Come creare il giusto habitat per il riccio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il riccio è un mammifero di piccole dimensioni che va in letargo (fra Ottobre e il mese di Aprile) e si alimenta dei piccoli insetti (come le cavallette, i lombrichi, gli scarafaggi, le lucertole, i grilli, le mantidi religiose e i millepiedi), frutti (come le fragole, i lamponi, le more, l'uva e le banane), ulteriori animali (come i topi e i serpenti) e verdure (come le carote e le patate).
Questo animaletto necessita di speciali attenzioni: qualora lo si intenda adottare ed accudire, quindi, sarà certamente necessario creare il giusto habitat (ovvero un luogo agricolo), affinché esso riesca a vivere con estrema tranquillità e senza nessuna sofferenza: leggendo i passaggi successivi di tale rapida e interessante guida, riuscirete a comprendere come bisogna procedere correttamente.

27

Occorrente

  • Casetta di legno
  • Scatola di cartone
  • Gabbietta per uccelli o criceti con un piccolo rifugio all'interno (opzionale)
  • Giornali (se viene usata la gabbietta per uccelli o criceti)
  • Gabbia per furetti (opzionale)
37

Innanzitutto, qualora il riccio sia abbastanza piccolo, sarà assolutamente necessario collocarlo all'interno di una scatola di cartone coperta (alla quale bisognerà praticare un foro che rappresenti l'uscita), prendere quest'ultima e sistemarla dentro ad una cassetta di legno (preferibilmente con dei bordi alti, in maniera che l'animale stesso non riesca a fuggire).
Provvisoriamente, avrete l'opportunità di ospitare questo mammifero anche in una gabbietta per uccelli o criceti, purché venga ricoperta da giornali e abbia internamente un piccolo rifugio (il quale dovrà servire da zona notte).

47

Naturalmente, siccome il riccio cresce (anche se non in modo eccessivo), questo splendido mammifero necessita della presenza di spazi maggiori.
Di conseguenza, bisognerà costruire una casetta di legno avente una superficie di circa due metri quadrati (2 m²), delle pareti laterali con un'altezza di circa cinquanta centimetri (50 cm) e dei bordi superiori sporgenti all'interno.
Alternativamente, sarà possibile risolvere facilmente la seguente problematica acquistando direttamente una gabbia per furetti.

Continua la lettura
57

Ricordatevi che, qualora abbiate disponibile abbastanza spazio, avrete la possibilità di costruire la cuccia in larghezza piuttosto che in altezza, poiché il riccio avrà cosi un'area maggiormente ampia per muoversi e non dovrà fare le scale per passare da un piano all'altro.
Sarà assolutamente preferibile abituare il piccolo mammifero a girare per la casetta di legno senza combinare troppi danni, affinché si possa lasciarlo libero per tutta la giornata e metterlo nella propria abitazione soltanto la sera.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Riccio Portapenne

Attraverso la giusta creatività, potrete realizzare dei portapenne abbastanza originali e molto divertenti. I modelli e le forme ai quali avrete l'opportunità di ispirarvi sono davvero numerosi.Desiderate mettere in ordine i pastelli, le matite e le...
Bricolage

Come Costruire Un Riccio Di Terracotta

Sin da piccoli siamo stati abituati a lavori manuali, soprattutto con la creta, che hanno messo alla prova la nostra fantasia, realizzando piccole sculture ed opere d'arte che rappresentavano la nostra espressione in quell'epoca. Con il tempo poi siamo...
Giardinaggio

5 alberi mediterranei da piantare in giardino

Un giardino ben allestito è sempre quello dove crescono alberi e fiori di ogni genere. In natura le specie si classificano per ordine, tra cui quella delle zone dove crescono. Appartengono a questa lista anche gli alberi mediterranei. Questi sono un...
Giardinaggio

Come liberarsi della talpa in giardino

Fino a poco tempo fa l'habitat naturale delle talpe era rappresentato principalmente dal bosco. Oggi, purtroppo, ad esso si sono aggiunti il nostro giardino residenziali, i prati e gli orti, dove, a quanto pare, si trovano a proprio agio. I segnali di...
Materiali e Attrezzi

Legno d'acero: caratteristiche, tipi e utilizzi

La guida che andremo a sviluppare all'interno dei tre passi che seguiranno, andrà a concentrarsi sul legno d'acero. Infatti, come abbiamo avuto l'occasione di chiarire subito attraverso il titolo della nostra guida, ora andremo a parlare delle caratteristiche,...
Cucito

Come fare un abito da sposa vintage

Per "vintage" si intende quel genere di oggetti datati di almeno una ventina di anni. Si tratta di una categoria tornata prepotentemente alla ribalta negli ultimi periodi. Specialmente nel settore dell'abbigliamento, è comune la ricerca di vestiti dal...
Cucito

Ricamo: punto antico

Il ricamo è un'arte antichissima, presente già nell'antico Egitto, della quale però non abbiamo testimonianze tangibili data la scarsa resistenza al tempo, ma presenti solo sui geroglifici. Dopo questi brevi ma doverosi cenni storici possiamo passare...
Bricolage

Come Realizzare Un Porcospino Di Stuzzicadenti

Molto spesso, quando vogliamo un oggetto per abbellire la nostra abitazione come ad esempio un particolare soprammobile, preferiamo acquistarlo in negozi specializzati nella vendita degli articoli di nostro interesse, pagando però cifre che molto spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.