Come Decorare Le Pietre Con Il Decoupage

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le pietre di grandi dimensioni possono essere decorate applicando dei disegni, ricavati da fogli appositi per il decoupage. In questa guida verrà spiegato come decorare tali oggetti, in maniera molto semplice ma di grande effetto. Le pietre per effettuare queste applicazioni devono essere lisce e levigate, altrimenti il risultato sarà del tutto insufficiente, poiché il disegno apparirà sfuocato e, in alcuni casi, del tutto illeggibile.

25

Occorrente

  • Pietre
  • Fogli disegnati per il decoupage
  • colla vinilica
  • pennello
35

La prima cosa da fare è scegliere le decorazioni da riportare sugli oggetti che si vogliono decorare. In questo caso, è consigliabile scegliere dei disegni a tema tra di loro altrimenti il risultato finale sarà un'accozzaglia di immagini per niente bello da vedere. Si devono utilizzare dei fogli per il decoupage appositamente realizzati, in quanto altri tipi di carta non si attaccherebbero bene alla superficie che si intende ricoprire. È bene ricordare, poi, che operare su una base rocciosa è particolarmente complicato e, per questo motivo, è fondamentale avvalersi degli strumenti più idonei all'operazione. Ora che sono state scelte le fantasie che si andranno ad utilizzare, esse devono essere ritagliate con cautela, facendo attenzione a tagliare bene tutti i bordi.

45

Si deve adesso mettere in un recipiente della colla vinilica e dell'acqua in parti uguali e si deve mescolare con l'aiuto del pennello fino a che questo miscuglio diventerà perfettamente omogeneo e privo di grumi. A questo punto, è giunto il momento di poggiare la carta con il disegno sulla pietra, nella posizione dove in cui si desidera incollarla, iniziando a spennellare con il pennello su tutto il ritaglio ed anche oltre i bordi. Il pennellino deve essere grondante di acqua, in modo tale da inzuppare completamente 'immagine da decoupage. Questo tipo di foglio, infatti, è particolare tanto che si bagna facilmente ma non si rompe.

Continua la lettura
55

Si deve ora aspettare che la carta si asciughi, ben consapevoli del fatto che il composto impiegherà anche una notte intera per evaporare completamente. Controllare bene che tutti i bordi sono perfettamente attaccati, nel caso in cui ci fosse un'anomalia è consigliabile fare qualche ritocco sempre con la colla vinilica ma senza l'acqua, in modo tale che si attacchi ed asciughi più facilmente. Tale incollante forma già uno strato lucido sul disegno e sulla pietra ma, nel caso in cui si voglia ulteriormente evidenziare questo effetto è possibile spennellare l'intera superficie con del lucido o più facilmente con l'albume di un uovo e poi lasciare asciugare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un vassoio di legno con il decoupage

Spesso invece di riciclare gli oggetti, una volta che sono vecchi e rovinati, anche solo sbiaditi, tendiamo a buttarli via. Ma se volessimo con i giusti accorgimenti il più degli oggetti potremo riciclarli, dandogli una nuova funzione, o semplicemente...
Altri Hobby

Come decorare una candela con il decoupage

Le candele sono degli oggetti parecchio versatili che si possono prestare a tanti scopi che col passare degli anni hanno assunto un aspetto maggiormente decorativo in grado di portare una luce calda e tenue in tutti gli ambienti. La duttilità della materia...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere La Colla Per Découpage

Il découpage è un'arte creativa molto fantasiosa. Con il découpage puoi realizzare oggetti davvero unici nel loro genere. Puoi rinnovare vecchi oggetti in legno. Oppure decorare album di cartoncino, scatole di latta. Puoi decorare anche mobili vecchio...
Bricolage

Come realizzare un decoupage su un cesto portagiochi

Il découpage è una tecnica decorativa e il nome francese découper sta a significare ritagliare. Tecnica molto semplice e che non richiede particolari doti artistiche, è oggi molto gettonata per il grande vantaggio del riciclaggio, con un gran fiorire...
Bricolage

La tecnica del decoupage

L'arte può essere espressa in moltissime maniere, attraverso la pittura, la scultura, e anche attraverso il Decoupage. Una forma di arte molto artigianale ormai in voga tra le casalinghe già da diversi anni. Attraverso l'utilizzo di piccoli oggetti...
Bricolage

Decoupage su vetro: tecniche

Un’attività di bricolage, conosciuta oramai da secoli e piuttosto diffusa, è il decoupage. Una tra le più note tipologie di decoupage è quella che prevede di decorare oggetti in vetro per ottenere soprattutto, ma non solo, soprammobili ed elementi...
Bricolage

Come Realizzare Un Set Da Scrivania Con Decoupage Su Tovagliolo

Quando si avvicinano le festività e le occasioni speciali, come il Natale o i compleanni dei vostri migliori amici, l'idea migliore che possiate avere è senza dubbio quella di realizzare un bellissimo regalo a mano. Il fai da te rende ogni oggetto,...
Bricolage

Come Disegnare Su Tela Con Il Découpage

Se hai molta fantasia amerai certamente creare con le tue mani. Con una buona manualità puoi realizzare oggetti bellissimi. Ognuno può essere un artista nel suo piccolo. Sono tante le tecniche artistiche del fai da te che puoi mettere in pratica. Tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.