Come Creare Dei Pupazzi Con Un Foglio Di Cartoncino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Oggi dovete tirare fuori le vostre abilità a ritagliare, incollare e colorare. Le avete acquisite da bambini, fin dalla scuola materna e forse anche un po' prima. Dite a verità, sono le cose più facili da fare e divertono parecchio anche ai vostri figli. Il lavoro che vi propongo oggi è proprio quello di mettere in pratica quanto sapete già fare e creare dei pupazzi con un foglio di cartoncino. Proseguite nella lettura della guida e capirete meglio come procedere. Il risultato sarà qualcosa di veramente originale. Date libero sfogo alla fantasia!

25

Occorrente

  • 2 fogli di cartoncino sottile 20X10 cm
  • 1 pallottolina di carta
  • Carta gommata
  • Colla vinilica
  • Colori a tempera
  • Pennelli
35

Prima di iniziare il lavoro dovete procurare tutto il necessario. Quindi i due fogli di cartoncino sottile di circa 20x10 centimetri che potete acquistare in edicola oppure recuperare in casa da un pacco di pastine, pavesini o altro, purché sia bianco. Infatti la scatola interna di questi prodotti è quasi sempre di tale colore. Vi serviranno le forbici, la carta gommata (che non potete sostituire con il nastro adesivo perché hanno una resistenza differente), la colla vinicola e i colori a tempera. Appena avete tutto a disposizione, mettetevi all'opera e tirate fuori tutta la pazienza che avete.

45

A questo punto prendete due fogli di cartoncino e piegate in tre parti. Poi mettete un po' di carta gommata al centro e attaccate insieme i due pezzi. Adesso allargate le estremità e formate le braccia e le gambe. Per la testa invece, appallottolate un pezzo di carta ben proporzionato alle dimensioni del resto del corpo che avete già creato. Versate una dose di colla vinilica al centro delle braccia e attaccate la pallina.
Passate all'ultima fase, quella della colorazione. Scegliete i colori a tempera che vi piacciono di più e con i pennelli decorate il vostro pupazzo. Potete decidere di fare tanti omini diversi, uno dopo l'altro, per poi colorare tutti in un solo tempo.

Continua la lettura
55

Perfezionate i dettagli con i pennarelli adatti. Aggiungete gli occhi, la bocca e il naso. Fate asciugare qualche minuto e i vostri pupazzi fatti con un foglio di cartoncino sono pronti per far divertire i vostri bambini. Potete farli di forme diverse e usare come applicazioni su bigliettini d'auguri o pacchi regalo. Danno un tocco di originalità al dono!
Quest'idea si presta bene ad essere realizzata anche in un laboratorio didattico per bambini. Materiali di recupero e poche altre cose economiche, saranno sufficienti per stimolare manualità e fantasia dei vostri piccoli. Non perdete tempo, è ora di produrre!!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare dei pupazzi a forma di fenicottero

Un pupazzo di peluche è sempre un regalo estremamente apprezzato per ciascun bambino (uomo o donna) e, mediante una buona dose di manualità, sarà possibile realizzarne uno personalmente.Nella seguente pratica ed esplicativa guida che troverete esposta...
Bricolage

come creare pupazzi di neve con delle scatole

Il Natale è una delle feste più amate e attese sia tra gli adulti che tra i bambini. Ci sono molte cose che lo rendono speciale come per esempio gli addobbi e le luci colorate, le sue usanze, le grandi cene che riuniscono le famiglie e la neve che dona...
Cucito

Come creare pupazzi di lana all'uncinetto

I pupazzi costituiscono uno dei pochi giocattoli che sembrano non percepire il passare degli anni: infatti, anche se ormai la società moderna ha indirizzato i bambini verso dei videogiochi già dalla tenera età, i più piccoli trovano proprio nei pupazzi...
Cucito

Come realizzare pupazzi con i calzettoni

I calzettoni ben si adattano a dar vita ad originali pupazzi. Quelli di lana doppia, per esempio, sono i più indicati ma, se non ne disponete, anche dei comuni calzettoni di un filato di cotone doppio andranno bene. Basta dare sfogo alla vostra fantasia...
Bricolage

Come Creare Pupazzi Di Neve Decorativi

Come vedrete nel corso di questa guida, con un po' di pazienza e dimestichezza è certamente possibile realizzare dei particolari pupazzi di neve, affinché si possa decorare la propria casa e l'albero di Natale durante periodo natalizio, o semplicemente...
Casa

Come realizzare piccoli pupazzi di neve da appendere all'albero di Natale

Ecco come realizzare, passo per passo, dei piccoli pupazzi di neve, soffici e colorati, da appendere ai rami dell'albero di Natale. Sono decorazioni carine, singolari e molto divertenti per dare un tocco personale al proprio albero natalizio. Una delle...
Bricolage

Come creare dei simpatici pupazzi di feltro

Il feltro è una stoffa leggera, impermeabile che è facile da trovare e da lavorare. Il feltro è un materiale che non si sfilaccia quando viene tagliato e non è indispensabile orlarlo se il lavoro non prevede imbottitura. In commercio esistono diversi...
Bricolage

Come Realizzare Dei Pupazzi Con Le Vostre Mani

Avete dei figli e volete passare un po' di tempo con loro facendo, magari, qualcosa di creativo che fortifichi il vostro rapporto? Oppure la vostra passione sono i pupazzi e oltre a collezionarli li volete creare voi stessi, con le vostra mani? Se volete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.