Come decorare un frigo vintage

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo un vecchio frigorifero in cantina, possiamo trasformarlo in un armadietto originale, ma soprattutto da poter sfruttare nel migliore dei modi; infatti, lo decoriamo ed abbelliamo con delle decalcomanie o anche con la tecnica dello stencil. Nei passi successivi di questa guida, vediamo dunque come decorare un frigo vintage con pochi e semplici accorgimenti.

25

Occorrente

  • Un frigorifero vintage
  • Detergenti
  • Una spugna
  • Carta vetrata
  • Uno spazzolino
  • Antiruggine e smalti di vari colori
35

Lo stile vintage oggi va molto di moda, in quanto l'oggetto non viene considerato qualcosa di vecchio perché è stato usato e sfruttato, ma un pezzo unico e irriproducibile quindi con un suo valore. Dopo questa doverosa premessa, incominciate subito la pulizia del frigorifero, quindi togliete prima i ripiani che si trovano all'interno e lavateli con un detersivo, dopodichè se risultano macchiati allora conviene eliminare gli aloni con della carta abrasiva a grana sottile, e poi fate una passata di antiruggine ed infine una di smalto. Dopo aver fatto ciò, ti conviene aspettare un paio di ore e poi rifare un'altra mano di smalto. Lascia asciugare molto bene il frigorifero prima di richiuderlo, per evitare la formazione di muffe.

45

Adesso invece pulisci bene il frigo anche all'interno, quindi procurati un detergente specifico, poi strofina bene con una spugnetta abrasiva, in modo da togliere ogni traccia di sporco, e presta molta attenzione anche alla guarnizione di gomma che spesso è piena di grasso. In tal caso con una spatola sottile cerca di eliminarlo, e poi passa un po' di detersivo sgrassante. Dopo aver fatto questo lavoro di pulizia, puoi dedicarti alla decorazione vera e propria. Con della carta abrasiva a grana sottile, strofina le parti esterne ed in modo particolare i punti dove c'è un po' di ruggine. Adesso prendi uno smalto del colore che preferisci, e stendi una prima mano, dopodichè attendi un giorno per l'asciugatura e procedi con una seconda mano, data in senso perpendicolare. Le tonalità migliori sono quelle bicolori o a fantasia, oppure riproduci anche dei personaggi dei cartoon, esegui la tecnica dello stencil o metti delle decalcomanie particolari che attirano l'attenzione, oppure abbellisci il frigo con dei colori sgargianti come il giallo fosforescente o il viola.

Continua la lettura
55

Trascorso il tempo necessario per l'asciugatura, il tuo frigorifero è ormai pronto per essere utilizzato. Infatti, un ottimo modo è di usarlo come mobiletto da mettere all'interno le conserve come marmellate fatte in casa, pomodori oppure i cibi in scatola, dividendo però i vari generi alimentari nei diversi ripiani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare i barattoli in vetro in stile vintage

In questa guida vi andrò a spiegare brevemente in tre passi come fare una cosa davvero interessante. Infatti, vedrete come decorare i barattoli in vetro in stile vintage. Perché si sa, ultimamente va molto di moda il vintage e anche il riciclaggio....
Bricolage

Come fare un cerchietto per capelli in stile vintage

Avere i capelli sempre in ordine, per una donna è una tra le cose fondamentali. Non basta infatti pettinarsi ed uscire da casa. Molte donne passano ore tra piastra, arricciacapelli e fermagli vari per sistemare la propria acconciatura al meglio. Uno...
Bricolage

Come realizzare un comò in stile vintage

Il fai da te interessa ed attrae sempre più persone. Anche uomini e donne dotati di poca manualità e creatività possono creare oggetti particolari. È importante solo seguire una guida adatta e ben fatta. La soddisfazione di vedere qualcosa frutto...
Cucito

Come realizzare una borsetta vintage all'uncinetto

In questa guida vi illustreremo come realizzare una borsetta vintage all'uncinetto in tipico stile anni '70. Non sarà molto difficile da eseguire se conoscete i punti base, cioè maglia alta e maglia bassa. Per questo motivo sarà meglio che sappiate...
Bricolage

Come ristrutturare un vecchio comodino in stile Vintage

Tra gli amanti del fai da te ci sono sicuramente schiere di amanti della ristrutturazione. Non c'è cosa più soddisfacente che prendere un vecchio oggetto e dargli nuova vita. Le tecniche e gli stili utilizzabili sono infiniti, così come gli ambiti...
Cucito

Come fare un abito da sposa vintage

Per "vintage" si intende quel genere di oggetti datati di almeno una ventina di anni. Si tratta di una categoria tornata prepotentemente alla ribalta negli ultimi periodi. Specialmente nel settore dell'abbigliamento, è comune la ricerca di vestiti dal...
Altri Hobby

Come organizzare un vintage party

Se anche voi siete alla ricerca di idee, del tutto nuove ed originali, per capire come poter organizzare, con la nostra fantasia e voglia di fare, un vero e proprio vintage party, allora non dovrete far altro che leggere quest'interessante articolo, che...
Casa

Come costruire una lampada vintage con una bottiglia

Di solito quando si ha in casa una bottiglia vecchia si tende sempre a buttarla. Ma avete mai pensato di riutilizzarla creando un oggetto particolare? I modi per riciclare una bottiglia sono molteplici e alla fine risultano anche utilissimi. Tra i più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.