e non marcisce col passare del tempo. La sua installazione potrebbe essere abbastanza costosa anche dopo che l'avrete acquista e montata. È però...
Bricolage

Come organizzare la recinzione alle pecore

Suffolk, Merino, Laticauda sono solo alcuni nomi delle specie ovine che nel corso dei millenni sono state allevate per il vello, la carne pregiata o il latte prodotto. Fino ad un centinaio di anni fa, la pastorizia rivestiva un ruolo portante nell'economia...
Giardinaggio

Come delimitare un orto

L'impiego delle serre, ha migliorato considerevolmente la produzione degli orti, che richiedono comunque una buona irrigazione. Tuttavia se si vogliono raccogliere sempre ortaggi freschi, è importante dilazionare la semina durante l'arco dell'anno. Comunque...
Bricolage

Come realizzare un recinto per il cane in giardino

Un recinto per il cane è utile per tenere l'animale in una zona in cui può comunque scorrazzare. È sicuramente una soluzione migliore rispetto a quella di legarlo con una catena. La catena potrebbe ferire il cane nei momenti in cui, preso da agitazione,...
Giardinaggio

Come delimitare l'orto

Delimitare un orto rappresenta una necessità per chiunque possegga un pezzetto di terreno che desidera destinare a tale uso (soprattutto quando vicino c'è anche una zona giardino oppure un'entrata al garage).L'utilità di un progetto come questo è...
Giardinaggio

Come piantare pali di sostegno per piante

Chi ha l'hobby del giardinaggio sa che piantare dei pali di sostegno non è un'operazione semplice come potrebbe sembrare a prima vista, questo perché se si vuole che la recinzione duri nel tempo si devono seguire alcune semplici regole. Questo, maggiormente,...
Altri Hobby

Come costruire un box per cani

Quando si decide si prendere un cane in casa è fondamentale trovare lo spazio adatto a lui. Se si possiede uno spazio aperto (come ad esempio un cortile o un giardino), sarà molto più semplice dedicare uno spazio personale al proprio cane. Inoltre,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.