Come creare un porta penne con bottiglie di plastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Spesso in casa si ha una miriade di bottiglie di plastica e non si sa cosa fare se non buttarle. Tutto ciò comporta un rischio per l'inquinamento dell'ambiente; un'idea alternativa può essere il riciclo. Le bottiglie di plastiche si possono utilizzare per creare un porta penne. La procedura è semplice; con un po' di fantasia si possono creare degli oggetti unici ed originali. Leggendo questo tutorial si possono avere alcune idee su come eseguire questo lavoro.

27

Occorrente

  • Una bottiglia di plastica
  • Una forbice
  • Tempere o bombolette spary
  • Decorazioni a scelta da applicare
  • Carta assorbente, colla vinilica e acqua
37

Scelta della dimensioni del porta penne

La prima cosa da fare è quella di prendere una bottiglia pulita, preferibilmente da 1,5/2 litri. Successivamente con le forbici si taglia la bottiglia all'altezza desiderata; il taglio va fatto a circa 15/20 centimetri dal fondo. Questa altezza è adatta ad un contenitore per penne, matite e pennarelli. A questo punto la base è pronta; bisogna solo scegliere in che modo si vuole decorare il porta penne, dando libero sfogo alla propria creatività.

47

Decorare la bottiglia

Un modo semplice per rendere carino il contenitore è quello di lavorare i bordi con l'accendino. Bisogna riscaldare il contorno superiore del porta penne; durante questa operazione bisogna prestare attenzione per non bruciare la plastica. I bordi possono essere tagliati con la forbice per dare loro delle forme e delle fantasie particolari. Se si decide di lasciare il portapenne semplice, con la plastica a vista, è opportuno utilizzare una bottiglia colorata.

Continua la lettura
57

Altro metodo di decorazione

Un altro modo per decorare il porta penne è quello di colorare le pareti con i colori a tempera. Essi vanno ripassati più volte per coprire la superficie; in alternativa si possono utilizzare delle bombolette spray. Le pareti si possono colorare a tinta unita oppure eseguire delle decorazioni geometriche; alla fine del lavoro è consigliabile ricoprire la superficie con una vernice o uno spray protettivo. Se si preferisce rendere particolare il contenitore si possono applicare delle perline, delle conchiglie, della pasta o dei brillantini utilizzando della colla a caldo.

67

Copertura con diversi tipi di carta

In alternativa si può ricoprire la superficie del porta penne con: carta crespa, di giornale, pagine di fumetti oppure altre carte disegnate e decorate. Basta preparare una miscela, in parti uguali, di colla vinilica e acqua ed applicarla sulla bottiglia. Successivamente si stende sopra la carta decorativa e poi si spennella con la colla per farla aderire alla superficie. Poi, si deve aspettare che si asciuga; alla fine il risultato è sicuramente originale.

77

Copertura con carta assorbente

Un'alternativa più laboriosa è quella di ricoprire la bottiglia di carta assorbente utilizzando la colla vinilica. Bisogna ricoprire la bottiglia con un po' di colla ed applicare la carta assorbente a pezzetti. Il numero di strati dipende dallo spessore che si vuole dare al portapenne. Poi, si lascia asciugare; quando il portapenne è pronto si può decorare in base ai propri gusti. La realizzazione
di un porta penne con le bottiglie di plastica non è un lavoro laborioso, anzi può essere divertente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riutilizzare le bottiglie di plastica

A causa della senescenza degli impianti idrici nelle nostre città sempre più persone non si fidano più dell'acqua che sgorga dai rubinetti delle nostre abitazioni e questo è il motivo per cui si affidano sempre più spesso alle acque in bottiglia....
Bricolage

Come riutilizzare le bottiglie del latte

Le bottiglie del latte sono costituite da un materiale che si presta ad essere riutilizzato, dando vita ad utili oggetti di arredo per la propria abitazione. La plastica leggera che compone le comuni bottiglie, infatti, è resistentissima e formulata...
Altri Hobby

Come fare un porta penne con i tappi di sughero

Se intendiamo divertirci in casa con dei lavori di bricolage, possiamo realizzare diversi oggetti semplicemente riciclando dei materiali di uso comune. Se infatti prendiamo dei tappi di sughero, possiamo fare ad esempio un elegante e funzionale porta...
Bricolage

Come Fare Un Porta Penne Con Le Mollette Da Bucato

Il portapenne è un oggetto molto bello ed affascinante, tuttavia questo piccolo oggetto in alcuni casi ha un costo molto eccessivo, è quindi buona norma realizzare noi stessi il nostro portapenne risparmiando in questo modo molto denaro. Tra i vari...
Bricolage

Come creare un portapenne con un ceppo di legno

Per arredare il nostro studio possiamo anche sfruttare degli oggetti inusuali, magari attingendo da un ceppo di legno che in genere utilizziamo per il camino. Questo materiale infatti, opportunamente elaborato, può risultare utile per creare un portapenne,...
Bricolage

Come realizzare un porta penne con le matite

A volte si pensa di essere originali nel realizzare oggetti particolari col riciclo, e si pensa che più questi oggetti sono complicati e più sono belli ed originali. Ma non è proprio così. Infatti a volte, basta davvero poco per essere veramente originali,...
Bricolage

Come creare un portapenne in fimo

Il fimo è una pasta polimerica (derivata dal petrolio), modellabile (morbida, tale da essere lavorata per ottenere varie forme) e termoindurente (affinché indurisca è necessario cuocerla in forno). I primi a scoprire e ad utilizzare la pasta fimo furono...
Bricolage

Come creare un fungo portapenne

Al bando videogiochi e televisione! Per passare un divertente pomeriggio in compagnia dei propri bambini basta solo un po' di fantasia e manualità. Ecco come creare un utile fungo portapenne per la propria scrivania o da regalare. Per vederlo "spuntare"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.