Come creare il telaio di un tavolino smontabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Anche se non possedete le competenze necessarie per lavorare il legno, è semplice creare un tavolino smontabile, un oggetto versatile, molto pratico e maneggevole, l'ideale per gli amanti dello stile classico e rustico. È un elemento estremamente utile perché, grazie alle dimensioni ridotte, è possibile portarlo dovunque, molto comodo per i ragazzi che intendono fare una giocata a carte. Se, però, il telaio del piano d'appoggio è molto consumato dall'usura, potete cercare di rifarlo senza difficoltà seguendo i passi di questa guida che vi spiegheranno come creare il telaio di un tavolino smontabile.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Tavolino richiudibile con telaio da ristrutturare
  • 2 pannelli rettangolari 60 cm per 90 cm; spessore 1,5 cm
  • impregnante trasparente
  • cerniere salice o ammortizzate con basetta
  • dadi e viti corrispondenti al tipo di cerniera
  • stucco e vernice per legno
  • 4 listelli in legno, spessore 10 cm
  • mordente neutro o colorato
  • pennello setole morbide
  • trapano
  • stucco per legno
  • 4 listelli in legno sottili
  • 4 gambe per tavolo uguali e preforate
38

Se non possedete un oggetto di questo tipo e volete realizzarne uno, seguite attentamente i consigli del tutorial. Comperate due pannelli truciolati a scelta (a seconda delle dimensioni del tavolo completo, scegliete il numero di fogli che preferite); prima di iniziare il lavoro vero e proprio, passate uno strato di impregnante per proteggere i fogli dall'umidità. Sul mercato ci sono vernici satinate e colorate che, a prescindere dalla tipologia, sono efficaci per tutti i tipi di truciolato.

48

Ricoprite la parte superiore del telaio: se state effettuando manutenzione su un prodotto vecchio, passate accuratamente il pennello su tutto il contorno per coprire il grezzo. Acquistate un numero di cerniere necessario, le viti e i dadi complementari: se non volete correre il rischio di effettuare una spesa sbagliata, informatevi se i pezzi comperati vanno bene. Le cerniere vanno poste sulla parte anteriore o posteriore del mobile: questo implica una chiusura all'interno o all'esterno. Prima di forare il legno con il trapano, prendete accuratamente le misure.

58

Guarda il video

Continua la lettura
68

Con lo stucco, che potrete trovare in tubetto o in lattina, ricoprite i buchi e le imperfezioni del telaio, se è vecchio. Se siete soliti dedicarvi a lavori di bricolage comperate la confezione di stucco più grande perché, oltre a risparmiare, potrebbe servirvi più avanti. Lo stucco è un prodotto facile da spalmare e non ha un odore particolare: questo è un vantaggio per coloro che hanno particolari sensibilità olfattive. Prima dello stucco, la materia grezza va carteggiata con carta vetrata, poi verniciata. Questo lavoro si esegue secondo la direzione della venatura del truciolato stesso.

78

Passato lo stucco, se volete un prodotto del tutto nuovo, usate un mordente colorato; fissate i listelli sfasati per rendere più robusto il telaio, formate due incroci, con le quattro gambe che avete selezionato seguendo la struttura degli altri elementi. Se non avete reperito quelle con il foro, accoppiate le aste ad incrocio e praticate i fori per le viti. Avete ottenuto il vostro tavolo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desideriamo ardentemente un tavolo di questo tipo, ma siamo pigri, rechiamoci in un negozio di arredamenti e acquistiamo il mobile più adatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come lavorare il truciolato

Con il termine truciolato si intende una tipologia di pannelli in legno costituiti mediante l'aggregazione di trucioli. Questi rappresentano gli scarti della lavorazione del ...
Casa

Come sostituire lo stucco dei vetri delle finestre

È noto a tutti che, attorno ai vetri delle finestre o delle porte a vetro della nostra casa, vi è lo stucco.
Lo stucco permette ...
Giardinaggio

Come realizzare un gazebo smontabile

Con l'arrivo dell'estate chiunque abbia una casa con un giardino o una semplice veranda desidera poter stare all'aria aperta ma non sotto ...
Materiali e Attrezzi

Come Realizzare Un Telaio Di Pannelli Laminati

Il laminato è stato sempre considerato un materiale scadente, ma in realtà la maggior parte dell'arredamento di una casa è composto proprio da pannelli ...
Bricolage

Come Restaurare Gli Infissi

Gli infissi di legno della tua casa, sono rovinati dal cambiamento della temperatura e dagli agenti atmosferici e necessitano di una bella restaurazione? In questa ...
Bricolage

Come costruire un letto a piattaforma

Come vedremo di seguito, un letto a piattaforma è un particolare tipo di letto che non usa un comune telaio in metallo, ma che al ...
Casa

Come far rientrare una porta nel proprio asse

Anche la nostra casa, così solida e sicura, ha bisogno di un piccolo restyling ogni tanto per ritrovare la sua forma smagliante! Le porte della ...
Bricolage

Come fare una stampa con il telaio

In serigrafia e nei licei ad indirizzo artistico, spesso viene insegnato come fare una stampa con il telaio. Questo metodo è molto utile per tutti ...
Bricolage

Come realizzare i rinforzi ed il telaio per la creazione di una finestra sul tetto

Nella ristrutturazione di un immobile, capita sovente di dover realizzare delle nuove aperture, specie se si segue il recente trend di sopraelevare le costruzioni. Sopraelevare ...
Bricolage

Come montare e allineare il telaio di una porta in un divisorio

Avete deciso di creare un nuovo punto di accesso in soggiorno e non sapete come fare per istallare correttamente una porta? Niente paura, questa guida ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.