Come decorare l'armadio dei bambini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se nella cameretta dei nostri bambini abbiamo un armadio a tinta unica e intendiamo arricchirlo con dei disegni particolari e rendere più gioioso l'ambiente, possiamo adottare almeno tre tecniche tutte molto funzionali e pratiche. A tale proposito, ecco una guida su come decorare l'armadio dei bambini.

25

Occorrente

  • Stickers adesivi
  • Stencil
  • Decalcomanie a freddo
  • Flatting
  • Ritagli di giornalini
  • Colla vinilica
35

Applicare degli stickers

I procedimenti saranno diversi in base al sesso del bambini; infatti, distingueremo le decorazioni femminili da quelle maschili. Premesso ciò, la prima soluzione per la decorazione dell'armadio è di applicare degli adesivi o stickers. Se il bambino è appena nato, scegliamo quelli che meglio si abbinano al colore della cameretta. Se invece ha 3 o 4 anni, possiamo optare per adesivi con immagini dei cartoni animati o di oggetti che in genere attraggono la sua attenzione, suscitandone nel contempo ammirazione e stupore.

45

Usare gli stencil

Una soluzione più innovativa è l'uso di stencil, utili per decorare il nostro armadio. Oltre ad essere uno dei metodi più facili, veloci e talvolta anche economico, l'uso dello stencil ci consente di decorare l'armadio coinvolgendo anche il nostro bambino e per animare la stanza. Nello specifico possiamo ad esempio utilizzare delle sagome floreali oppure delle figure geometriche, tenendo conto che nei centri per il bricolage sono disponibili di diverse misure, forme e soggetti. In alternativa se siamo bravi con il traforo, allora gli stencil li possiamo anche ricavare da legno compensato molto sottile. Anche dei bicchieri di plastica possono ritornare utili per realizzare con l'aiuto di una matita una serie di cerchi singoli o concentrici che poi alla fine con un pennellino rifiniamo negli interni adottando in pratica la tecnica del decoupage.

Continua la lettura
55

Utilizzare delle decalcomanie

Infine per creare delle decorazioni sull'armadio dei nostri bambini possiamo anche utilizzare delle decalcomanie a freddo con immagini di cartoni animati, di tipo floreale, disegni geometrici e persino lettere dell'alfabeto. Una volta scelti i soggetti e i colori, ed applicati sulle ante dell'armadio, per proteggerli possiamo usare del flatting trasparente lucido oppure opaco, in modo che la superficie può essere anche lavata senza che subiscano danni. In alternativa è possibile ritagliare delle figure dai giornalini dei bambini ed applicarle con della colla vinilica sul retro, per poi procedere sempre con del flatting per tenerle ben fissate, e renderle idrorepellenti in caso di pulizia delle ante con i classici detergenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

5 cuscini fai da te per la cameretta dei bambini

Arredare la propria casa in maniera personalizzata ed originale è davvero un'attività molto interessante e piena di soddisfazioni soprattutto se si tratta della camera dei propri bambini. A tal fine ci occuperemo dei cuscini per le camerette dei più...
Bricolage

Come dipingere e decorare uno sgabello in legno

Avete in casa uno sgabello di legno grezzo?! Desiderate rinnovarlo per abbinarlo con gusto agli ambienti domestici?! O ancora, volete inserirlo nella cameretta dei vostri bambini piena di personaggi dei cartoons e stencil colorati?! Questa guida è ciò...
Casa

Come dipingere una cameretta

La cameretta è un rifugio accogliente per bambini e ragazzi. In questo ambiente trascorrono buona parte del loro tempo. Vivono momenti di relax e divertimento, da soli o in compagnia. Come ogni stanza, richiede manutenzione e rivisitazioni, per evitare...
Bricolage

Come decorare le pareti della cameretta

La cameretta è in assoluto la stanza dove il bambino passerà la maggior parte della giornata, il posto dove gioca, studia, dorme e soprattutto unico in cui poter stare. Essa deve quindi essere accogliente e funzionale oltre che bella a vista d'occhio,...
Bricolage

Come decorare le ante di un vecchio armadio

Hai una armadio vecchiotto (non di pregio) che vuoi rinnovare? Potresti sbizzarrirti e adattarlo perfettamente all'ambiente nel quale intendi inserirlo. In questo modo anche un vecchio armadio che non ha un grande valore assumerà un aspetto pregiato...
Bricolage

Come decorare uno sgabello di legno

Se amate lavorare a mano il legno, questa è certamente la guida che fa al caso vostro. Nei successivi passi di questa guida, infatti, vi indicherò come decorare uno sgabello di legno. Se utilizzerete la tecnica dello stencil, un brutto sgabello di legno...
Casa

Come decorare un letto per bambini

Siamo pronti a proporre a tutti voi, un articolo davvero molto originale ed anche utile, per tutte le mamme, che desiderano modificare la cameretta dei loro bambini ed in particolar modo, vogliamo far capire come poter decorare un letto per bambini, nel...
Bricolage

Come creare un coprivaso dipinto con stencil

Se ti piace molto esprimere la tua fantasia e la tua manualità creando delle cose con le tue mani per decorare la tua casa o per regalare ai tuoi amici e familiari degli oggetti preziosi e molto speciali fatti a mano apposta per loro, allora ti consiglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.