Come decorare con i tappi di sughero

Difficoltà: media
Come decorare con i tappi di sughero
111

Introduzione

La tecnica a turacciolo (o tappi di sughero) è adatta a decorare piccoli mobili o soprammobili, offrendo infinite possibilità di disegni e combinazioni cromatiche. La tecnica a turacciolo deriva dalla tradizionale tecnica ad aceto , che consisteva in una vernice trasparente (preparata in casa) che veniva stesa su un fondo monocromatico; poi, per stampigliare motivi sulla superficie ancora umida, si usavano un turacciolo, un tampone di stucco o della plastilina. Inoltre, la tecnica ad aceto presentava problemi legati al suo odore sgradevole e ai tempi di asciugatura molto lunghi. Invece, la pasta acrilica trasparente è ideale per realizzare motivi stampigliati e richiede poche ore per asciugarsi senza lasciare odori non gradevoli. In questa guida, vedremo come decorare con tappi di sughero. Basteranno un po' di pasta acrilica trasparente ad acqua, facile da pulire e qualche tappo di sughero.

211

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 0,5 litri di pittura setificata (o smalto satinato acrilico ad acqua) nel colore di base
  • 0,5 litri di pasta acrilica trasparente ad acqua
  • Colori acrilici per belle arti
  • Pittura trasparente poliuretanica brillante
  • Turaccioli (tappi di sughero) di varie dimensioni
  • Strisce di plastilina
  • Bastoncini di legno
  • Pennello adeguato alle dimensioni dell'oggetto
  • Carta abrasiva media o fine. Le quantità indicate sono sufficienti per un mobile di piccole o medie dimensioni.
Come decorare con i tappi di sughero
311

Bisogna dire che per quanto riguarda i materiali, utilizzerete una pittura setificata o uno smalto satinato o colori acrilici per belle arti (con cui tingere il composto) per preparare il fondo che andrete a decorare. Entrambi i materiali avranno l'effetto di creare una superficie lucente non porosa adatta, per la pasta acrilica trasparente ad acqua. Per la decorazione vera e propria, utilizzerete i tappi di sughero e può essere praticata su una superficie adatta alla verniciatura e ben levigata. Il primo passo consiste nel preparare la superficie. Prendete una carta abrasiva per strofinare la superficie. Invece, per eliminare la polvere, passate sulla superficie un panno umido. Se vi troverete a lavorare su legno grezzo, vi converrà carteggiare e stendere una mano di fondo ad acqua.

Come decorare con i tappi di sughero
411

Il secondo passo: stendete una mano di colore di base sulla superficie. Se lo sportello è laminato, va rifinito con pennellate verticali, invece se è di legno, rifinite i montanti esterni, il pannello e le modanature in senso verticale e la traversa superiore ed inferiore in senso orizzontale, seguendo le venature del legno. Occorreranno due o quattro ore per asciugare.

Come decorare con i tappi di sughero
511

Il terzo passo: preparate la base. Con la carta abrasiva fine, strofinate leggermente per levigare la superficie. Se state trattando il legno, ricordatevi di lavorare nel senso delle venature, quindi pulite bene ogni traccia di polvere.

Come decorare con i tappi di sughero
611

Il quarto passo: tingete la pasta. Prendete un barattolo nel quale vi andrete a versare un po' di pasta trasparente e poi ad aggiungervi il colore acrilico per belle arti. Mescolate bene al fine di ottenere un composto morbido e un colore uniforme, aiutandovi o con bastoncino di legno oppure con un cucchiaio di plastica. L'impasto non va diluito, ma risultare denso e colloso quando andrete a stenderlo sulla superficie.

Come decorare con i tappi di sughero
711

Il quinto passo: verniciate. Prendete un pennello e applicate la pasta. Lo strato non deve essere troppo spesso, poiché sarà ridistribuito durante la fase di decorazione. Lavorate per zone (cominciando dal pannello centrale, con pennellate uniformi e verticali) onde evitare che la pasta si asciughi troppo.

Come decorare con i tappi di sughero
811

Il sesto passo: decorate con il turacciolo. Prendete il turacciolo ai lati con gli indici e i pollici, e fatelo rotolare sulla superficie ancora umida, tracciando delle strisce vicine. Il turacciolo va pulito con un panno morbido tra una fessura e l'altra. Se sbagliate, ripassate la superficie trasparente e ricominciate di nuovo.

Come decorare con i tappi di sughero
911

Il settimo passo: verniciate la cornice dello sportello. Come avete fatto per il pannello centrale, stendete la pasta sulla cornice dello sportello con pennellate verticali. Andrete più tardi a rimuovere la pasta che è andata, accidentalmente, a ricoprire l'incavo intorno al pannello. Fate rotolare il turacciolo verticalmente.

Come decorare con i tappi di sughero
1011

L'ottavo passo: togliete la pasta in eccesso. Prendete un panno che andrete a inumidire con acqua e ad avvolgerlo intorno all'indice. Passatelo nell'incavo per togliere la pasta in eccesso e rendere più uniforme il bordo del pannello. Infine, andrete a proteggete con la vernice. Per far sì che la pasta trasparente sia impermeabile, applicate una mano di vernice poliuretanica con pennellate verticali sulla superficie asciutta.

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se al posto dei turaccioli volete usare la plastilina, realizzate delle strisce di 8-12 cm di lunghezza. Fatele aderire l'una all'altra e fate rotolare il parallelepipedo così ottenuto sulla pasta trasparente. Otterrete un effetto di lieve increspatura.
  • Quando aggiungete un colore acrilico alla pasta trasparente, usate un bastoncino robusto e mescolate come per tracciare un otto. Questo movimento faciliterà l'amalgamarsi del colore. Ricordatevi che la pasta deve essere ben mescolata.
  • I tappi di sughero si ricavano da un unico pezzo di corteccia della quercia da sughero e producono un motivo diverso da quello lasciato dai turaccioli di sughero riciclato. Se i turaccioli presentano una superficie uniforme e compatta, il disegno apparirà meno evidente. Procuratevi quindi turaccioli con vari tipi di superficie e fate delle prove per verificarne i risultati.
  • La riuscita della tecnica a turacciolo sarebbe compromessa da una superficie grezza o irregolare. Quindi non usate questa tecnica se l'oggetto presenta scaglie di legno sollevate, su vasellame molto ruvido o su oggetti molto lavorati.
  • La pasta trasparente ad acqua è un composto acrilico e di conseguenza lavabile, ma è consigliabile proteggere gli oggetti sottoposti a usura con una mano di vernice o spray trasparente acrilici. Proprio grazie a questa composizione, potete pulire i pennelli e i turaccioli in acqua saponata calda.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide