Come decorare la casa con la lavanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Piante e fiori sono tutti bellissimi, e sono quasi tutti adatti a decorare la nostra casa. In particolare la lavanda, un fiore meraviglioso con un profumo molto bello e particolare, e per questo molto amato come decorazione. È un fiore molto diffuso nella zona mediterranea, e il loro habitat ideale infatti è quello con un clima temperato o tropicale. I suoi colori variano dal viola all'azzurro scuro, quasi blu. Il suo profumo, oltre ad essere piacevole, è anche rilassante. In questa breve guida vorremmo darvi alcuni suggerimenti su come sfruttare al massimo questo magnifico fiore come decorazione per la vostra dimora, per rendere più gradevole alla vista l'ambiente casalingo e anche per diffondere un profumo buono e rilassante.

24

Vasi riciclati

Oltre a sfruttare al meglio i fiori di lavanda, consigliamo anche di sfruttare al meglio il riciclo creativo, e per decorare la propria casa consigliamo di riutilizzare vecchi materiali che non utilizzate più oppure che solitamente vengono buttati dopo il primo utilizzo, come contenitori di plastica, oppure barattoli di vetro o alluminio. Non buttateli e sfruttateli per farli diventare dei bellissimi vasi per la vostra lavanda, così prenderete due piccioni con una fava. Con la tecnica del bricolage potrete giocare con i colori, invece facendo dei decori di ogni tipo potete riutilizzare questi vasetti. Per esempio un'ottima idea sarebbe quella di formare degli splendidi segnaposto profumati.

34

Candele profumate

Non dobbiamo dimenticare che anche i balconi, i terrazzi e i giardini fanno parte dell'edificio che chiamiamo casa, anzi, a volte anche più di esso, e quindi perché non decorare anche questi luoghi all'aperto con la lavanda? Inoltre forse non tutti sanno che la lavanda è utile per tenere lontani gli insetti, che spesso, soprattutto d'estate, sono molto fastidiosi. Prendete dei contenitori di latta o di alluminio da decorare e poi utilizzare come porta candele per illuminare il vostro terrazzo durante la serata. Per tenere gli insetti lontani, fate un mazzetto di lavanda con l'aggiunta di basilico e mettetelo all'interno della vostra candela. Vedrete che sarà un ottimo espediente per risolvere il problema, ecologico, economico e profumato.

Continua la lettura
44

Rametti segnaposto

La lavanda è l’ideale per profumare gli ambienti. Una bella idea è quella di creare dei vasetti da sparpagliare in giro per casa. Se avete dei barattoli o dei vasetti in vetro, potete decorarli a vostro piacimento, per poi piantarci dentro dei rametti di lavanda. Questa scelta è ottima anche per fare dei segnaposto, che magari poi regalerete agli invitati, possibilmente utilizzando barattoli di vetro più piccoli o bicchierini di carta sui quali scriverete il nome dell’ospite. Tramite questi metodi, potrete facilmente realizzare il vostro lavoro senza particolari difficoltà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 consigli per coltivare la lavanda

La lavandula, meglio conosciuta con il nome di lavanda, è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Ne esistono specie differenti da quella più diffusa in natura, la lavanda Latifolia, a quella più comunemente coltivata dall'uomo,...
Giardinaggio

10 consigli per mettere a dimora la lavanda

Amate le atmosfere della Provenza francese, con quei meravigliosi campi di color violetto pieni di lavanda in fiore? La lavanda è una delle vostre piante preferite e vorreste tanto avere una parte del giardino che emani celestiali profumi? Sappiate allora...
Giardinaggio

Come trapiantare le talee di lavanda

La lavanda è una delle piante più gradevoli e graziose, è molto amata per il suo dolce e delicato profumo, per il suo aspetto raffinato e per il suo elegante colore. Coltivare una pianta di lavanda in casa oppure in giardino può essere l'idea migliore...
Giardinaggio

Come piantare e curare la lavanda

Senza dubbio, la lavanda è una bellissima e profumatissima pianta dai fiori violacei. In Francia la Provenza è diventata una meta ambita dai visitatori proprio grazie alle grandissime stupende coltivazioni di lavanda che vengono estese per interi campi....
Bricolage

Come realizzare una gruccia alla lavanda

Tarme e cattivi odori sono i principali nemici per la bellezza dei nostri indumenti, specialmente quando sono a lungo conservati dentro gli armadi. Per evitare brutte sorprese al prossimo cambio di stagione, però, basta adottare qualche semplice accorgimento....
Casa

5 modi per utilizzare i fiori di lavanda freschi e secchi

I fiori di lavanda forniscono una meravigliosa fragranza ed un assoluto relax. Alcune varietà di lavanda mantengono quasi intatto il loro profumo, anche quando vengono totalmente essiccate. Le diverse specie di fiori hanno un'ottima profumazione per...
Casa

Come decorare le piastrelle del bagno con fiori di lavanda

Le piastrelle del bagno sono uno tra i complementi d'arredo che riescono a dare più carattere alla stanza. Se sei stanca del loro aspetto, prova a rinnovarle completamente. In poche ore avrai un bagno completamente nuovo e dotato di magnifiche piastrelle...
Altri Hobby

Come ottenere l'olio essenziale di lavanda

La natura, oltre a regalarci dei panorami mozzafiato ed un ecosistema davvero unico e complesso, si compone principalmente di tanto verde, come ad esempio di piante e fiori. Quest'ultimi, oltre che belli da ammirare, sono anche profumatissimi, e spesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.