Come costruire uno scaffale utilizzando vecchie bottiglie

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Se intendete costruire uno scaffale del tutto originale, potete sfruttare delle vecchie bottiglie assemblandole tra loro con del collante. Si tratta infatti, di un lavoro semplice e divertente e che può coinvolgere anche i vostri bambini. In riferimento a ciò, ecco una guida su come costruire questo funzionale scaffale utilizzando delle vecchie bottiglie.

25

Occorrente

  • Bottiglie di spumante
  • 4 barre filettate
  • Bulloni
  • Cemento a presa rapida
  • Metro
  • Pennarello
  • Punteruolo
  • Cappucci di gomma
  • Vernice per vetro
35

Usare bottiglie di spumante

Costruire lo scaffale con le bottiglie, può essere un'idea un po azzardata all'interno della casa, mentre può essere molto indicata se possedete una cantina, o una casa in campagna. Onde evitare di ferirvi durante la lavorazione e di avere uno scaffale troppo fragile, è meglio che usiate bottiglie di spumante che sono molto più robuste e sicure.

45

Inserire del cemento a presa rapida

Una volta calcolate le dimensioni del vostro scaffale e i ripiani desiderati, potete fare il conto preciso di quante bottiglie dovete utilizzare per ogni ripiano. Per essere sicuri di non commettere errori fate uno schizzo su un foglio con le misure e con la quantità di bottiglie da usare. Fatto ciò, prendetene quattro, aventi delle dimensioni più ampie, in modo da costruire lo scheletro interno. Prendete poi del cemento a presa rapida e inseritelo dentro le bottiglie, riempendole per intero, dopodiché all'interno inserite dei tondini di legno ricavati dai delle scope, aggiungete dell'acqua ed aspettate che il cemento si indurisca. A questo punto utilizzando un metro, un pennarello indelebile e un punteruolo praticate quattro buchi per ogni bottiglia, due nella parte superiore e altrettanti in quella inferiore, perfettamente allineate. Fate tuttavia attenzione che tra una bottiglia e l’altra e, soprattutto tra i laterali i buchi, combacino.

Continua la lettura
55

Assemblare lo scaffale

Adesso inserite delle barre filettate, interponendo un bullone tra una bottiglia e l’altra. Dopo aver completato il primo scaffale procedete allo stesso modo per creare anche gli altri. A questo punto dovete assemblare lo scaffale, per cui su tutti i ripiani praticate (con un trapano) dei fori equamente distribuiti ai quattro lati in modo da inserire altrettante barre filettate che fungono da piede e tra ogni ripiano, usate dei dadi di bloccaggio che ovviamente corrispondono al diametro delle stesse barre. Per terminare il lavoro, alla base aggiungete dei cappucci di gomma dello stesso diametro, dopodiché potete dedicarvi alla colorazione delle bottiglie usando una vernice a tinta unica adatta per il vetro, oppure una bomboletta spray a base acrilica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Utilizzare le bottiglie come supporti reggimensole

La mensola è un ripiano a sbalzo, appoggiato stabilmente su dei sostegni che sono detti reggimensola. Se desiderate essere originali ed avete delle bottiglie di vino, ovviamente vuote, invece di buttarle potete riutilizzarle per ottenere dei simpatici...
Bricolage

Come Montare La Struttura Di Un Pratico Scaffale

Se siete degli amanti del fai-da-te sempre in cerca di nuove idee da realizzare, questa guida farà sicuramente al caso vostro. Gli scaffali a pavimento, a differenza di quelli appesi alle pareti, possono venire spostati dove si desidera, senza che rimangano...
Bricolage

Come costruire uno scaffale con legni di recupero

Capita a tutti prima o poi di non avere più spazio dove riporre ordinatamente le cianfrusaglie che col tempo si accumulano in casa. Se anche voi non avete voglia di spendere una fortuna per un semplice scaffale e avete un minimo di esperienza nel bricolage...
Bricolage

Come realizzare uno scaffale in legno

Con il passare degli anni, le nostre case si riempiono di oggetti e, spesso, viene a mancare uno spazio idoneo in cui collocarli. Per riporre al meglio le nostre cose, possiamo dotarci di pratici scaffali: grazie ad essi, infatti, sarà possibile mantenere...
Casa

Come costruire uno scaffale per libri o fumetti

A volte si decide di aggiungere al proprio arredo di casa un mobile utile e esteticamente interessante fatto con le proprie mani. In questo caso è opportuno costruire uno scaffale su cui riporre i libri o i fumetti che sono sparsi per la casa. La sua...
Casa

Come decorare e abbellire casa con decorazioni fai da te

Avete appena comprato casa e vorreste sentirla vostra il più possibile, ma non siete tipi da mobili convenzionali o decorazioni prese dai grandi ipermercati? Nessun pericolo perché in questa guida vi spiegherò come poter decorare la vostra umile dimora...
Altri Hobby

Come realizzare un porta DVD

Alcune volte, capita di avere in casa moltissimi DVD ma non un posto dove posizionarli correttamente. Tuttavia, per ovviare a questo problema, vi basterà leggere i seguenti passi in cui vi spiegherò come realizzare un pratico e funzionale scaffale porta...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.