Come Decorare Lo Sportello Di Un Armadietto In Disuso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una decorazione serve per abbellire diverse tipologie di oggetti, aggiungendo dettagli e piccoli elementi oppure semplicemente ridipingendoli. In campo artistico e architettonico si può decorare un oggetto d'arte o un edificio. I romani adornavano le loro case con bellissimi mosaici, trasformando letteralmente le pareti di un edificio.
La decorazione riguarda un campo molto vasto, che comprende la trasformazione, l'arrangiamento, il restauro, la riparazione di un habitat umano e del mobilio interno (architettura d'interni).
Nei passi a seguire di questa pratica guida, vi illustrerò brevemente e in modo chiaro come decorare lo sportello di un armadietto in disuso. La procedura è davvero semplice, l'importante è che seguiate alla lettera tutte le indicazioni che vi fornirò.

27

Occorrente

  • Stencil
  • Matite a carboncino
  • Colori a rilievo
  • Armadietto
  • Nastro adesivo di carta
  • Spugnetta
37

La prima cosa da fare se volete decorare un vecchio armadietto è eliminare tutto lo sporco che si trova in superficie. In questo modo potrete avere una base su cui lavorare in maniera ottimale, oltre ad ottenere un risultato finale migliore.
Dopo aver pulito per bene il vostro armadietto, procuratevi un foglio stencil che abbia un decoro carino e di vostro gradimento. In commercio potete trovare una vasta gamma di stencil che soddisferanno qualunque esigenza, dal disegno classico a quello più moderno e decisamente al passo con i tempi attuali.

47

Predisponete un tavolo da lavoro coprendolo con alcuni fogli di giornale. Successivamente, posizionatevi sopra il vostro vecchio armadietto in disuso. Ricordatevi di orientare lo sportello (o meglio, l'anta) verso l'alto.
A questo punto, prendete attentamente le misure dell'anta e di tutto il resto dell'armadietto per collocarvi correttamente i disegni. Ora prendete lo stencil e fissatelo con l'ausilio del nastro adesivo di carta. Con una matita a carboncino, tracciate i contorni dello stencil, insistendo su quei punti in cui si trova l'intero disegno da riprodurre direttamente sull'anta.

Continua la lettura
57

Quando avrete la certezza di aver portato a termine la decorazione, staccate il nastro adesivo di carta con estrema delicatezza e rimuovete lo stencil con molta cautela. Ora dovrete prestare particolare attenzione. Senza toccare nulla, soffiate sopra la vostra anta. Così facendo, potrete eliminare l'eccesso di carboncino presente sulla superficie dello sportello e resterà soltanto il disegno.
Ora dovrete prendere i vostri colori a rilievo. Iniziate a stenderli sull'armadietto seguendo le linee del carboncino. Quando avete terminato, lasciate asciugare molto bene il tutto. Infine concludete il vostro lavoro di decorazione passando una spugna. Resterà solamente il rilievo, mentre ogni traccia di carboncino svanirà.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non toccate la zona su cui si trova il disegno in carboncino per evitare sbavature.
  • Scegliete più di uno stencil per creare una trama personalizzata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un armadietto in muratura

In questa guida andrete a vedere come costruire un armadietto in muratura. Dovete sapere che ultimamente gli armadietti in muratura vanno di moda nelle case degli italiani. Pertanto, con questa guida riuscirete a stare al passo coi tempi. Inoltre, avrete...
Casa

10 idee per organizzare l’armadietto dei medicinali

La casa è organizzata grazie all'ausilio di vari mobili destinati ognuno ad una sua funzione specifica. Gli armadi per contenere i vestiti, le scarpiere per stivali e scarpe, le dispense per i generi alimentari e per le stoviglie, le librerie per i libri...
Bricolage

Come costruire un armadietto portabottiglie per il vino

Avete mille bottiglie di vino in cantina e non sapete più dove metterle? Volete abbellire la vostra cucina o la vostra sala da pranzo con una bell'armadietto ricco di vino da poter mostrare ai vostri ospiti? Nessun problema! Costruire un bellissimo armadietto...
Giardinaggio

come trasformare un cassetto di un mobile in disuso in un orto in miniatura

Se nutrite un amore sconfinato per il giardinaggio, sicuramente avrete pensato almeno una volta nella vita a realizzare un'opera d'arte con qualche vecchio oggetto di casa. Ad esempio, la vista di un'anfora in pezzi vi ha suggerito di creare un'originalissima...
Casa

Come dipingere e decorare un armadietto

Se siete in possesso di un armadietto di un colore bianco oppure in legno naturale ed intendete dipingerlo, magari per renderlo simile ad altri elementi di arredo della casa, potete farlo in diversi modi, sia con sistemi di verniciatura che con decorazioni...
Bricolage

Costruire un piccolo armadietto in poche mosse

Può accadere, delle volte, che quando si deve completare l'arredamento della propria casa, non si trovi il mobile giusto, quello che si adatta perfettamente allo spazio che abbiamo a disposizione e al nostro gusto. In queste circostanze, generalmente,...
Casa

Come decorare e dipingere un armadietto

Se possediamo un armadietto del colore bianco, oppure in legno naturale, e stiamo pensando di dipingerlo, per renderlo omogeneo ad altri elementi di arredo nella nostra casa, possiamo procedere in diversi modi, sia con delle decorazioni particolari, che...
Casa

Come fare un armadietto con un vecchio cartone

Le case sono piene di oggetti che non hanno una vera e propria collocazione ma che non possono certo rimanere in giro e per mantenere l'ordine è necessario sempre avere a portata di mano dei porta oggetti capienti. Ma non sempre avere porta oggetti vuol...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.