Come decorare un quadro portacollane

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Alle collane, soprattutto durante il periodo estivo, non si può rinunciare. Meravigliose e colorate, impreziosiscono collo e décolleté, regalando anche all'outfit più semplice, un tocco di glamour. Eppure tutte noi, almeno una volta, abbiamo dovuto fate i conti con le nostre povere collane tutte aggrovigliate tra di loro. Per evitare questo terribile incoveniente, la soluzione ovviamente esiste! In questa guida infatti, scopriremo come decorare un quadro portacollane.

29

Occorrente

  • Foglio di compensato
  • Ritagli di stoffa - passamaneria
  • Colla vinilica e forbici a zig zag
  • Spara punti
  • Chiodi in ottone e martello
39

Recuperiamo un foglio di compensato, meglio se alto almeno un centimetro. Questo per permettere ai chiodi di entrare e restare fermi. Se non dovesse essere in buone condizioni, carteggiamolo leggermente altrimenti la colla potrebbe non attecchire. Non preoccupiamoci se dovesse presentare qualche difetto, tanto lo andremo a foderare con della stoffa. Procuriamoci un ritaglio di stoffa della misura del compensato e rifiniamone i bordi con forbici a zig zag. A questo punto, stendiamo su tutta la superficie di compensato una mano di colla vinilica. Procediamo incollando la stoffa. Cerchiamo di essere precisi e di non creare antiestiche pieghe. Ora lasciamo asciugare perfettamente per alcune ore.

49

Con lo stesso tipo di stoffa oppure, qualora non ci sia avanzata, con una stoffa che si abbini al nostro lavoro, ritagliamo un lungo rettangolo di tessuto. Tagliamo alto almeno sei centimetri e lungo il triplo del perimetro del compensato. Realizziamo un'arricciatura. Procediamo formando tante piccole pieghe con la stoffa che andremo a fissare man mano con la sparapunti intorno al rettangolo di legno. In questo modo realizzeremo una cornice che nasconderà completamente il legno sottostante. Utilizzare del tessuto nero (soprattutto se intendiamo utilizzare questo progetto in un negozio), sarà utilissimo per non distogliere l'attenzione dalle collane, che saranno le vere protagoniste di questo quadro gioiello.

Continua la lettura
59

Andiamo adesso a rifinite il nostro quadro porta collane con un nastro di velluto o di raso in modo da rendere tutto il lavoro pulito e soprattutto elegantissimo. Basterà incollarlo con la colla vinilica lungo tutto il contorno. In questo modo, andremo a nascondere i punti metallici della sparapunti, lo zig zag del tessuto incollato ed eventuali parti di legno ancora visibili.

69

Ora, ad una distanza di cinque centimetri fra loro, fissiamo nella parte alta del riquadro i chiodi in ottone aiutandoci con un martello. Restiamo all'interno della cornice formata dal bordo di rifinitura, lasciando almeno un centimetro dal nastro per rendere tutto più armonioso. Facciamo attenzione che i chiodi siano inseriti leggermente in diagonale. Questo per non far scivolare via la collana che andremo ad appendere. Volendo possiamo creare una fila di chiodini in verticale, a una distanza di dieci centimetri, per raccogliere braccialetti o anelli. Possiamo utilizzare anche il vecchio coperchio di una scatola di legno che non ci serve più. In questo caso, visto che i coperchi non sono molto spessi, al posto dei chiodi per quadri, utilizzeremo dei gancetti a vite poiché sono più corti.

79

Per finire, andiamo a tagliare un cordoncino di passamaneria lungo una ventina di centimetri e fissiamolo sul retro, nella parte alta. Regoliamoci partendo dal centro e inchiodandolo con la sparapunti a circa dieci centimetri di distanza, un capo verso destra e uno verso sinistra. Creeremo così un cordoncino, che ci permetterà di appendere il tutto alla parete o all'interno di un mobile.
Adesso che le nostre collane e il resto dei nostri bijoux sono in ordine e a portata di mano, sarà più facile anche indossarli al volo prima di uscire di casa!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa alla stoffa, possiamo utilizzare dei fogli adesivi in velluto, usati anche in gioelleria. Basterà rimuovere la carta protettiva sul retro del foglio e procedere all'applicazione sul compensato. Il risultato sarà strabiliante e il velluto nero darà un tocco davvero elegante al nostro porta collane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un portagioie a scomparti

All'interno di questa guida, ci occuperemo di gioielli e, come avrete già potuto capire attraverso la lettura del titolo che accompagna la guida, ora ci concentreremo nello spiegarvi Come creare un portagioie a scomparti.Se volete divertirvi con un po’...
Bricolage

Come realizzare un pannello porta collane

Chi possiede molte collane ed ama collezionarle, sa quanto possa essere difficile, alle volte, tenerle tutte in ordine senza rovinarle. Il bello delle collane, però, è che talvolta possono essere anche molto decorative da esporre in una stanza. Ecco,...
Bricolage

Come annodare il cordoncino cerato per collane

Quella per la bigiotteria è una passione che milioni di persone condividono quotidianamente. Non si tratta di "gioielleria di serie B", come erroneamente credono alcuni. Si tratta, piuttosto, della valorizzazione di piccoli oggetti in grado di arricchire...
Altri Hobby

Come realizzare collane etniche in legno e rame

L'estate è senza dubbio la stagione delle magliette corte e dei colori vivaci. Solitamente, in questi mesi caldi, si mette in mostra la pelle che durante i periodi invernali viene nascosta da strati e strati di felpe e lana. Perché allora non aggiungere...
Bricolage

Come costruire una cuccia a forma di igloo

Se in casa abbiamo un cane o un gatto ed intendiamo costruirgli una cuccia diversa dal solito e magari originale, possiamo cimentarci nella realizzazione di una che somigli ad un igloo. Il lavoro non è difficile, ma basta soltanto seguire alcuni passaggi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un tiragraffi per gatti in 5 mosse

Se avete deciso di tenere uno o più gatti in casa, non potevate fare scelta migliore: i gatti sono animali eleganti, autonomi e spesso solitari, ma sanno regalare affetto incondizionato chiedendo in cambio solo... Una ciotola di croccantini! Sicuramente...
Bricolage

Come costruire un portabijoux in legno

Spesso si hanno i gioielli sparsi per tutta la stanza e molto spesso basterebbe veramente poco per avere tutto ben in ordine: un piccolo portabijoux. Non è necessario comprarlo ma lo si può facilmente costruire. Basta infatti un pannello di legno sottile,...
Bricolage

Come foderare un letto

Sicuramente se il nostro letto è datato o piuttosto spoglio, possiamo pensare di renderlo più raffinato foderando con della stoffa, la testata e i bordi, così da dare alla stanza un aspetto elegante. L’esecuzione del lavoro è abbastanza semplice,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.