Come Creare Una Cascata Nel Presepe

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per il periodo natalizio abbiamo intenzione di costruire un presepe, oltre alle tradizionali strutture che lo caratterizzano, possiamo anche creare ad esempio una cascata con dell'acqua, il che significa renderlo di grande effetto. A tale proposito ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Pistola termocollante
  • Stick colla a caldo
  • Pompa acqua a immersione
  • Acqua
  • Sughero
  • Poliestere (opzionale)
35

Per prima cosa, occorre cominciare con la preparazione del luogo in cui posizionare la propria nuova realizzazione. È necessario prestare molta attenzione alle statuette realizzate in carta pesta, posizionandole ad una distanza di sicurezza dall'acqua, in modo tale da impedire di rovinarle irreparabilmente con possibili schizzi. A seconda delle proprie preferenze personali, occorre prendere un contenitore rotondo, rettangolare o quadrato, abbastanza capiente, con dimensioni all'incirca pari a 30 x 30 centimetri, che presenti un bordo da circa 6 centimetri di altezza.

45

Successivamente, si deve scegliere un luogo in cui occorre posizionare il contenitore, tenendo in considerazione che sarà all'interno di esso che tenderà a fluire l'acqua dalla cascata. Pertanto, siamo di fronte a due possibilità, che andremo ad esporre di seguito. La prima opzione consiste nel posizionarlo immediatamente sotto alla montagna dalla quale deve precipitare l'acqua. Invece, la seconda possibilità è quella di sistemarlo ad una certa distanza da essa, per poi andare a costruire un fiume che trasporti il liquido, utilizzando del poliestere e modellandolo a proprio piacimento. Una volta che è stata stabilita la posizione precisa del proprio laghetto, è necessario prendere dei pezzi di sughero di una lunghezza che vari dai 35 ai 40 centimetri, precisando che ovviamente le misure cambiano a seconda della dimensione del proprio presepe. Questi pezzetti di sughero vanno posizionati verticalmente, partendo dalla base che avrà la dimensione maggiore e salendo gradualmente con pezzi di grandezza sempre più minore, fino a raggiungere l'altezza desiderata.

Continua la lettura
55

All'interno del contenitore deve essere posizionata anche la pompa ad immersione. Pertanto, è buona norma tentare di nascondere il più possibile dalla vista del pubblico la pompa stessa, nonché il relativo cavo di alimentazione ed il tubo di plastica necessario al trasporto dell'acqua. Una volta effettuato tutto questo, occorre eseguire un foro con un diametro pari alla larghezza del tubo dell'acqua e successivamente si deve sistemare il tubo sulla parte posteriore del sughero, incollandolo con l'utilizzo della colla a caldo. A questo punto si deve collegare il tubo alla pompa, per poi immergerla. Quindi, una volta che è stato regolato il variatore di flusso al minimo, si può procedere all'accensione e con somma soddisfazione notare che l'acqua scorre nella cascata come ci eravamo prefissati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un presepe in sughero

In questa guida spiegheremo passo per passo come realizzare un presepe in sughero.Se ti stai preparando per il natale questa è la guida giusta da seguire per creare qualcosa di bello ed economico allo stesso tempo.Inoltre è un modo divertente per passare...
Bricolage

Come realizzare un presepe da esterno

Se abbiamo un ampio terrazzo ed intendiamo sfruttarlo in varie occasioni, lo possiamo fare ad esempio anche nel periodo natalizio per allestire un presepe. Si tratta infatti di usufruire di tanto spazio a disposizione, e quindi creare la struttura molto...
Altri Hobby

5 modi per realizzare un presepe

Napoli è la città simbolo del Presepe, luogo in cui è nato e dove la tradizione non accenna a tramontare. Ogni casa, però, può diventare lo spazio simbolo del Presepe e realizzarlo è un autentico rito per preparare il Santo Natale, specie se in...
Bricolage

Come Realizzare Un Presepe Con Tappi Di Sughero

Il Presepe, si sa, è il simbolo del Natale per eccellenza: quanti di voi non hanno, almeno una volta nella vita montato il classico presepe, fatto di capanne, di sentieri con la ghiaia e di pastorelli. A pensarci bene, si potrebbe anche realizzare un...
Bricolage

Come fare un bel presepe natalizio

Dicembre è il mese del Natale e per i credenti è soprattutto la natività di Gesù.A livello commerciale è il mese in cui addobbiamo le nostre case per circondarci dell'atmosfera natalizia che scalda i cuori. Alberi di Natale, presepi, decorazioni...
Casa

Come realizzare un presepe

La rappresentazione della natività è da sempre una vera e propria sacralità che annualmente i cristiani lodano con la creazione del presepe. Si tratta di una vera e propria miniatura di Gerusalemme nel giorno della nascita di Gesù e per la sua realizzazione,...
Altri Hobby

Come costruire la capanna per il presepe

Se desiderate realizzare un presepe e, in particolare, una capanna, sia essa da inserire in un plastico tradizionale che per esporla singolarmente, ci sono dei piccoli accorgimenti da adottare e l'utilizzo di alcuni materiali. A tal proposito, nei passi...
Bricolage

Come realizzare un presepe su una tegola

Il Natale è una particolare festività che appartiene alla religione Cattolica è che segna la nascita del salvatore Gesù. In questo particolare periodo dell'anno, tutti i credenti addobbano le proprie case con l'albero di natale ossia un abete decorato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.