Come creare con la pasta al sale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pasta di sale è un materiale dalle molteplici caratteristiche: è poco costoso, è di facile preparazione perché si ottiene con ingredienti facilmente reperibili in ogni cucina, non sporca, è atossico, è naturale, quindi se un bambino lo porta alla bocca non ci sarà nessun pericolo. Inoltre, realizzare la pasta al sale risulta essere davvero un'operazione semplice e veloce, infatti potrete prepararla voi stessi, coinvolgendo anche i vostri bambini, i quali si divertiranno davvero moltissimo. In questo modo, non solo potrete imparare un'utile e divertente tecica, ma potrete soprattutto risparmiare il vostro prezioso denaro, poiché non avrete bisogno di acquistare il prodotto gia' pronto. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione le semplici indicazioni riportate nei successivi passi di questa interessante guida, per imparare in modo veloce e semplice come creare con la pasta al sale.

25

Occorrente

  • per la pasta di sale: 200 grammi di farina, 100 grammi di sale, 100 grammi di acqua.
  • Pennelli, attrezzi da cucina, colori a tempera, pellicola trasparente.
35

Preparare l'impasto:

Prima di tutto dovete preparare la pasta: miscelate farina 00, sale finissimo e acqua, impastate accuratamente tutti gli ingredienti, fino ad ottenere la giusta consistenza. Se la volete colorata, potete operare direttamente sull'impasto crudo usando coloranti alimentari da pasticceria. La pasta naturale o colorata, la potete conservare per qualche giorno avvolta nella pellicola trasparente e chiusa in un contenitore ermetico.
Per modellarla sono necessari degli attrezzi che sicuramente avete in casa ed in cucina: stuzzicadenti, rotella per i ravioli, coltelli, chiodi di garofano, grattugia, forbici, taglia pasta, ecc.

45

Creare una rosa:

Per creare una piccola rosa, stendete una sfoglia di pasta e ricavate una striscia sottile e lunga. Arrotolatela su sè stessa, tenendo più stretta la base e più libero il lembo superiore, che dovete ripiegare leggermente verso l'esterno per dare una forma più naturale possibile. Ora che il bocciolo risulta essere pronto occupatevi dei petali. Appiattite delle palline di pasta tra le dita fino ad arrivare a creare la forma dei petali. Devono essere quasi trasparenti. Inumiditeli e avvolgeteli al bocciolo, ripiegandone, man mano, i margini superiori verso l'esterno in modo da conferire maggiore realismo al fiore.

Continua la lettura
55

Creare delle ghirlande:

Per creare delle ghirlande da usare come segnaposto, portatovagliolo, porta candele, o semplicemente da appendere alla parete, dovete ricavare, dalla pasta, due bastoncini lunghi tanto quanto il progetto richiede. Procedete intrecciandoli come si fa per preparare i taralli. Per completare la ghirlanda, aggiungete un fiore o realizzate un fiocco con una nastro di pasta. Per incollare le parti delle composizione usate un pennello imbevuto di acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare oggetti in lana cardata

Moltissime persone si divertono a creare per hobby, per passione e qualcuno anche per professione! Infatti questi piccoli grandi oggetti realizzati a mano possono anche essere venduti in mercatini dell'artigianato. E sono ottime idee per gli imminenti...
Cucito

Come fare delle spille in pannolenci

Come tutte le donne da casa sanno benissimo, il pannolenci è una particolare stoffa prodotta sfruttando l’infeltrimento delle fibre di lana cardata. Questa stoffa non viene tessuta, e per questo motivo non si sfilaccia e non si disfa. Queste due caratteristiche...
Bricolage

Come Realizzare Delle Sculture In Cera Modellabile

L'arte è una forma di espressione che consente di esprimere il proprio estro creativo. Sono diverse le tecniche che si possono utilizzare; una di esse è la scultura. Qualche tempo fa si utlizzavano materiali che difficilmente una persona poco esperta...
Bricolage

Come realizzare delle rose di organza

L'organza è un tessuto molto leggero e trasparente, è facile modellarlo e, presi gli appositi accorgimenti, esso manterrà a lungo la forma che gli date. Le rose di organza possono costituire un ottimo bouquet decorativo, semplice e allo stesso tempo...
Bricolage

Come realizzare una rosa di cera

Se sei una persona creativa ed ami trovare nuove destinazioni d'uso per gli oggetti che hai intorno, questo tutorial ti aiuta ad imparare a riciclare anche un materiale inconsueto come la cera di protezione ai formaggi. Con questo elemento, colorato e...
Bricolage

Come creare una rosa con la pasta di mais

Realizzare una bellissima rosa con la pasta di mais è un lavoro che richiede tempo e tanta pazienza. Si può realizzare in qualsiasi colore, oppure mixando due o più colori di pasta: in questo modo si può ottenere un effetto sfumato o marmorizzato....
Bricolage

come realizzare una coroncina portacandele con fiori di peonia e calle in cera

Il fai da te può salvare molte situazioni e spesso, addirittura, renderle più eleganti, creative e raffinate. Se sei alla ricerca di un bel regalo per una persona speciale oppure hai voglia di decorare il tuo appartamento in modo elegante ma non desideri...
Bricolage

Come creare un fiore d'argilla

L'argilla è uno dei materiali usati dall'uomo fin dall'antichità. Numerosi ritrovamenti di archeologia testimoniano il suo utilizzo sin dal periodo neolitico. La sua malleabilità, dopo l'idratazione, rende l'argilla ottimale per la creazione degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.