Come decorare un semplice portaburro di vetro o plexiglass

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tra i tanti oggetti che possediamo in casa e che possono essere impiegati magari in una cena o un pranzo particolare tra amici oppure da riporre in frigorifero, vi è il portaburro. Questo oggetto è solitamente creato in plexiglass oppure in vetro e decorarlo in modo da abbellirlo è abbastanza semplice e non richiede specifiche doti manuali. Con questa guida vedremo come decorare un semplice portaburro di vetro o plexiglass in stile inglese.

26

Occorrente

  • Portaburro di vetro o plexiglass
  • Decalcomanie con fiori sui toni del blu
  • Spray effetto specchio
  • Forbici
  • Feltrini adesivi rotondi
  • Alcol
  • Finitura lucida spray
  • Panno di cotone
  • Foglio di cartoncino o plastica
  • mascherina
36

La prima operazione da svolgere per abbellire il portaburro è quella di effettuare una accurata pulizia dello stesso consigliando l'utilizzo di un panno di cotone e alcol e di una veloce asciugatura. Un metodo, tra i tanti, per decorare elementi in vetro o plexiglass consiste nella semplice applicazione di decalcomanie che è possibile acquistare nei negozi di ferramenta più riforniti oppure in quelli di bricolage. In genere i fogli che le contengono, si presentano in composizioni che tuttavia potremo variare a seconda dei nostri gusti personali o in ragione dello spazio disponibile. Una volta stabilito ciò, passiamo all'applicazione.

46

Eliminiamo dalle decalcomanie la pellicola protettiva e immergiamole per poco tempo in un recipiente contenente acqua tiepida: ciò consentirà il distacco della decalcomania dal supporto di carta stesso in modo veloce. Facciamola allora scivolare sul coperchio del portaburro e aderire bene tamponandola con un panno asciutto; in seguito fissiamo le altre decorazioni sul coperchio seguendo la stessa procedura e lasciamo asciugare. Allo stesso modo, ritagliamo e immergiamo nell'acqua le figure piccole per decorare il piattino: posizioniamole sulle parti laterali del bordo e lasciamo asciugare bene. Passiamo ad applicare sul coperchio del portaburro un sottile strato di finitura spray lucida e facciamo asciugare. Applichiamo la vernice anche sul piattino dopo aver protetto la parte centrale con un foglio di cartoncino o plastica.

Continua la lettura
56

Una volta espletate queste operazioni, creiamo il fondo effetto specchio all'interno del coperchio del portaburro e sul retro del piattino. Spruzziamo il colore tenendo la bomboletta ad una distanza opportuna dall'oggetto: quando la prima mano di colore si sarà asciugata, l'operazione va ripetuta altre sei o sette volte per ottenere una superficie coprente uniforme. Naturalmente quando usiamo la bomboletta spray è opportuno mettere una mascherina per protezione. Lasciamo asciugare bene, quindi applichiamo i feltrini protettivi adesivi sotto il piattino del portaburro per evitare di graffiare la delicata superficie a specchio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un tavolino richiudibile in plexiglass

Tanti sono i motivi che ci coinvolgono nel “fai da te“. Un po’ per hobby, un po’ per necessità economiche, ci ritroviamo creatori di pezzi più o meno importanti per la nostra casa. Oggi in particolare vorrei porre l’attenzione sui tavolini...
Bricolage

Come realizzare una mensola in plexiglass

Il plexiglass è un materiale che solitamente viene sostituito al vetro. È bene ricordare che, a differenza di quest'ultimo, ha delle qualità migliori; è infatti infrangibile e può essere curvato e modellato con estrema semplicità, in base alle forme...
Bricolage

Come Creare Un Orologio Da Parete In Plexiglass

L'arte del fai da te costituisce senza dubbio uno dei passatempi preferiti dalla maggior parte delle persone. Realizzare qualcosa con le proprie mani infatti non solo è molto gratificante e rilassante ma anche molto divertente. Inoltre in questo modo...
Casa

Come realizzare una scarpiera in plexiglass

Se abbiamo l'hobby del fai da te è un pizzico di creatività, per la nostra casa possiamo realizzare tantissimi mobili eleganti e funzionali. Un esempio è la lavorazione del plexiglass, che se opportunamente assemblato, è in grado di regalarci finiture...
Materiali e Attrezzi

Plexiglass rotondo: consigli per il taglio

Il plexiglass è un materiale plastico acrilico. Utilissimo per la fabbricazione di molti oggetti e accessori. Questo permette di sostituirne altri con estrema facilità. Risulta facile da lavorare ed è un materiale sicuro, resistente e duraturo. Inoltre,...
Bricolage

Come Tagliare Dischi Perfetti In Plexiglass

In casa vengono riprodotti oggetti per abbellire le stanze. Infatti costruire sedie o oggetti ornamentali fa bene sia per mantenersi attivi, che per risparmiare qualche soldino. I materiali che vengono utilizzati per costruire una sedia o un tavolo, è...
Bricolage

Come realizzare orecchini in plexiglass

Se amate la bigiotteria e desiderate creare da voi alcuni gioielli, allora questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo infatti, come realizzare degli orecchini in plexiglass. Molti degli articoli di bigiotteria sono realizzati proprio con il plexiglas,...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il plexiglass acrilico

Il plexiglass è una resina trasparente, leggera e infrangibile che viene utilizzata come sostituto del vetro nella fabbricazione di recipienti, lastre, tubi o altri numerosi oggetti. È possibile farne uso per diverse funzioni, ma è necessario capire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.