Come costruire una tettoia in alluminio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'alluminio è un materiale leggero e al tempo stesso resistente, che si adatta in maniera quasi perfetta all'impiego nelle coperture per spazi esterni. Le tettoie, ad esempio, si sfruttano generalmente per proteggere dalla pioggia l'uscio di casa, per riparare il posto aiuto o anche per coprire parte del giardino. Nella maggior parte dei casi è possibile provare a costruire questo tipo di tettoie in alluminio con le proprie mani, senza rivolgesi ad un esperto. Vediamo insieme, a tal proposito, come procedere.

26

Occorrente

  • Lastre in alluminio
36

L'alluminio, pur essendo un metallo, si caratterizza per la sua duttilità, ovvero la facilità di assumere, facilmente, forme diverse. Nei negozi di fai da te è possibile acquistarne lastre preformate da utilizzare per realizzare delle tettoie, oppure è possibile acquistare delle lamine lisce da conformare con il risultato che si desidera ottenere. In questo caso sarà necessario acquistare delle lastre per una tettoia. Nel caso in cui vogliate costruire una tettoia di ampie dimensioni, la struttura avrà bisogno di essere ancorata saldamente al terreno.

46

Dovrete quindi acquistare gli elementi necessari a creare il telaio perimetrale ed i relativi paletti di sostegno. Montata a terra la cornice, e assicurati i pali verticali al pavimento, mediante apposite piastre imbullonate, dovrete appoggiare la prima sui secondi. A differenza del ferro, saldare l'alluminio è una procedura molto complessa e richiede un macchinario in grado di raggiungere temperature particolarmente alte. Per questo motivo nel progettare la vostra tettoia è fondamentale che prevediate di realizzare le connessioni tra i pezzi mediante comune ferramenta e non mediante saldatura. Una volta fissato l'insieme, procedete ponendo le lastre di copertura.

Continua la lettura
56

Per una tettoia di dimensioni più contenute, invece, il procedimento sarà più semplice. Sarà sufficiente tassellare alla parete sopra alla porta una guida in alluminio, acquistata della misura più adatta alla porta. Tale elemento fungerà come sede d'appoggio per il resto della struttura. Mediante viti e bulloni, fissate i laterali e i tiranti del telaio e coprite con una lastra di alluminio. Se intendete conformare il pezzo sulla base delle vostre esigenze, vi potete aiutare con una mazzetta e, battendo delicatamente, potrete ripiegare i bordi della lamina come più vi è utile. È molto importante che a ripieghiate verso l'interno i bordi perimetrali perché potrebbero risultare taglienti! Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se intendete conformare il pezzo sulla base delle vostre esigenze, vi potete aiutare con una mazzetta e, battendo delicatamente, potrete ripiegare i bordi della lamina come più vi è utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come installare una tettoia in ferro

Siamo decisi finalmente ad installare una tettoia in ferro sul nostro balcone o sulla nostra porta di casa che va verso l'esterno, in piena aria aperta? Non c'è di meglio che optare per una pensilina in ferro, poiché questo metallo è quello più affidabile...
Casa

Come installare una tettoia in acciaio

Se si vogliono sfruttare nel modo migliore gli spazi esterni di un edificio è fondamentale installare una tettoia. Esistono numerosi materiali e diverse tecnologie per eseguire questa operazione. Queste ultime variano in base al luogo nel quale si vuole...
Bricolage

Come realizzare una tettoia in legno

Chiunque abbia una porta rivolta verso un giardino, prima o poi avrà valutato l'idea di realizzare una tettoia in legno, in modo da riparare la porta dalla pioggia, ma che permetta anche di uscire all'esterno, rimanendo comunque coperti dalle intemperie....
Bricolage

Come sostituire una tettoia

Le tettoie sono delle strutture esterne alla casa che permettono di usufruire di uno spazio coperto al di sotto di esse. Rappresentano una vera e propria comodità che a lungo andare, però, potrebbe aver bisogno di manutenzione oppure di una sostituzione...
Casa

Come eseguire le sigillature in una tettoia di vetro

A causa di piccole fessure nelle tettoie possono avvenire infiltrazioni di acqua e di conseguenza causare problemi nelle parti interessate. Questo comporta manutenzioni costanti ed anche con un costo piuttosto esigente, non considerando anche il tempo...
Bricolage

Come rivestire con una parete esterna la tettoia della macchina

La proprio automobile è molto più che un mezzo di trasporto. Spesso diventa infatti una passione ed un oggetto da curare e utilizzare con cura. Tantisisme sono infatti le persone appassionate di motori che passo così molto tempo dedicandosi alla cura...
Casa

Come fare una copertura per la tettoia

All'interno della presente guida andremo a trattare la tematica del fai da te. Entrando più nello specifico dell'argomento, ci occuperemo di coperture, in quanto, come avrete già compreso leggendovi il titolo che contraddistingue la nostra guida, ora...
Casa

Come costruire una tettoia in PVC

Se quando piove la nostra porta d'ingresso è posizionata in balia degli agenti atmosferici e quindi priva di ogni protezione, facendo entrare in casa l'acqua piovana, potrebbe rendersi utile provvedere a posizionare un riparo, in questo caso una tettoia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.