Come Creare Un Fasciatoio Pratico Ed Economico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete degli appassionati del fai-da-te, sempre in cerca di qualche nuova idea carina da realizzare con le vostre mani, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. Preparare un giaciglio confortevole non basta: occorre prevedere lo spazio in cui varie volte al giorno il bambino viene cambiato. Il problema è risolto, costruendo un utile fasciatoio di legno: copre in parte la vasca da bagno, leggero, comodissimo e facile da spostare. All'interno di questa guida, come avrete sicuramente già letto dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come creare nel modo migliore, più veloce, pratico e sicuro possibile, un bellissimo fasciatoio economico. Anche se all'inizio vi potrà sembrare un'operazione alquanto complicata, soprattutto se non siete degli esperti in questo genere di cose, in realtà, se seguirete attentamente la procedura, vedrete che riuscirete ad ottenere un ottimo risultato finale, sicuramente di gran lunga superiore alle vostre aspettative iniziali.

26

Occorrente

  • tavola di compensato
  • telo in spugna di cotone
36

Le misure

Innanzitutto, la prima operazione da compiere, consiste nel comprare una tavola di compensato da 8 millimetri (il truciolato costa meno, ma risulta essere più pesante), della misura di 78x78 centimetri, avendo prima controllato le misure della vasca, che non occorrerà coprire interamente. In alternativa, potrete realizzarlo di forma rettangolare, se preferite, oppure potrete utilizzare una vecchia porta, da scartavetrare e da lisciare con cura al pari del legno nuovo. Dopo aver fatto ciò, procedete pure al passo successivo.

46

Il fasciatoio

Se il piano risulta un po' basso (molte vasche oggi sono a 45 centimetri da terra) potrete creare un fasciatoio a cassetto, proprio come se fosse una scatola, oppure potrete mettergli quattro piedini alla vasca. Ovviamente, l'ideale sarebbe un piano alto più o meno come il tavolo da cucina, ma c'è anche chi cambia semplicemente il bambino sul letto, che oggi si usa piuttosto basso. Successivamente, per completare la costruzione del vostro fasciatoio economico, vi basterà proseguire al terzo ed ultimo passo di questa guida per scoprire come ultimarlo.

Continua la lettura
56

Il compensato

Arrivati a questo punto sulla tavola di compensato, vi basterà mettere un telo in spugna di cotone, oppure l'ideale sarebbe mettere un materassino leggero plastificato con relativo lenzuolo: l'importante è adottare una soluzione di rapido utilizzo per tenere facilmente pulito il fasciatoio e per permettere che il cambio sia sempre accessibile ed ordinato. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare la mussola

La mussola è un tipo tessuto estremamente leggero e con una trama particolarmente rada, che lo rende simile come consistenza alla classica garza da medicazione, che può essere realizzato in cotone, seta e lana. Viene utilizzata per la realizzazione...
Cucito

Come realizzare un copriovetto per auto in stoffa

Gli ovetti casa-auto sono utilissimi per trasportare i bambini molto piccoli in auto, in giro per la città e non solo. Quest' accessorio può, infatti, essere portato ovunque. Potrebbe, quindi, risultare molto utile avere sempre a portata di mano una...
Cucito

Come creare un pannello porta tutto per gli oggetti del tuo bambino

All'interno della guida che segue vi sarà spiegato come realizzare un pannello porta oggetti utile da posizionare accanto al fasciatoio del tuo bambino, proprio dove occorre avere tutto a portata di mano. La spazzola, il piccolo pettine e le creme possono...
Altri Hobby

5 lavoretti con il compensato per i bambini

Quante volte in soffitta od in cantina abbiamo accumulato ritagli di compensato residui di vecchi lavori? Non buttiamoli via, è arrivato il momento di riutilizzarli e dargli nuova vita. Si perché con un po' di fantasia e con l'aiuto prezioso dei nostri...
Altri Hobby

5 consigli per dipingere sul compensato

La bella arte di dipingere sul compensato, è semplice reperire il materiale grezzo da scarti di materiale da artigiani falegnami o da qualche negozio fai da te che lascia nella pattumiera questo tipo di materiale, con questa guida, che spero sia utile...
Materiali e Attrezzi

Come Trattare Il legno Compensato

Se nel nostro laboratorio abbiamo dei fogli di legno compensato perché lo abbiamo acquistato in previsione di alcuni lavori da fare, dobbiamo anche avere l'accortezza di mantenerlo nel migliore stato nell'attesa che venga usato. Facilmente infatti si...
Altri Hobby

Come realizzare un armadio in compensato

Gli armadi compensato vengono spesso utilizzati in negozi, garage ed altre aree di lavoro in cui la funzionalità supera di gran lunga la necessità di un arredamento piacevole. Il compensato è un materiale resistente ed ottimo per gli armadi utilizzati...
Bricolage

Come intagliare il compensato

Il compensato è un legno particolare formato da vari strati. I legni più utilizzati per fare un foglio di compensato sono legni dolci come l'abete, la betulla, il pioppo o il faggio. Per incollare i vari strati tra loro bisogna utilizzare la pressa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.