Come costruire una scrivania

dalla redazione O2O difficoltà: difficile

Come costruire una scrivania Il fai da te può tornare sempre utile. Se ad esempio abbiamo in mente di dovere cambiare mobili del nostro studio (stanza da lavoro con computer) possiamo sicuramente prendere in considerazione la possibilità di costruire noi stessi i pezzi da mobilia. Vediamo in questa guida come costruire una scrivania.

1 Innanzitutto dobbiamo precisare che per costruire una scrivania dobbiamo scegliere attentamente e successivamente comprare i materiali giusti. Dobbiamo decidere a quanto far corrispondere il nostro budget massimo e in base a questo dobbiamo capire quale tipologia di legno (e lavorazione) comprare. Possiamo anche spendere qualcosa di più per la superficie da lavoro, magari comprandola nera laccata e lucida, oppure un simil marmo color caramello; le scelte sono ampie.

2 Come costruire una scrivania Una volta scelti i materiali possiamo iniziare con la costruzione vera a propria. Per costruire una scrivania in modo semplice (ed in modo economico) occorre comprare dei pannelli del materiale che preferiamo (il materiale più economico è il truciolato) e delle seguenti misure: il primo pannello con le misure 53cm X 110cm per 2 centimetri (questo sarà il piano superficiale della scrivania), un altro pannello di 50cm X 110cm per 2 cm (questo sarà il fondo della scrivania) e in fine due pannelli di 53cm X 53cm X 2cm (questi saranno i laterali della scrivania). Servono poi due angolari in alluminio. Tutti questi materiali sono facilmente reperibili in ferramenta o nei negozi specializzati ma anche nei centri commerciali.

Continua la lettura

3 Come costruire una scrivania Gli angolari di alluminio servono per congiungere i pannelli che fungono da laterali, con il pannello che forma il piano della scrivania.  Pratichiamo i buchi per gli angolari sia sulla superficie sia sui lati.  Approfondimento Come realizzare Una Scrivania Per Bambini (clicca qui) Congiungiamo a filo i bordi della superficie con il laterale e avvitiamo i pannelli ai angolari.  Appoggiamo la scrivania in modo di avere a disposizione la futura parte posteriore della scrivania.  Ora dopo aver fatto quattro fori, ad 1 centimetro dal bordo del pannello di fondo e sui due lati del pannello stesso, appoggiamo il pannello al telaio costituito dai due pannelli laterali e quello centrale.  Usando le solite viti da legno, fissiamo il pannello al resto del telaio, assicurandoci che esso sporga dal piano del tavolo di almeno mezzo centimetro (cinque millimetri), in modo da formare una sponda ferma oggetti.  Una volta fissato il pannello, possiamo girare la nostra scrivania, che adesso sarà ultimata.. 

4 Per metterci al sicuro e rendere la scrivania più salda possiamo applicare della colla a caldo lungo tutte le giunture cercando di farla penetrare in tutte le fessure. La scrivania è pronta, ma possiamo ancora rifinirla ad esempio cambiandone il colore con della semplice vernice ad acqua, scegliendo il colore che preferiamo e usando una comune pistola a spruzzo. Verniciamo prima i lati interni, quindi quelli esterni e infine la superficie, eseguendo delle passate parallele ed uniformi. Una volta asciugata la vernice, volendo possiamo dare anche una lucidatura con della lacca o vernice lucida trasparente per renderla ancora più elegante e "pregiata". La nostra scrivania è ultimata. Per chiunque voglia dare un consiglio può farlo lasciando un commento qui sotto ricordandosi di mettere "mi piace" tramite l'apposito bottone (da smartphones e tablet queste funzioni sono visualizzabili in modalità orizzontale).

Come costruire un mobile per computer Come realizzare una scrivania a ribalta Come collocare un rinforzo in una recinzione Come realizzare una scrivania

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili