Come cucire un lenzuolo con gli angoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

A volte, aprendo i nostri armadi, può capitare di ritrovare quelle tele della nonna molto resistenti che potrebbero essere utilizzate come lenzuola copri materasso. Occorre però modificarle, cucendo ai quattro angoli gli elastici con cui fissare il lenzuolo al materasso. In questa guida vedremo come cucire un lenzuolo con angoli e riciclare una tela resistente.

28

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Stoffa della giusta dimensione
  • metro
  • spillini, gessetto
  • forbici
  • tagliacuci, piedino per soraggitto
38

Misura della stoffa

Supponiamo che il materasso sia matrimoniale. Prendiamo le misure: larghezza (cm 160), lunghezza (cm. 190) e altezza (cm.18). Misuriamo la stoffa che abbiamo a disposizione. Deve avere una larghezza 160 cm. + 18x2 + 14x2 cm. Alla misura della larghezza abbiamo aggiunto 2 volte l'altezza del materasso, più 12 centimetri per ogni lato e altri 2 centimetri, che ci serviranno per realizzare l'orlo. Facciamo la stessa cosa per la dimensione della lunghezza del materasso. Così 190+18x2+14x2.

48

Segnatura degli angoli

Il nostro telo dovrà essere un rettangolo della lunghezza di cm 224 per cm. 254 di larghezza. Segniamo gli angoli: prendiamo la misura di 32 centimetri da entrambi i lati (ovvero 18 più 12 più 2 centimetri). Per questa operazione ci aiuteremo appuntando le misure con gli spilli o un gessetto. Riportiamo quindi il punto esatto in cui origina l'angolo retto. Facciamo la stessa cosa per gli altri tre angoli del lenzuolo. Facciamo combaciare i segni fermandoli con gli spilli. Con il gessetto segniamo la linea della cucitura da effettuare. Cuciamo seguendo la linea.. Non dimentichiamo di fermare sempre la cucitura utilizzando il punto all'indietro.

Continua la lettura
58

Orlo

Abbiamo, dunque, cucito i quattro angoli del nostro lenzuolo. Tagliamo il tessuto in eccesso. Ricordiamoci di lasciare un centimetro abbondante. Utilizziamo la tagliacuci per rifinire con cura questa fase del lavoro. Possiamo anche utilizzare un classico piedino per il sopraggitto per compiere questa operazione. Procediamo quindi a realizzare l'orlo del lenzuolo. Segniamo la posizione in cui dobbiamo inserire l'elastico. Puntiamo uno spillo a circa 30 centimetri da ognuno dei quattro angoli. Pieghiamo la stoffa di mezzo centimetro e cuciamo un centimetro e mezzo. Durante la cucitura lasciamo qualche punto libero lungo la linea che avevamo precedentemente tracciato con il gessetto. Ci aiuterà a fare scorrere più agevolmente l'elastico.

68

Inserimento elastico

Terminato l'orlo, aiutandoci con un passaelastico e inseriamo l'elastico. Come passa-elastico può essere utilizzata una comune spilla. Lo fermiamo usando delle travette. Ora possiamo concludere la nostra cucitura, finendo con chiudere i punti che avevamo lasciato liberi poco prima.

78

Ulteriori consigli

Ecco illustrato come cucire un lenzuolo con angoli a partire da un telo inutilizzato e come trasformarlo in un copri materasso. Sono azioni semplici, facili da realizzare, ma che potrebbero sembrare "difficili" soprattutto se non si vuole " buttar via " per sempre "la tela ritrovata", conservata, per tanto tempo, in un armadio.
Ma non demordiamo. Il passaggio più complicato è quello di segnare e comporre l'angolo: Possiamo sempre provare a realizzarlo con un vecchio strofinaccio da cucina prima di "aggredire" la vecchia tela. L'esperienza ci insegnerà come cucire un lenzuolo con gli angoli perfetto. A dire: facendo s'impara.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un materasso singolo, a ogni angolo manterremo le stesse proporzioni di tessuto utilizzate per il matrimoniale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire gli angoli elastici delle lenzuola

Le lenzuola con gli angoli sono estremamente comode e funzionali, rimangono ben salde al materasso senza creare quei fastidioso agglomerati di tessuto sotto al corpo ...
Cucito

Come creare un lenzuolo con l'elastico

Per gli appassionati di cucito, ecco una nuova occasione per mettere alla prova le nostre capacità e creare qualcosa di utile per noi e per ...
Cucito

Come decorare un lenzuolo senza angoli

La casa in cui abitiamo rispecchia un po' il nostro stile e averla sempre in ordine e perfetta è il sogno di molte persone. Se ...
Cucito

Come confezionare una fodera per il materasso

La fodera di un materasso è fondamentale per mantenerlo pulito e per prevenire la formazione di acari e quindi di allergie. La presenza infatti di ...
Cucito

Come realizzare un copri materasso

Se abbiamo appena acquistato un materasso singolo o matrimoniale, oppure di piccole dimensioni per il lettino o la culla dei nostri bambini, è importante rivestirlo ...
Cucito

Come realizzare un lenzuolo col pizzo

Senza dubbio, ci sarà capitato di aprire una vecchia cassapanca appartenente alla nostra nonna e, di avere avuto modo di visionare oltre alle camice da ...
Bricolage

Come costruire un'amaca dalle lenzuola

L'amaca è sicuramente una delle invenzioni più geniali e confortevoli per potersi rilassare all'aria aperta, vivendo la sensazione di essere sospesi in aria ...
Cucito

Come realizzare lenzuola e federe matrimoniali

Volete realizzare da soli lenzuola e federe matrimoniali su misura? Niente di più semplice! In questa guida, vi illustreremo dettagliatamente come procedere. Confezionare un completo ...
Cucito

Come ricavare un abito estivo da un lenzuolo

L'Estate è una delle stagioni più belle e desiderate tutto l'anno, ma purtroppo il più delle volte trovare gli abiti giusti da indossare ...
Cucito

Come fare l'orlo ai jeans e altre modifiche sartoriali

Abbiamo appena acquistato un paio di jeans, ma ci siamo accorti che sono troppo lunghi per indossarli con le nostre solite scarpe. Abbiamo tre alternative ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.