Come creare sculture di palloncini: il cane, il topo e l'elefante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa piccola guida impareremo a fare delle sculture con i palloncini, che siano semplici e d'effetto, e lo faremo in pochissimi passi. Modellare i palloncini è un'attività divertente e spensierata che ti permetterà in pochissimo tempo di rendere felice un bambino o addirittura animare una vera e propria festa di compleanno! Armiamoci di pompetta e palloncini lunghi e cominciamo. Ci applicheremo sulle forme più comuni: il topo, il cane e l'elefante.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Palloncini, quelli lunghi da scultura
  • Gonfiatore
  • Manualità
37

Per cominciare qualsiasi scultura, prendi un palloncino di un colore qualsiasi e gonfialo lasciando circa 6/7 cm alla fine; in questa maniera l'aria che si crea all'interno mentre lavori il palloncino andrà a spostarsi sempre più verso la fine o il basso e in questo modo eviterai che il palloncino scoppi. Annoda infine il palloncino e ora sei pronto per lavorarlo.

47

Proviamo a fare il cagnolino. A circa 15/17cm dal nodo effettua una prima torsione. La torsione si pratica in modo molto semplice annodando il palloncino su se stesso, poi piegandolo doppio e stringendolo a metà. Effettua una doppia torsione, in modo da ottenere il muso e le orecchie del tuo cagnolino. Ora fai la stessa cosa per le zampe anteriori e posteriori. Crea una torsione a circa 12/14cm dalla prima, piega doppio, a metà stringi e fai la doppia torsione: hai creato così il collo e le zampe anteriori. Seguendo ancora lo stesso procedimento avrai ottenuto anche le zampe posteriori. La parte di palloncino non gonfiata ti sarà utile per fare la coda del cagnolino.

Continua la lettura
57

Allo stesso modo in cui abbiamo iniziato per fare il cagnolino, possiamo realizzare un topo e addirittura un elefante.
Per creare l'elefante è necessario solo lasciare all'inizio dello spazio in più per fare la prima torsione; su per giù lascia circa 22/23 cm dal nodo perché dovrai avere una parte per la proboscide. Piega doppio e a circa un terzo di distanza, cioè circa 17 cm dal nodo, stringi e fai la doppia torsione per creare le orecchie. Piega a loro volta le orecchie verso il basso, e fai una torsione doppia, in maniera tale da creare delle orecchie più schiacciate. Segui il procedimento valido per il cane per fare le zampe anteriori e posteriori.

67

Per realizzare il topo, gonfia il palloncino lasciando circa 13/14 cm alla fine. Adesso prendi il palloncino e fai la prima torsione, ricordandoti di lasciare meno spazio iniziale e quindi circa 10/12 cm dal nodo, così il musetto del topo sarà più piccolo. Ripeti le stesse operazioni valide per il cane per ottenere le zampe anteriori e posteriori e alla fine avrai un topino con una lunga coda.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le prime volte può non essere semplice realizzare sculture dalla forma perfetta. Armati di pazienza e tanta buona volontà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un palloncino a forma di cane

Quando si organizza una festa per i bambini ci vuole qualcosa per poterla animare. Sicuramente un elemento di arredo fondamentale sono i palloncini, che trovano ...
Altri Hobby

Come creare animali con i palloncini

I palloncini sono gli elementi per eccellenza utilizzati nella realizzazione di feste oppure piccoli party. Possono avere forme e colori diversi e ognuno di essi ...
Bricolage

Come creare una scultura di palloncini: il coniglio

Si sta avvicinando il compleanno di vostro figlio ed avete voglia di regalargli una festa indimenticabile? Magari al mare o al parco data la bella ...
Altri Hobby

Come creare sculture di palloncini: la giraffa

Le sculture di palloncini, dette anche palloncini animati, sono facilmente inseribili nel programma delle feste per bambini. Il manipolatore di palloncini stupirà i bambini con ...
Bricolage

Come creare sculture di palloncini: il fiore

Creare delle magnifiche sculture di palloncini non solo è una moda ormai molto diffusa, ma è anche un simpatico espediente per conquistarsi il sorriso di ...
Altri Hobby

Come creare una scultura di palloncini: la margherita

Quando si svolgono le feste per bambini, i palloncini colorati sono sempre molto apprezzati, in particolare quando partecipano animatori in grado di creare simpatiche sculture ...
Bricolage

Come realizzare una torsione ad orecchio per i palloncini

A chi non sono mai piaciuti i palloncini? Di qualunque tipo forma o colore hanno sempre reso l'anima della festa un mix tra divertimento ...
Altri Hobby

Come fare un palloncino a forma di gatto

Per rendere più animate le feste dei bambini (ma anche per sorprenderli e farli divertire), i palloncini colorati devono essere presenti in enormi quantità. Nella ...
Bricolage

Come fare una civetta con i palloncini

L'hobby del fai da te è molto apprezzato. Di fatti, permette di passare del tempo piacevole e di rilassarsi, in modo particolare, se si ...
Altri Hobby

Come creare un palloncino a forma di cuore

Decorazioni ed intrattenimento sono tra gli ingredienti in grado di determinare il successo di una festa, specie se destinata ai più piccoli. Al giorno d ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.