Come decorare un vaso da fiori con conchiglie e candela

Difficoltà: facile
Come decorare un vaso da fiori con conchiglie e candela
16

Introduzione

Una composizione con dei fiori, delle conchiglie e una candela, oltre ad evocare la calda atmosfera di una giornata al mare, potrebbe diventare un bellissimo centrotavola con cui adornare alcuni angoli della nostra casa.
Potremmo, inoltre, realizzare una composizione da regalare essendo certe che sarà sicuramente gradita: le neutre tonalità delle conchiglie, infatti, si adattano benissimo a numerose ambientazioni.
Bastano pochi materiali, una buona manualità e un pizzico di fantasia per decorare il nostro meraviglioso vaso!

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • vaso da fiori, 10 cm x 14 cm di diametro
  • corda con diametro di 1 cm lunga circa 2,7 m
  • mattonella di spugna sintetica, 23 x 11 x 8 cm
  • candela di cera vergine, 14 cm x 4 cm di diametro
  • 4 bastoncini di legno per spiedini lunghi 7 cm
  • conchiglie di varie dimensioni
  • colla a caldo e in stick
  • coltello
  • nastro adesivo
  • fogli di carta
36

Dopo aver scelto il vaso della forma e dimensione che preferiamo, applichiamo la colla partendo in corrispondenza del bordo inferiore, in modo da rivestire l'intera superficie con spire regolari di corda.
Posizioniamo la corda attorno alla base del vaso ed esercitiamo una pressione decisa finché la colla non sarà completamente asciutta.
Avvolgiamo la corda in spire serrate procedendo verso l'alto fino a rivestire completamente il recipiente.
Applichiamo la colla lungo il bordo superiore e posizioniamo l'ultima spira facendola aderire bene, finché la colla sarà asciutta.

46

Tagliamo a misura la spugna sintetica in modo che si adatti perfettamente alla forma del vaso. È importante che aderisca alle pareti del recipiente e che sporga di un paio di centimetri dal bordo.
Con del nastro adesivo, fissiamo i bastoncini per spiedini alla candela, in modo che sporgano di circa quattro centimetri rispetto alla base.
Posizioniamo la candela al centro della spugna. Quando la candela sarà esaurita, sarà estremamente facile sostituirla posizionandone, al suo posto, una nuova.

56

Per le operazioni seguenti usiamo della colla a caldo. La sua applicazione avviene con una speciale pistola incollatrice elettrica che scalda il sigillante e lo rende fluido. Facciamo attenzione a non scottarci e proteggiamo il piano di lavoro con qualche foglio di carta.
Iniziamo a incollare le conchiglie lungo il bordo del vaso: l'ideale è partire da quelle più grandi per poi utilizzare le più piccole per chiudere eventuali spazi vuoti.

66

Continuiamo ad applicare le conchiglie fino a quando la spugna sintetica non sarà coperta del tutto, procedendo dall'esterno verso la base della candela.
Per realizzare una composizione gradevole alla vista, cerchiamo di accostare tra loro gusci che per forma, dimensione e colore diano un risultato armonioso.
Con le piccole conchiglie rimaste, chiudiamo eventuali spazi e, all'occorrenza, riequilibriamo la composizione.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide