Come decorare dei bicchieri di vetro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A dei bicchieri di vetro può succedere di tutto, ma ai set di bicchieri di vetro succede ancor di più. Se infatti solo uno di essi cade, si rompe, si rovina, si scheggia o perde i suoi disegni, un piccolo set può facilmente essere accantonato, messo da parte, sostituito da un nuovo acquisto. Invece per questi ed altri casi c'è solo da capire come decorare i bicchieri di vetro: quelli spaiati potranno essere riutilizzati al meglio, divenendo anche elementi decorativi. Li si può trasformare anche in porta candele, insoliti portapenne, vasi per fiori e molti altri oggetti. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo insieme come decorare dei bicchieri di vetri.

26

Tessuti e nastrini

Si possono abbellire i bicchieri di vetro con tessuti e nastrini più o meno pregiati, con la possibilità di ottenere comunque ottimi risultati. Per decorare il vetro con effetti migliori e pregevoli, però, sono solitamente adoperati due metodi principali: la pittura su vetro, realizzata con apposite tempere, e la meno conosciuta tecnica del disegno a stencil.

36

Pittura su vetro

Iniziamo parlando della pittura su vetro. Sono necessari pennelli di varie dimensioni, un tubetto di piombo (solitamente lo trovate nei tre colori nero, oro ed argento), colori da vetro ed alcool.
Per realizzare il disegno dovrete prima procurarvi un soggetto da disegnare (ad esempio un fiore) su carta, per applicarlo sul retro del vetro con del nastro adesivo. In seguito con il tubetto di piombo realizzate il contorno dell'immagine e le parti interne. Questa è la fase più complessa di questa tecnica di decorazione: occorre disegnare con mano ferma e senza sbavature. Si consiglia di fare prima una prova tecnica su un foglio di carta. Quando il piombo sarà asciutto, dovrete procedere alla pittura: il colore risulterà molto liquido ma, facendo un po' di attenzione, non dovrebbe uscire dai bordi che avrete creato. Per eliminare le gocce in eccesso, pulite il tutto con uno straccetto imbevuto d’alcool.

Continua la lettura
46

Disegno a stencil

La seconda tecnica, più particolare, è quella dello stencil. Sono necessarie delle mascherine da stencil per vetro (le trovate nei negozi dedicati agli hobby), della pasta acidante per vetro, dell'alcool, un pennello e degli straccetti. Per realizzarla, pulite per bene il bicchiere con l'alcool, ed applicate lo stencil desiderato. Con il pennello stendete la pasta acidante e fatela agire per circa trenta minuti. Rimuovete lo stencil e lucidate il bicchiere con uno straccetto imbevuto di alcool, il risultato ottimale sarà davanti ai vostri occhi.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare delle decorazioni sugli specchi

Arredare una casa è un esigenza utile per vivere con comodità, benessere e perché no "bellezza". Come realizzare delle decorazioni sugli specchi, non è difficile conoscendo i prodotti da usare e avere manualità artigianali. Col tempo uno specchio...
Bricolage

realizzare vasetti pensili di vetro

Se in casa hai dei vasetti in vetro, è importante sapere che puoi riciclarli per creare delle ottime ed innovative decorazioni; infatti, ad esempio puoi realizzare dei vasetti pensili per contenere delle piantine grasse o da fiore, sia da interno che...
Bricolage

Come decorare il metallo con lo stencil

Vediamo come decorare il metallo con lo stencil, una delle tecniche più utilizzate per abbellire materiali di vario genere, dalla carta alle pareti, dal vetro al metallo, come nel nostro caso. La caratteristica principale della tecnica dello stencil...
Bricolage

Come decorare le piastrelle a effetto stencil

Per rinnovare la propria casa o cambiare l'aspetto di una camera è possibile ridipingere le piastrelle in essa presenti. In commercio esistono numerosi tipi di piastrelle con decorazioni fantasiose. Il desiderio di cambiarle completamente è allettante....
Bricolage

Come decorare le piastrelle con la tecnica dello stencil

Se le vecchie piastrelle vi sono venute a noia, con i loro colori tutti uguali, se desiderate potete rinnovarle usando la tecnica dello stencil e raggiungere risultati davvero originali. In commercio potete trovare sicuramente piastrelle che soddisfano...
Bricolage

Come decorare uno sgabello di legno

Se amate lavorare a mano il legno, questa è certamente la guida che fa al caso vostro. Nei successivi passi di questa guida, infatti, vi indicherò come decorare uno sgabello di legno. Se utilizzerete la tecnica dello stencil, un brutto sgabello di legno...
Bricolage

Come decorare il vetro con la tecnica dello stencil

La tecnica dello stencil non è altro che un modo di decorare oggetti usando una maschera per creare forme con la vernice. È utile per realizzare insegne e decorare oggetti. Purtroppo è pure usato per imbrattare i muri della città. I writer, infatti,...
Casa

Idee per decorare le pareti di casa

La nostra casa generalmente è l'ambiente che deve maggiormente rispecchiare la nostra personalità e farci quindi sentire al sicuro, in un luogo che ci rappresenta. Quando un ospite viene a trovarci, a prima impatto, gli elementi che giungono subito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.