Come creare dei cuscini di rafia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il cucito e il ricamo sono degli hobby ancora molto apprezzati, soprattutto per realizzare oggetti che possano abbellire la propria casa. Spesso si ha molta fantasia, ma per mancanza di tempo si lasciano i lavori creativi in disparte. Imparando semplici e veloci tecniche è possibile sfruttare le proprie idee e realizzarle in breve tempo. Per esempio per poter realizzare dei cuscini in tessuto di rafia con simpatici e personali decori, si potrebbero seguire con attenzione le semplici e rapide istruzioni procedurali elencate in questa guida. Si tratta di confezionare bei cuscini decorativi e funzionali, che si adattano bene ad ogni ambiente della propria casa. Nella guida quindi sarà possibile capire come creare dei cuscini di rafia.

25

Occorrente

  • Tessuto di rafia
  • colla per tessuti
  • forbici
  • spilli
  • cuscini di circa 40*40 cm
  • matita
  • righello
  • ago e filo
  • bottoni
  • paillettes
  • perline
  • macchina da cucire
35

Per cominciare, si devono creare i decori da applicare sui propri cuscini di rafia, per far ciò, occorre semplicemente tagliare con l'aiuto delle forbici da sarta, due quadrati di tessuto di rafia, del colore che si preferisce, con una dimensione di circa 40/45 cm di lato. Dopo di ciò, si devono ricavare dallo stesso tessuto altri due quadrati, di circa 26/28 cm di lato, su cui si deve tracciare con una matita morbida e un righello, una linea di margine di circa 1 cm. Dopodiché su tali margini segnati, si deve applicare uno strato sottile di colla per tessuto, e una volta che si sarà ben asciugata realizzare delle belle frange decorative.

45

A questo punto, i piccoli quadrati di tessuto decorativi creati devono essere posizionati all'interno dei quadrati di rafia più grandi, in modo da formare simpatici rombi, da fissare con cura mediante degli spilli. Nel frattempo, si deve cucire con ago e filo di cotone in tinta, a circa 1,5 / 2 cm dal bordo delle frange, i vari quadratini di tessuto di rafia. Dopo aver terminato il lavoro di cucitura, con ago e filo o con la macchina da cucire, si devono eliminare tutti gli spilli fissati in precedenza. Quindi si procede il proprio lavoro posizionando i quadrati grandi di rafia decorativi sopra i cuscini, poi con l'aiuto della matita, si devono segnare con precisione e cura, le varie sagome dei propri cuscini fai da te, delle dimensioni di circa 40x40 o 42x42 cm, e si devono cucire i tre lati di ogni cuscino con ago e filo. I lati lasciati aperti, serviranno successivamente per infilare i cuscini all'interno delle fodere di rafia.

Continua la lettura
55

Per completare, dopo aver dato forma ai propri cuscini di rafia, e averli cuciti sui tre lati, si deve passare un po' di colla per tessuto su quest'ultimi, dopo averli ben pareggiati con le forbici, in modo tale da fissare meglio i bordi. Per finire, si devono prendere i propri cuscini e inserirli nelle fodere in rafia create, e infine si devono cucire tutti i lati lasciati aperti con ago e filo in tinta. Intanto, si deve prendere un ago piuttosto grosso e procedere cucendo circa due o tre punti al centro di ogni cuscino realizzato, quindi tirare con energia il filo ed effettuare un nodo. Infine, decorare i propri cuscini di rafia cucendo in modo sparso e personale, dei piccoli bottoni di rafia, delle paillettes, o delle perline, di varie dimensioni e colori. Questa semplice tecnica può aiutare a decorare meglio degli ambienti, a renderli più allegri e rallegrare un divano o un letto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare il filo di rafia

Il filo di rafia è una fibra naturale che deriva da una palma dalla quale prende anche il nome. La palma di rafia è presente in Madagascar e, solitamente, viene essiccata per poi essere trasformata in nastro naturale. In commercio, esiste anche una...
Bricolage

Come realizzare fiori di rafia a mazzetti e come centro tavola

Esiste un'ampia varietà di lavori che si possono eseguire con la rafia. Alcuni esempi sono i cappelli, le borse, le stuoie, i cestini, i sacchetti, le cordicelle e non ultimi, è doveroso citare anche i fiori ed i mazzetti con cui realizzare un favoloso...
Altri Hobby

Come realizzare dei sandali in rafia

Impiegata nell’industria dei cordami, la rafia è una fibra tenace utilizzata spesso nella moda delle calzature e per alcuni stilisti esosi anche nella realizzazione di estrosi capi di abbigliamento. Recentemente questa fibra, trattata e tinta con prodotti...
Altri Hobby

Come fare un porta bottiglie in rafia

Oggetto pratico e utile, il porta bottiglie si può facilmente realizzare con pochi materiali. Anche i meno esperti in fatto di fai da te potranno facilmente costruire un porta bottiglie con rafia e tubi riciclati. In particolare, la rafia, è una fibra...
Bricolage

Come realizzare animali con la rafia

Le decorazioni e le creazioni manuali sono di gran moda, ci si diverte a creare ed inventare di tutto, utilizzando i materiali più disparati: carta crespa, carta pesta, fimo, pasta di sale, stoffa e feltro, ed ancora das, vetro e plastica ed innumerevoli...
Cucito

Come realizzare una gonna awaiana con della rafia

Talvolta capita di organizzare alcuni party a tema in vista di compleanni, lauree oppure eventi particolari in cui il ballo la fa da padrone: sicuramente vi sarà capitato di ricevere un invito ad uno di questi party, nel quale magari si specificava che...
Bricolage

Come intrecciare la rafia

La rafia è una fibra vegetale naturale, proveniente dalle zone tropicali. Vagamente simile alla paglia, viene impiegata nel giardinaggio o per il bricolage creativo. Opportunamente trattata con vernici particolari, è ideale anche per suole di scarpe...
Altri Hobby

Come fare una ghirlanda di rafia

Con la rafia, versatile fibra abbastanza diffusa ottenuta dalla palma africana che porta lo stesso nome, si possono ottenere diversi articoli. Essa, data la sua tenacia, è infatti adoperata (in alternativa alla juta) soprattutto per ottenere prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.