Come creare uno scoubidou a rana

Difficoltà: facile
Come creare uno scoubidou a rana
google.it
15

Introduzione

Quello di realizzare degli scoubidou è uno dei passatempi preferiti tra i bambini, ma anche tra chi bambino non lo è più da un pezzo ormai. Si tratta, infatti, di un'attività molto fantasiosa che permette la realizzazione di oggetti davvero niente male e che sono davvero unici al mondo, perché creati con le proprie mani. I materiali per la realizzazione sono davvero pochi e di semplicissima reperibilità, e questo non fa altro che aumentarne la popolarità. Si ha, infatti, generalmente bisogno del filo elastico (dei colori prescelti), di un paio di forbici e di un accendino (per "bloccare" le estremità dei fili). Essendo una tecnica che prevede, infatti, l'utilizzo di "nodi" per la realizzazione, è suscettibile di spiacevoli rotture se non si sta attenti nella chiusura del lavoro. Anche con lo scoubidou è possibile creare, tra le tante figure, dei simpatici animaletti da usare come portachiavi oppure come pinzetta portabiglietti. Nello specifico, vediamo di seguito come crearne uno con le sembianze di una simpaticissima rana. Non è affatto complicato. Mettiamoci subito all'opera.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 3 cordoncini scoubidou verde trasparente
  • 2 fili metallici
  • anello per portachiavi
  • gomma espansa a cellule chiuse
  • due occchi mobili
  • forbici
  • cartone
  • accendino
35

Prendiamo un cartone (possibilmente dalla consistenza "morbida") e disegniamoci sopra le sagome della testa e delle zampe della nostra rana. Tali sagome si trovano facilmente anche online, semplicemente ricercandole tramite qualsiasi motore di ricerca.
Provvediamo, quindi, a trasferire sulla gomma espansa i contorni delle sagome e ritagliamo i singoli pezzi con estrema attenzione.
Disegniamo i dettagli della faccia con il pennarello e incolliamoci sopra gli occhi mobili.
Tagliamo, quindi, 17 cm da un cordoncino e 14 cm da un altro e infiliamo in entrambi il filo metallico. Naturalmente in questa fase la scelta del colore è altamente soggettiva e possiamo dare libero sfogo a tutta la nostra fantasia.

45

Pieghiamo a metà due cordoncini e infiliamoli nell'anello portachiavi.
Con il cordoncino più lungo facciamo un nodo del tessitore: questo avrà la funzione di cordoncino guida.
Annodiamo cinque sequenze di scoubidou rettangolari con sei cordoncini.
Prima di stringere il nodo successivo, disponiamo le zampe anteriori (lunghe 14 cm) parallelamente ai cordoncini guida. Non spaventatevi per questo: è molto più semplice a farsi che a dirsi!

55

Stringiamo ora il nodo.
Eseguiamo altri 5 nodi di scoubidou rettangolari, inseriamoci le gambe e facciamo ancora due sequenze di nodi.
Nell'ultima sequenza tralasciamo di annodare i due cordoncini mediani, cioè facciamo una sequenza di scoubidou squadrati con quattro cordoncini.
Prima di stringere i nodi, applichiamo un po' di colla.
Recidiamo tutte le parti di cordoncino in eccesso e procediamo ad incollare le parti mancanti del corpo con una colla a presa forte e istantanea. Ricordiamoci di bloccare tutte le chiusure bruciandone leggermente le estremità con l'accendino, per evitare che con l'andare del tempo il nostro scobidou si autodistrugga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti