Come decorare un'urna di ferro con fiori e frutta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Decorare un'urna di ferro in un vaso che contenga un' allegra e colorata composizione di fiori è un'idea molto simpatica e carina. Se alla composizione floreale, si aggiunge della frutta con colori vivaci e ricchi di profumi, questa diventa un oggetto unico e originale. Quindi se giochiamo con colori e fragranze otterremo una composizione multicolore e profumata da utilizzare come allegro centrotavola primaverile.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • urna di ferro
  • spugna da fiorista
  • filo di ferro da fiorista
  • 20 tralci d'edera
  • rametti di iperico
  • tageti, margherite, roselline
  • 6 arance piccole o mandarini e 6 lime
  • licheni
  • ciotola di plastica più piccola dell'urna
  • muschio
  • colla vinilica
  • spray trasparente
36

Procurati un'urna (vaso), in ferro battuto, se te ne riesci ad accaparrare una usata di forma un po' insolita in qualche mercatino, la composizione risulterà ancora più particolare. Inserisci nell'urna dei licheni, creando sul fondo uno strato omogeneo non troppo compresso. Prendi un blocchetto di spugna sintetica, quella usata dai fioristi, bagnala abbondantemente e tagliala a misura della coppetta di plastica che poi inserirai nel vaso. Fai aderire la spugna alle pareti della ciotola e lasciala sporgere dal bordo per almeno due centimetri.

46

Inserisci la ciotola di plastica nel vaso di ferro (urna), poggiandola delicatamente sulla base formata dai licheni, però se noti che rimane dello spazio vuoto tra la ciotola e le pareti dell'urna, inserisci altri licheni. Procurati una ventina di rami d'edera e tagliali della lunghezza di 20 cm, elimina le foglie in basso e infilali nella spugna partendo dal centro a scalare, dando alla composizione la forma di una cupola. Prendi sei piccole arance o in alternativa, sei mandarini e sei lime, inserisci in ogni frutto, un pezzetto di filo di ferro lungo 20 cm e disponili in gruppi di tre ai lati della composizione.

Continua la lettura
56

Prepara vari mazzetti con dei rametti di iperico (conosciuta dai fioristi come erba di san Giovanni), crea piccoli bouquet di fiori come i tageti alternando quelli di colore giallo a quelli di colore arancio, raggruppa tra loro roselline arancio, gialle e bianche, e forma anche con queste dei mazzolini, prendi delle margheritine bianche e alcune gialle e uniscile tra loro. Lega i vari fasci di fiori che hai preparato, con del filo di ferro da fioraio, lasciando libera una estremità del filo che poi ti servirà per inserire e fissare i bouquet nella spugna.

66

Posiziona ora i mazzetti, tra i tralci di edera, ruota spesso la tua composizione, per vedere se tutti gli spazi sono stati riempiti. Se noti punti non coperti, aggiungi steli di edera e rametti di iperico, sino ad ottenere un risultato omogeneo a forma di cupola. Per ottenere l'effetto a cupola devi posizionarli in maniera degradante al centro più alti a ai bordi più bassi. Per coprire la spugna alla base della composizione, usa del muschio, che incollerai con della colla vinilica. Ricorda di usare colla tipo vinavil, che una volta asciugato diventerà trasparente. Per fissare il tutto basta una spruzzata veloce di spray trasparente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una metaflor con crisantemi, orchidee e licheni

Se intendi fare una metaflor, ovvero una particolare composizione floreale utilizzando degli esemplari pregiati come i crisantemi, le orchidee e i licheni, devi sapere che ...
Bricolage

Come realizzare un alberello di dalie

Generalmente le dalie sono dei fiori che evocano la fine dell'estate, ma utilizzando alcuni accorgimenti possono rallegrare un pranzo pasquale. Quando il colore dei ...
Bricolage

Come Realizzare Un'antica Urna Greca Con Un Palloncino

Le urne greche venivano spesso usate come contenitori per l'acqua o per il vino. La loro funzione assolveva molti compiti ed erano delle vere ...
Bricolage

Come realizzare una composizione floreale da appendere

Decorare casa è ancora più gratificante quando gli ornamenti sono fatti con le proprie mani; i fiori secchi, in particolare, regalano un'atmosfera antica e ...
Bricolage

Come realizzare una cupola di girasoli

I girasoli sono dei fiori meravigliosi che mettono allegria e colore a qualsiasi tipo di ambiente. Non tutti sanno però che, con questi fiori, è ...
Bricolage

Come decorare un vaso con fiori secchi e candela

Creazione originale e di sicuro successo, la composizione di fiori secchi in un vaso di terracotta è ideale per riprodurre un'atmosfera suggestiva e romantica ...
Casa

Come realizzare un centrotavola con mele e peonie essiccate

La vostra tavola vi sembra sempre uguale? Volete cambiare i soprammobili del soggiorno ma non sapete come fare? In questa guida vedrete come realizzare un ...
Bricolage

Come Realizzare Una Composizione Floreale Per Zuppiera

Per realizzare una composizione floreale elegante ed originale, utilizzate una zuppiera in ceramica come contenitore. La scelta di un recipiente normalmente usato per minestre e ...
Casa

Come decorare una fioriera di marmo con rose e zucche

Il marmo è una roccia metamorfica composta prevalentemente di carbonato di calcio Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico da rocce sedimentarie, quali il ...
Casa

Come creare una fontana da giardino con materiale di recupero

Quando si parla di fontane da giardino si pensa alla statua in gesso che spilla acqua la cui installazione è difficile e costosa. Ma una ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.