Come cristallizzare le foglie di menta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La passione per la cucina è sicuramente un meraviglioso hobby, oltre che una vera arte: mangiare è importante per tutti voi, ma saper cucinare e godersi il momento magari no. Ma voi che invece siete appassionati di cucina vi sarete chiesti, almeno una volta nella vita, come è possibile conservare più a lungo alcuni alimenti. Come tutti voi ben saprete, gli alimenti freschi e non trattati con i conservanti, tendono a deteriorarsi ben presto. Sin dai tempi antichi sono stati escogitati dei modi per rendere più lunga la conservazione del cibo, al fine di poterlo stipare per il futuro, ecc.
Quali metodi vi vengono in mente per conservare meglio gli alimenti? E soprattutto: come potreste conservare le foglie di menta o di altre piante? Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico vi illustrerò come cristallizzare le foglie di menta.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Foglie di menta
  • Albume d'uovo
  • Zucchero
  • Pennello da cucina
36

La menta

La menta è una pianta molto sfruttata in cucina e non solo: essa è ricca di proprietà ed era molto adoperata anche nei tempi antichi, date le sue caratteristiche. In natura ne esistono di tantissime tipologie, come ad esempio la menta piperita, dato che si tratta di una pianta facile da coltivare anche in balcone. Le proprietà della menta sono tantissime: è rinfrescante, rigenerante, ottima per aiutare la digestione, placare la nausea, ecc. Una volta prelevate le foglie dalla pianta dovrete usarle in breve tempo, altrimenti appassiranno e non saranno più sfruttabili. Tuttavia potreste cristallizzarle, per rendere la loro "vita" più lunga. Vi illustro ora come fare.

46

La preparazione

La cristallizzazione è una procedura tutto sommato molto semplice: come già detto in precedenza, viene adoperata qualora vogliate conservare più a lungo un alimento, in particolare delle foglie o dei fiori. Ebbene sì: questo piccolo stratagemma è adoperabile anche con i petali di fiori. Cristallizzare le foglie di menta è molto semplice: cominciate col prelevare le foglie migliori dalla vostra pianta. Qualora non la abbiate, potreste comprare la menta al supermercato. Lavatela, asciugatela e posatela su di un panno di cotone. Prendete un uovo e separate il tuorlo dall'albume, in questo caso vi sarà utile solo quest'ultimo. Infine, prendete una foglia di menta e spennellatela, con un pennello da cucina, di albume d'uovo.

Continua la lettura
56

La cristallizzazione

Una volta spennellata la vostra prima foglia di menta, con l'albume d'uovo, non dovrete far altro che intingerla nello zucchero da un lato e dall'altro. Ripetete lo stesso procedimento per tutte le foglie di menta che vi servono e, successivamente, posizionatele in una ciotola o telia in frigo.
Lasciate che la menta resti in frigo per qualche ora, affinché si solidifichi ed avvenga la cristallizzazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potreste anche lasciar cristallizzare le foglie all'aria aperta, anziché metterle in frigo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come cristallizzare le rose

La cultura occidentale ha da sempre riservato un ruolo speciale alla rosa, assegnandole importanti "compiti", come ad esempio le dichiarazioni d'amore. Inoltre, l'arte ...
Giardinaggio

5 modi per usare la menta

Tra le svariate erbe aromatiche, la menta è sicuramente una di quelle che possono dare più soddisfazione in giardino! È infatti una delle piante più ...
Giardinaggio

Come coltivare le diverse tipologie di menta

Le piante aromatiche, senza dubbio hanno trovato sempre largo impiego in cucina. Tante sono le pietanze in cui diventano ingredienti principali, in quanto donano ai ...
Materiali e Attrezzi

Come cristallizzare il marmo

Il marmo è un materiale naturale che rende particolarmente luminosa la nostra casa. Le superfici in marmo, infatti, sono lucenti e donano gran classe ad ...
Giardinaggio

Come coltivare la menta in vaso

In questa guida, vogliamo proporre il modo per imparare come poter coltivare la menta, magari sul proprio balcone o perché no anche nel proprio giardino ...
Giardinaggio

Come coltivare la menta sul balcone di casa

La Mentha piperita, meglio conosciuta come menta, è un'erba perenne aromatica dalle innumerevoli proprietà e benefici. Può essere utilizzata in cucina, per aggiungere un ...
Giardinaggio

Menta in vaso: consigli per coltivarla

La menta è una delle erbe curative ed aromatiche più coltivate, ed è molto diffusa specie nell'emisfero boreale ed australe. Si tratta di una ...
Giardinaggio

Come essiccare la menta

Quando arrivano le stagioni fredde le erbe aromatiche, come la menta, deperiscono e si rovinano per cui ogni estate bisogna comprarle e piantarle in un ...
Casa

Come cristallizzare un pavimento

Come tutte le cose, i pavimenti delle nostre cose, sono soggetti ad usura. Con il trascorrere del tempo, in particolare nella zona giorno che è ...
Giardinaggio

Come riconoscere le erbe aromatiche

Utilizzare le erbe aromatiche è un qualcosa di molto importante se vogliamo valorizzare e se vogliamo insaporire le nostre preparazioni culinarie. Tuttavia, se vogliamo raccogliere ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.