Come cucinare nel Camino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avere il camino in casa è il sogno di tanti, non tutti però a causa dello spazio ridotto o della spesa che va affrontata per costruirlo hanno la possibilità di averne uno. Oltre ad essere utile per scaldare l'ambiente ed essere piacevole esteticamente, può essere utilizzato così come avveniva in passato per cucinare un infinità di pietanze. Se state pensando di costruirne uno, oppure lo avete già fatto ma non l'avete mai utilizzato per cucinare, potrete conoscere così nuovi sapori e cosa non meno importante potrete risparmiare sul gas.
Vediamo dunque, con questa guida, come cucinare nel camino.

26

Occorrente

  • Legna
  • Accessori per il camino
  • Carbonella
36

Per cucinare nel camino è importante sapere che questo non è privo di pericoli. Quando vi apprestate a cucinare nel camino evitate di indossare indumenti che potrebbero facilmente infiammarsi e spostate gli oggetti inutili che potrebbero darvi disturbo e che potrebbero prendere fuoco. Gli unici strumenti che dovete tenere accanto sono gli attrezzi comuni quali attizzatoio, paletta, scopetta e molla, e tutto ciò che vi occorre per cucinare.

46

Le caratteristiche principali che un buon camino dovrebbe avere per poterlo utilizzare per la cottura dei cibi sono un buon tiraggio, per evitare che odori e fumo si diffondano per tutta la casa, una buona illuminazione, per poter controllare agevolmente la cottura e infine, uno spazio sufficiente che ci permetta di muoverci con libertà. Il camino consente di effettuare diversi tipi di cottura come la cottura alla brace con cui possiamo preparare tutti i tipi di carne e grigliare tutte le verdure così come in un comune barbecue. Per cuocere la carne è necessario predisporre uno strato di brace abbastanza consistente da permettere di completare la cottura senza interruzioni, tenete pertanto il fuoco sempre acceso e vivo per poter ricambiare la brace.

Continua la lettura
56

Il camino prevede anche la cottura sotto la cenere calda, indicata per patate e caldarroste. Le patate possono essere avvolte nella carta stagnola oppure possono essere messe direttamente a contatto con la cenere calda. La cottura deve essere lenta e dopo aver nascosto per bene le patate sotto la cenere mettete al di sopra un po' di brace. Fate attenzione a non metterle direttamente a contatto con quest'ultima, in quanto brucerebbero subito. Anche le caldarroste possono essere cotte nello stesso modo, ricordate semplicemente di inciderle una ad una per evitare che il calore le faccia esplodere. Per la cottura della carne potete eseguire la cottura su spiedo e quella in girarrosto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare e rifinire un camino

Uno splendido camino attraverso il quale passare delle gradevoli serate al caldo rappresenta un desiderio di tante persone. Il suo acquisto è comunque molto dispendioso e spesso bisogna affidarsi ad un muratore in grado di installarlo correttamente....
Casa

Come Scegliere La Legna Per Il Camino

Il camino contribuisce senza dubbio a rendere l'ambiente casalingo più caldo ed accogliente. Esso infatti è molto apprezzato da chi lo possiede e desiderato da chi invece non ce l'ha. Affinché però il camino sia ottimale, bisogna scegliere la legna...
Casa

5 errori da evitare nella manutenzione del camino

All'interno di questa guida andremo a parlare della manutenzione del camino. Nello specifico, ci occuperemo dei 5 errori da evitare nella manutenzione del camino. La guida sarà divisa in 3 differenti passi, che saranno sintetici e di semplice comprensione,...
Casa

Come realizzare un camino rustico in pietra

I più piccoli apprezzano il camino perché lo associano al natale e ai doni che Santa Claus porta loro passando proprio dentro la canna fumaria, i più grandi invece lo apprezzano per l'atmosfera e il tepore che questo particolare elemento è in grado...
Casa

Come posizionare la legna in camino

Quando arriva l'inverno è importante riscaldare la propria casa in maniera corretta e poco dispendiosa da un punto di vista energetico. Chi possiede un camino sa bene quanto sia affascinante accenderlo e passare un po' del proprio tempo riscaldandosi...
Casa

Come accendere il camino

Il camino è un elemento strutturale che può essere utilizzato sia per il riscaldamento ecologico dell'ambiente domestico, sia come complemento ornamentale. Negli ultimi anni si stanno diffondendo alcuni tipi di camini alternativi, come quelli a gas,...
Casa

Come progettare un camino in maiolica

Se intendiamo progettare un camino ed in particolare rivestendolo con della maiolica, bisogna valutare alcuni aspetti strutturali di questo materiale, che se da un lato si presta ottimamente come assorbente di calore e rivestimento decorativo, dall'altro...
Casa

Come disporre la legna nel camino per accenderlo facilmente

Quando l'inverno avanza, e fuori fa freddo oppure piove, non c'è niente di meglio che rilassarsi sul proprio divano di casa o sulla poltrona, di fianco al focolare. La prima cosa che bisogna sapere, ovviamente, riguarda come si accende un camino. Innanzitutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.