Come decorare un ferro di cavallo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per i superstiziosi, i ferri di cavallo sono da sempre considerati dei validi portafortuna. Tale superstizione, nasce da una antica leggenda dell'anno mille che narra di un maniscalco che inchiodò un ferro di cavallo allo zoccolo del diavolo. Questo promise che se lo zoccolo gli fosse stato rimosso, non avrebbe fatto ingresso nelle case che portassero appeso quell'oggetto. Da allora questi accessori, oltre ad essere utilizzati per fornire ai cavalli o ai muli una camminata più agevole, vengono appesi davanti le porte fungendo da "talismani". Oggi in commercio sono disponibili numerosi articoli di questo genere in varie forme e materiali ma se avete voglia di decorarne uno al fine di personalizzarlo e renderlo più vicino ai vostri gusti, in questa breve guida troverete validi consigli su come agire. Vediamo allora insieme come decorare questo simpatico accessorio!

26

Occorrente

  • Ferri di cavallo (ferro, plastica, gomma..)
  • Antiruggine
  • Vernici colorate
  • Fiori secchi, nastrini, strass, lustrini...
  • Tempere
36

Procuratevi dunque alcuni ferri di cavallo. Essi si possono acquistare sia nuovi che usati e potrete sceglierli di diversi materiali: di ferro, di alluminio, ma anche di rame o plastica. Scegliete in base al vostro gusto personale ma basatevi anche sul tipo di materiale più idoneo per il lavoro di decorazione che volete adottare.

46

Quelli di ferro, nel caso in cui siano usati, devono essere puliti alla perfezione al fine di eliminare ogni eventuale traccia di ruggine. Procedete, poi, stendendo uno strato di vernice antiruggine, allo scopo di prevenirne la formazione. Trascorso il tempo necessario per l'asciugatura, potete passare alla colorazione vera e propria. È preferibile usare colori satinati che si avvicinano ai colori naturali del ferro, ma potere anche optare per colori più vivaci. Per i ferri di cavallo realizzati in plastica o alluminio, scegliete colori iridescenti per la pittura: come oro, argento o madreperla.

Continua la lettura
56

Per effettuare delle belle decorazioni, potete dare libero sfogo alla vostra fantasia e creatività! Potrete avvalervi di foglie e fiori secchi, ideale per la porta d'ingresso, ottenendo così, un effetto country. Scegliere, nastri, strass e paillette per ottenere un effetto sfizioso e frivolo, ideale per la camera da letto. Potreste decorarli con conchiglie, stelle marine o sassolini, per ricordarvi le vacanze in ogni periodo dell' anno, anche nei periodi più freddi. O optare lasciandolo senza alcun tipo di decorazione per un effetto naturale. Qualunque sia la vostra scelta, avrà sempre un tocco unico!

66

Di ferro di cavallo realizzati in plastica, in commercio ne esistono di varie dimensioni. Quelli più piccoli, si possono dipingere con tempere di qualsivoglia colore, trasformandoli in ciondoli per collane, in pendenti o decorazioni per lo zaino, la borsa del mare o le chiavi di casa. Infine, qualunque sia la destinazione d'uso del vostro ferro di cavallo, ricordate sempre di rivolgere le punte all'insù, per attirare la fortuna!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Cavallo Giocattolo

Una volta i giochi per bambini erano interamente realizzati a mano. Per le femminucce, le mamme o le nonne creavano delle bambole di pezza, mentre per i maschietti i nonni costruivano soldatini o animali in legno. Però i tempi cambiano e l'industria...
Bricolage

Come mettere la testiera al cavallo

Frequentate il mondo dell'equitazione o possedete semplicemente un cavallo? Saprete certamente l'importanza di accudirlo con estrema attenzione e utilizzare sempre i giusti accorgimenti. Ad esempio, è necessario posizionare la sella o la testiera nel...
Bricolage

Come disegnare un cavallo

Si pensa che disegnare non sia alla portata di tutti. In verità, chi possiede determinate predisposizioni verso questo tipo di arte, ha decisamente molti più vantaggi. Ma anche coloro che desiderano avvicinarsi a questa tecnica, possono disegnare. Con...
Cucito

Come abbassare il cavallo dei pantaloni

Il cavallo dei pantaloni è esattamente il punto di raccordo tra le due gambe. Questo è perciò uno dei punti nevralgici di un paio di pantaloni. Troppo stretto, troppo largo, che sfrega: bisogna che il cavallo si adatti al tuo fisico. Se senti che ad...
Cucito

Come rinforzare il cavallo dei jeans

Il jeans fa parte sempre di più del nostro look quotidiano, grazie alla sua resistenza, varietà di colori e praticità, che lo fanno diventare il preferito per tutte le fasce di età. L'uso prolungato, fa si che si creino delle sollecitazioni nel jeans...
Bricolage

Come realizzare un ferro di cavallo con i semi

I lavori di bricolage realizzati con le proprie mani negli ultimi anni stanno conoscendo, complice anche la crisi economica, una crescita a dir poco inarrestabile. Nella guida che segue scopriremo come realizzare un ferro di cavallo con i semi che certamente...
Bricolage

Come costruire un cavallo di legno

Il fai da te piace molto, consente di realizzare delle creazioni belle ed originali come quella di un cavalluccio di legno ricavato con dei semplici ceppi. Qualora abitiate in campagna vi sara facile reperiere il materiale adatto a tale scopo. Invece,...
Cucito

Come rattoppare il cavallo dei jeans

Un determinato capo d'abbigliamento potrebbe essere per noi, particolarmente importante, tanto da metterlo spesso e non volerlo buttare anche se si dovesse rovinare, considerando che per il troppo uso potrebbe sbrindellarsi, soprattutto in punti strategici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.