Come cucire un top

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non può mancare in un guardaroba estivo il top, così leggero, sicuramente l'ideale per mantenere la pelle fresca per tutta la stagione. Dette canottiere, inoltre, sono molto facili da cucire e quindi sarebbe un'idea utile per coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo del cucito. Potrete usare un semplice cartamodello di un top a canottiera, oppure potrete adoperavi, prendendo come campione una canotta presa dal vostro armadio, e per giunta sarete sicuri di cucire un top della taglia desiderata. Qui di seguito troverete un'interessante guida che vi spiegherà come cucire un top.

26

Lavate la stoffa prima di cucire il top

Il momento in cui acquisterete il tessuto, lavatelo e stiratelo. Potrebbe ridursi col primo lavaggio, quindi è una buona idea non saltare questo passaggio, quando si intendono realizzare capi d'abbigliamento. Diversamente rischiate di ritrovarvi con un abito che non vi va bene. In genere i cartamodelli per canottiere sono costituiti in totale da cinque pezzi: uno anteriore, uno posteriore, una scollatura e due giromanica. Se disegnate da soli il vostro cartamodello, non dimenticate di lasciate qualche centimetro in più ai margini, in modo da consentirvi di creare le cuciture all'interno della canotta (a meno che non desideriate cuciture ben visibili esternamente).

36

Cucite i lati delle maniche del top

Adesso, sovrapponendo le due parti diritte del tessuto, fissate la parte anteriore della canottiera a quella posteriore aiutandovi con degli spilli, laddove ci andranno ad eseguire le cuciture laterali e sulle spalle. Imbastiteli insieme, lasciando un margine libero di circa due centimetri. Rivoltate il top dalla parte dritta del tessuto e tirate leggermente. Se vi può essere utile, stirate le cuciture. Terminate le cuciture sulle spalle e quelle laterali, senza trascurare il lato inferiore della canottiera che sarebbe l'orlo. Con il top al rovescio, cucite i lati delle maniche della maglietta. Rivoltate il tessuto, poi appuntate anche la scollatura. Non è necessario, ma è sempre meglio abbinare la cucitura frontale con quella sulle spalle. Rivoltate il bordo del tessuto verso l'interno della canottiera, e cucite lungo l'intera lunghezza dello scollo.

Continua la lettura
46

Terminare l'orlo del top

Ripetete il processo anche per il giromanica. Terminato l'orlo della parte inferiore del top, avete finito. Ora che sapete come cucire un top, potrete anche crearne degli altri, dando sfogo alla vostra fantasia. Potete anche applicare delle variazioni una volta che ci avete preso la mano, per modificare il modello di top che vi piace di più: aggiungete una tasca, modificate la scollatura, allungatelo per creare un abito, oppure combinate diversi tipi di tessuto per renderlo più originale.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un vestito a tubino

Il tubino è un abito che non passa mai di moda: le sue linee semplici e la sua praticità lo rendono adatto a qualsiasi occasione, tanto sportiva quanto elegante. Venne realizzato per la prima volta nel 1926 dallo stilista Coco Chanel, proprio con lo...
Cucito

Come realizzare un pigiama estivo con canottiera e shorts

In estate per dormire freschi e comodi, non c'è niente di meglio che indossare un pigiama leggero, e corto, come ad esempio uno shorts con canottiera. In commercio se ne possono trovare tantissimi nelle più svariate tonalità e prezzi, ma tuttavia se...
Cucito

Come realizzare una canottiera a rete

In estate siamo soliti indossare maglie molto leggere e canottiere (anche a rete) confortevoli e molto fresche. In genere il cotone è il materiale più indicato per non soffrire il caldo. E se decidessimo di realizzare una canottiera con le nostre stesse...
Cucito

Come cucire un completo da tennis

Ecco pronta una utile guida, attraverso il cui aiuto potremo imparare a capire come poter cucire un completo da tennis, da poter utilizzare durante le partite e l'allenamento che andremo a fare magari ocn i nostri amici e parenti tutti.Gli indumenti per...
Cucito

Come applicare la paramontura

Quella del cucito è un'arte antichissima che è stata tramandata intatta fino ai nostri giorni. Grazie ad essa, è possibile modificare abiti, pantaloni, giubbotti e qualsiasi altro capo d'abbigliamento senza dover necessariamente ricorrere all'intervento...
Cucito

Come riciclare una vecchia maglietta

La vostra maglietta preferita comincia a presentare qualche segno di usura, ma non volete rinunciarci perché ne siete troppo affezionate? Bene, allora vi aiuterò a capire come fare per riciclare una vecchia maglietta, con il fai da te, facendola diventare...
Cucito

Come realizzare un vestito da cerimonia per bambina

Se si sta avvicinando un’occasione importante ed avete deciso di realizzare un vestito da cerimonia per la vostra bambina, questa è la guida che fa per voi! Cucire con le proprie mani un abito da cerimonia, infatti, è meno difficile di quanto si possa...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.