Come creare una torcia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La torcia è un attrezzo molto antico, è tra le prime invenzioni dell'uomo primitivo per poter gestire meglio il fuoco. Può essere considerata la prima vera luce artificiale, utilizzata non solo per illuminare, ma anche per riscaldare e comunicare attraverso segnali prodotti con il fumo e la fiamma del fuoco. Oggi le torce vengono per lo più utilizzate per arredare i giardini durante le nostre serate estive, oppure da chi ama l'avventura e stare in mezzo alla natura sullo orme di Indiana Jones, se fate parte di questa categoria allora una torcia fai da te potrebbe essere un ottimo compagno per le vostre scampagnate! Ma prima di avventurarci nei boschi vediamo come creare 3 tipi diversi di torce!

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ramo resistente
  • Straccio di cotone
  • Olio di semi
  • Bottiglie di vetro
  • Olio alla citronella
  • Stoppini
  • Vaso in terracotta o in rame
  • Cera
  • Colla
36

Il primo tipo di torcia è la classica FIACCOLA che si vede in tutti film, quella con cui (di solito) i protagonisti si addentrano in grotte scure e anguste. L'occorrente per questo tipo di torcia è :
1. Un bel ramo resistente, non troppo grande, all'incirca lungo quanto il vostro braccio
2. Stracci vecchi di cotone
3. Forbici/Coltello
4. Olio di semi
5. Accendino o fiammiferi

Pulite il vostro ramo dai legnetti più piccoli in modo che non vi diano fastidio tenendolo in mano. Su una delle due estremità fate una spaccatura di 20 cm circa (fate molta attenzione a non tagliarvi o ferirvi durante questa procedura). In seguito prendete uno straccio di cotone e tagliatelo a strisce, che andrete ad avvolgere intorno alla cima del ramo bloccandolo bene all'interno della fessura che avete aperto poco prima. A questo punto la torcia è pronta! Prendete dell'olio di semi e inumidite (senza esagerare) gli stracci, prendete un fiammifero e accendete la vostra FIACCOLA!
Questo tipo di torcia è ideale per chi ama il campeggio, in quanto durerà per alcune ore e resisterà al vento.

CONSIGLIO: più strisce arrotolerete intorno al vostro ramo più durerà la fiamma della vostra torcia!

46

La seconda torcia che vi propongo è adatta per chi ha un giardino o un terrazzo e servirà non solo a illuminare ma anche ad allontanare le zanzare durante le serate estive. L'occorrente in questo caso è:
1. Bottiglie di vetro (come quelle del vino)
2. Olio alla citronella
3. Stoppino

Prendete una delle vostre bottiglie e riempitela di olio alla citronella, potete trovarlo anche al supermercato (se ben rifornito) se no andate in un qualsiasi negozio di fai da te! A questo punto vi manca solo lo stoppino che vi permetta di accendere la vostra torcia! Inseritelo nella bottiglia e ora siete pronti per illuminare la vostra serata!
CURIOSITA': L'olio alla citronella oltre ad essere un ottimo repellente contro gli insetti, ha proprietà stimolanti, il suo profumo, ha un'azione rilassante che permetterà di allontanare lo stress e la stanchezza psicofisica.

Continua la lettura
56

La terza e ultima torcia è anche detta torcia ROMANA. Per gli amanti del design classico! L'occorrente per quest'ultima torcia è:
1. Un vaso in terracotta o rame (grandezza media e forma tonda)
2. Colla resistente
3. Stoppino (da esterni)
4. Cera

Prendete il vostro vaso in terracotta (magari bello decorato), sul fondo applicate uno strato di colla resistente e al centro inserite lo stoppino, lasciandolo riposare in modo che rimanga ben incollato! Di solito è necessario attendere dalle due alle quattro ore perché la colla si asciughi completamente. Mentre aspettate preparate la cera facendola sciogliere in un pentolino. Prima di versare la cera nel vaso assicuratevi che lo stoppino sia ben incollato, dopodiché travasate la cera e aspettate che si asciughi ricordandovi di lasciare fuori l'estremità dello stoppino.
CONSIGLIO: questo tipo di torcia/candela può essere realizzata con qualsiasi tipo di vaso, variando di materiale, misura e colori! Avete dei bambini? Perché non passare una bella giornata in famiglia decorando i vasi in terracotta che poi userete per fare le torce!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il fai da te è più bello se coinvolgete la vostra famiglia, provate a far decorare bottiglie o vasi ai vostri bambini prima di darvi all'assemblaggio della torcia vera e propria!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una torcia identica a quella dei film

Innanzitutto spieghiamo esattamente cos'è una torcia: una torcia è sostanzialmente un bastone di media lunghezza coperto, solitamente, di lino attorcigliato con cui si può ...
Bricolage

Come costruire una torcia con una lattina

La maggior parte delle persone non sa, o non ne ha voglia, di ingegnarsi per trasformare un oggetto apparentemente inutile in qualcosa di utilizzabile. L ...
Bricolage

Come realizzare una torcia a batteria

Le torce sono da sempre un'utile strumento per poter illuminare la strada o i luoghi bui, e poter vedere così dove poter mettere i ...
Altri Hobby

Come costruire una torcia in legno

La parola "torcia" deriva dal latino "torca" e assume il proprio significato dalla classica fiaccola costituita originariamente da un bastone di legno, dei trefoli di ...
Bricolage

Come spegnere una candela senza bruciarsi le dita

Le candele sono costituiti da uno stoppino immerso in un combustibile che, può essere di origine vegetale, animale o sintetico. Quello più comunemente utilizzato è ...
Bricolage

Come Costruire Una Torcia Di Rete Metallica

Tutti hanno bisogno di avere sempre a portata di mano una torcia. Come nel caso vi troviate in assenza di una torcia elettrica e vi ...
Bricolage

Come realizzare una torcia a forma di spada di Guerre Stellari

Appassionati e appassionate di Star Wars, meglio noto in Italia come Guerre Stellari, siete nel posto giusto! Sì, avete capito bene! Perché in questa guida ...
Bricolage

Come creare candele utilizzando la cera

L'arte di creare candele con la cera risale addirittura all'epoca dei Romani. La differenza tra ieri e oggi, però, è davvero molto grande ...
Bricolage

Come realizzare una candela con cera di soia

Gli amanti delle candele non possono che prepararne una con la cera di soia. Quest'ultima risulta essere una valida alternativa alle classiche candele, perché ...
Bricolage

Come realizzare le candele alle erbe aromatiche in vasetti piccoli di terracotta

L'arte di realizzare oggetti di ogni tipologia con le proprie mani e in ambiente domestico sta prendendo piede sempre di più. Tra gli oggetti ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.