Come Creare Un Lampadario Design Spendendo 1 Euro

di Girolama Adelfio difficoltà: facile

Come Creare Un Lampadario Design Spendendo 1 Euro   lh3.googleusercontent.com Se pensate che per avere un lampadario alla moda sia necessario spendere cifre esorbitanti, vi sbagliate. Tanti lampadari possono essere realizzati quasi da zero, solo per mezzo di una buona manualità che ci consenta di creare gli elementi di base, che poi dovranno essere assimilati tra loro. In altri casi la struttura di supporto viene eliminata e serve solo a dare la forma al lampadario. L'arte del fai da te si sposa bene con il riciclo. Nella seguente guida vi spiegherà passo passo e in maniera chiara, come fare per creare un lampadario design spendendo 1 euro. Servono pochi elementi di partenza, semplici da reperire e molto economici.

Assicurati di avere a portata di mano: Un rotolo di spago dal calibro doppio Un palloncino gonfiabile Colla vinilica Forbici Pennarello Colore acrilico a scelta Guanti Nastro adesivo

1 Per non sporcare il tavolo da lavoro, copritelo con dei vecchi fogli di giornali o un telo di cellofan, fissato ai bordi del piano, con del nastro adesivo. Versate la colla vinilica in un barattolo, e allungatela con qualche goccia d'acqua, per renderla più fluida, mescolando con una spatola. Srotolate lo spago, immergetelo nel barattolo e pressate. Se desiderate colorare il vostro lampadario, potete aggiungere alla colla vinilica della pittura acrilica, assicurandovi che la fibra dello spago si impregni per bene.

2 Gonfiate il palloncino, fino alle dimensioni che desiderate conferire al vostro lampadario, Annodate la "coda del palloncino" e sempre sul margine inferiore, tracciate una circonferenza. Sarà il confine dove dovrete smettere di avvolgere lo spago, è qui che dopo passerà la vostra lampadina. Indossate un paio di guanti, spalmate la mistura di colla ed acqua su tutto il palloncino, prendete lo spago dal barattolo e avvolgetelo attorno al palloncino. Procedete in questo modo: prendete le estremità dello spago e appoggiatela in senso verticale sul palloncino, fate seguire altri strati di spago e fermate il capo con qualche giro in senso orizzontale.

Continua la lettura

3 Iniziate avvolgendo in senso verticale, alternando quello orizzontale e diagonale in modo omogeneo, come per formare un gomitolo.  Per ogni due strati di spago, se questi vi sembra troppo asciutto, spennellate con altra colla vinilica.  Approfondimento Come creare un lampadario con lo spago (clicca qui) Lasciate asciugare la colla vinilica per un giorno intero, avendo cura di girare il palloncino nei lati più umidi; aspettate quindi che lo spago sia ben asciutto.  Rimuovete il palloncino; se questo è munito di valvola, potete sgonfiarlo tranquillamente e sfilarlo, altrimenti potete punzecchiarlo con un paio di forbici.  Non mi resta che augurarvi una buona riuscita del vostro lavoro!. 

Come realizzare un lampadario di centrini Come realizzare una lampada di spago Come realizzare decorazioni natalizie con lo spago Come realizzare una palla di natale con lo spago

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili