Come decorare un vecchio paravento

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se possedete un vecchio paravento in legno, non buttatelo via perché potrebbe diventare un oggetto decorativo decisamente importante. Un paravento può rendere elegante qualsiasi ambiente: può decorare una stanza spoglia oppure dividerne gli ambienti; può nascondere un angolo della camera da non mostrare ad eventuali ospiti oppure fare da separé tra due camere senza porta. Un bel paravento può dare poi un tocco vintage alla casa e diventare persino un oggetto d'epoca, basterà saperlo decorare nel modo giusto ed in breve tempo il vostro vecchio paravento potrà trasformarsi in un capolavoro. Se avete un po' di manualità, leggete con attenzione i passi di questa guida, scegliete i colori più adatti alla vostra casa e, naturalmente, lo stile giusto: vedrete come sarà facile decorare un vecchio paravento.

28

Occorrente

  • un vecchio paravento
  • mestica per legno
  • pittura bianca
  • idropittura opaca del colore preferito
  • pennelli
  • ritagli di stampi
  • forbici, matita, righello
  • colla vinilica, carta dorata
  • taglierino, fissativo per carta
  • vernice, spugna, colla trasparente, nastro di tessuto
38

Come prima cosa, per far in modo che il lavoro riesca bene, non dovrete far altro che eliminare il tessuto originale del paravento perché potrebbe essere macchiato o lesionato: togliete uno ad uno, cercando di non farvi male, tutti i chiodini presenti, aiutandovi magari con una pinza. Dopo aver fatto ciò, spennellate il paravento su entrambi i lati con la mestica bianca e lasciatelo asciugare.

48

Una volta che sarà asciutto, passate una mano del colore che preferite: scegliete il colore idoneo per il mobilio e per la stanza in cui posizionerete il vostro vecchio paravento decorato. Successivamente, ritagliate le immagini da apporre al paravento servendovi di fogli da dècoupage. Se non avete a disposizioni immagini da ritagliare potrete fotocopiarle da un libro illustrato oppure potete scaricarli da internet. Poi prendete matita e righello e segnate il punto dove dovrete apporre le figure ritagliate.

Continua la lettura
58

Procedete ad incollare le figure con colla vinilica mischiandola ad un po' d'acqua; in seguito con la carta dorata ritagliate la cornice da incollare ai bordi del paravento. Una volta costruita la cornice potrete applicare la vernice trasparente ma incollate la carta con il fissativo in modo da proteggere le immagini. Utilizzate un pennello per spennellare la vernice sull'intera superficie del paravento.

68

Come ultima fase del lavoro, prendete una spugna e picchiettate la superficie del paravento in modo da dare un aspetto macchiato. L'effetto vintage è garantito! Sarà un paravento in perfetto stile shabby chic. Infine non vi resta altro che misurare i lati del paravento per tagliare il nastro da apporre ai suoi bordi. Fatto questo, incollatelo con la colla trasparente, in modo da coprire gli eventuali residui rimasti. Ecco fatto! Il vostro paravento decorato può fare ora bella mostra nella vostra camera.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per abbellire e rinnovare il paravento potete usare anche gli stencil.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un paravento in carta riciclata

In epoca di forte crisi e scarsa disponibilità economica ognuno di noi cerca metodi per risparmiare qualche soldo. Se da un lato questa realtà genera problemi, dall'altro aguzza l'ingegno dei creativi. Sì, perché da qualche anno il riciclo creativo...
Bricolage

Come creare un paravento con vaso fiorito mediante lo stencil

Il paravento fa subito pensare all’intimità, a una piccola area separata e protetta da occhi indiscreti. Nell’arredamento moderno questo complemento d’arredo è pressoché sparito, ma nell’antichità era un elemento fondamentale all’interno...
Casa

Come Costruire un utile paravento portattrezzi

Se ami il bricolage, di sicuro avrai tantissimi attrezzi e materiali sparsi per la casa che aumenta il disordine. Per ripristinare l'ordine, potresti ricavare una piccola zona lavoro. L'obiettivo è costruire un utile paravento portattrezzi dalla struttura...
Bricolage

Come realizzare un paravento con cannucciato e bacchette di legno

Se siamo alla ricerca di un pratico e colorato paravento per il nostro terrazzo, di un etnico separè per la stanza dei nostri ragazzi o di un decorativo paravento per il nostro giardino, questa è la guida che fa per noi. Seguendo le semplici e pratiche...
Casa

Come creare un paravento con vecchie persiane

Se per la nostra casa intendiamo creare un oggetto di arredo che sia originale e nel contempo elegante e funzionale come ad esempio un paravento, possiamo farlo riciclando magari delle vecchie persiane. Il lavoro è molto semplice ed economico; infatti,...
Casa

Come costruire un paravento in legno

Arredare la propria casa è un processo che può richiedere più attenzioni di quanto ci si possa aspettare. In questi ultimi tempi esistono un'infinità di negozi di arredamento che ci permettono di arricchire la nostra casa con oggetti di diversi materiali,...
Bricolage

Come creare un paravento per spogliatoio

Molti vecchi mobili ormai in disuso, perché rovinati o fuori moda, rischiano ogni giorno di essere abbandonati e dimenticati nel solaio, in cantina o addirittura gettati via senza pietà. Eppure, con un po' di buona volontá ed inventiva, è possibile...
Giardinaggio

Come ottenere un ottimo fertilizzante per l'orto

Chi possiede un orto o un picolo appezzamento di terreno in cui coltiva ortaggi sa bene quanto è importante usare un fertilizzante nella terra nel modo giusto. Per rispettare gli equilibri ambientali è preferibile evitare prodotti inquinanti, chimici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.